I collari più sicuri per i cani: caratteristiche e consigli d'uso

Scritto da dott.ssa Barbara Lombardi nella categoria Cani
I collari più sicuri per i cani: caratteristiche e consigli d'uso

Siccome per i cani indossare un collare rappresenta un'abitudine, ad eccezione di quando ne acquistiamo uno nuovo o dobbiamo insegnare ad un cucciolo a indossarlo per la prima volta, non tendiamo a dare troppa importanza alla questione e, col tempo, non lo notiamo nemmeno quando guardiamo il nostro cagnolino.

Ciononostante, è importante assicurarsi che il collare sia appropriato per il vostro cane, il che non significa solamente della giusta misura, tipo e stile per il compagno peloso, ma anche che sia stretto al punto giusto e usato in sicurezza per minimizzare il rischio di incidenti.

Se decidete di acquistare un collare, esistono rischi corrispondenti, sebbene tendiamo ad associarli coi gatti piuttosto che ai cani, in quanto i primi gironzolano liberamente e non sono sempre controllati direttamente.

Malgrado i problemi con i collari canini siano fortunatamente rari, presentano comunque dei rischi, come per esempio rimanere impigliati in rami od ostacoli, o persino tra i denti di un altro cane, il che può portare a gravi ferite per tutti i coinvolti, persino allo strangolamento del cagnolino col collare.

Nel presente articolo, condivideremo alcuni consigli e dritte su come scegliere e usare il collare del vostro amico peloso, e come assicurarvi che sia sicuro e vada loro bene. Continuate a leggere per saperne di più.

Il collare giusto per il vostro cane

Tipi diversi di cani hanno bisogni diversi circa il collare, in termini di taglia, materiale, costruzione e forma. Per esempio, i levrieri sono soliti indossare collari in pelle larghi in alto e più stretti in basso, il che aiuta a ridistribuire la pressione del guinzaglio su tutto il collo, riducendo il rischio di strappi o danni al collo dalle ossa fine della specie.

Un collare troppo piccolo o grande in termini di larghezza e lunghezza può causare problemi di vestitura, comodità e altro, quindi assicuratevi di sceglierne uno appropriato per il vostro cane, in base al suo stile di vita e attività. Fatevi consigliare se non siete sicuri.

Opzioni di rilascio veloce

Molti collari per cani dispongono di un pulsante di rilascio veloce con una mano, che può essere usato per liberare il collo del cane rapidamente nel caso ci fosse un problema. Ciononostante, tali opzioni di rilascio veloce si attivano raramente in modo automatico sotto pressione, il che significa che collari molto robusti fatti di materiali sintetici non sono soggetti a spezzarsi, anche se viene applicata molta forza.

Ovviamente, sarebbe un grosso problema se il collare si dovesse spezzare semplicemente tirandolo mentre passeggiate; malgrado ciò, è comunque cosa saggia disporre di un collare con una parte più fragile che si rompe sotto pressione, nel caso in cui si metta a correre e non sia controllato. Potrebbe trattarsi di cuciture un po' allentate in un determinato punto che si romperanno sotto forte pressione, il che può contribuire a prevenire strangolamento o attaccamento al collare.

Usare un collare con le informazioni di emergenza e un altro collare o imbracatura per le passeggiate facilmente rimovibile costituisce un buon compromesso.

Medagliette penzolanti

Molti padroni usano il collare per mostrarne l'identità come indicato dalla legge, che indica come ogni cane debba indossare medagliette o dati personali quando si trovano in spazi pubblici. Malgrado ciò, le medagliette che pendono o penzolano possono presentare rischi per il cane, in quanto potrebbero impigliarsi in rami od ostacoli sporgenti quando passeggiano, oppure impigliarsi tra i denti di un altro cucciolo mentre giocano.

Evitate di usare medagliette penzolanti, scegliete invece una targhetta incisa facente parte integrante del collare, o un altro oggetto stretto e poco ingombrante privo di anellino. In alternativa, fate uso di un anello piccolo o malleabile che regga la targhetta, che si apra o rompa sotto pressione.

Collari a maglia di catena

I collari a maglia di catena sono ormai fuori moda da alcuni anni, in quanto abbiamo iniziato a esplorare modi più efficaci e delicati per gestire un cane che tira molto il guinzaglio. Se fate uso di un collare a maglia di catena, assicuratevi che il cane lo indossi solamente per uscite al guinzaglio e non nella vita quotidiana. Inoltre, dovrebbe essere rimosso quando corre liberamente.

I collari a maglia di catena cono composti da anelli e ganci metallici che possono impigliarsi molto facilmente tra i denti di cani o altri ostacoli, il che potrebbe causare ferite gravi e potenzialmente fatali in entrambi i cagnolini, se resta intrappolato.

Il cane dovrebbe indossare il collare sempre?

jack russel con collare

Per legge, i cani devono sempre indossare targhette o dati identificativi se sono fuori casa, il che significa che il collare rappresenta parte integrante della sua vita quotidiana. Ciononostante, alcuni padroni lo rimuovono se si trovano in casa, per scelta personale; esistono pro e contro come l'eliminazione del rischio di strangolamento o di impigliarsi, ma aumento della probabilità che si perda se dovesse scappare.

Un buon compromesso è scegliere il giusto collare che presenti le informazioni sensibili del cagnolino ma che si possa rilasciare in caso di emergenza, oltre ad avere un collare o imbracatura a parte per le passeggiate.

È inoltre importante assicurarsi che il collare sia aderente (ma non troppo stretto), per ridurre le probabilità che si impigli. Dovreste essere in grado di fare passare un dito tra il collare e il collo senza sforzarlo, ma non più di così!

Barbara Lombardi
dott.ssa Barbara Lombardi

Barbara Lombardi è una veterinaria nonché scrittrice freelance specializzata sul tema della salute e del benessere degli animali domestici. Amante appassionato di cani e gatti, Barbara ha una grande esperienza nella scrittura di articoli sulla cura dei nostri amici animali.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 2 persone con una media di 5.0 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty