L’inibizione del morso: come insegnare al vostro cane a non mordere

Scritto da dott.ssa Barbara Lombardi nella categoria Cani
L’inibizione del morso: come insegnare al vostro cane a non mordere

Chiunque abbia avuto o abbia giocato con un cucciolo sa che i cuccioli afferrano saldamente le mani con i loro dentini o le mordono leggermente per giocare, questa è una parte normale del loro sviluppo, ma i loro piccoli ed aguzzi dentini possono fare particolarmente male anche se usati solo per giocare!

Mordere non è sempre sinonimo di un comportamento aggressivo, ed i cani ed in particolare i cuccioli usano le loro bocche ed i loro denti per esplorare il mondo che li circonda oltre che per conoscere il gusto e la consistenza di certe cose e per comunicare. Quando giocano con i loro fratellini ed imparano a socializzare con la loro mamma e con gli altri cani, i cuccioli iniziano ad apprendere anche le basi del processo di inibizione del morso, e come giocare con gli altri in modo più sicuro. Col tempo il vostro cucciolo, se addestrato ed educato correttamente, dovrebbe manifestare l'istinto di mordere solo in situazioni di gioco sicure e non minacciose.

L’inibizione del morso e come si sviluppa

L'inibizione del morso è quel processo di acquisizione di informazioni mediante il quale i cuccioli iniziano a capire che mordere e causare dolore è una cosa negativa, e questo apprendimento può avvenire mediante un severo rimprovero da parte della loro mamma o da parte di un altro cane adulto, o dai guaiti di dolore dei loro fratellini quando i morsi si fanno troppo profondi e dolorosi. Tuttavia, se un cucciolo non impara abbastanza bene l'inibizione del morso o come moderare il proprio comportamento ponendo particolare attenzione ai propri denti ed all’uso che se ne fa, si possono sviluppare diversi problemi con il tempo. Si pensi che tutti i cani abbiano una propria "soglia di inibizione del morso" che è indice di quanto velocemente un cane può reagire usando i propri denti! Un cane con una bassa soglia di inibizione del morso è un cane che attaccherà o morderà abbastanza facilmente, mentre un cane o un cucciolo con un'alta soglia di inibizione del morso ricorrerà al morso con minor facilità quando sta giocando o quando vuole attenzione. Quando un cucciolo cresce ed impara cose nuove sul mondo che lo circonda, la sua soglia di inibizione del morso dovrebbe aumentare in modo proporzionale. Dargli da mangiare dalle vostre mani ed insegnargli a non attaccare il cibo mordendolo violentemente ma azzannandolo delicatamente è un buon metodo per aiutare il vostro cucciolo a sviluppare l'inibizione del morso, come anche permettergli di giocare e socializzare con altri cani della sua stessa età, che impareranno l'uno dall'altro mediante le reazioni di risposta che susciteranno gli uni negli altri quando qualcuno di loro si spingerà troppo oltre!

Reagire ad un morso

Nonostante l'inibizione del morso sia qualcosa che si sviluppa naturalmente nei cuccioli crescendo, come reagite o non reagite al morso ed al mordicchiare del vostro cucciolo può avere un grande impatto sul suo processo di apprendimento e sul suo comportamento ora, come in futuro, legato all’azione in questione.

  • Se il vostro cucciolo scatta o afferra la vostra mano con i denti, non ritirate la mano improvvisamente. Con questo gesto non solo potreste farvi male e procurarvi una ferita facilmente evitabile, ma potreste anche incoraggiare il vostro cucciolo a pensare che si tratti di un gioco, e pertanto questo vostro gesto potrebbe portare il cucciolo ad attaccare ancora.

  • Mostratevi risoluti, interrompete qualsiasi occasione di gioco si è presentata o interrompete quello che state facendo e dite "No" o "Lasciami!" in modo deciso. Rimanete fermi nella vostra posizione fino a che il cucciolo non ha lasciato la presa.

  • I cuccioli imparano che quando il cane con cui stanno giocando guaisce di dolore in risposta ad un loro morso allora hanno veramente esagerato e devono lasciare la presa, quindi "guaire" potrebbe essere un buon metodo per far capire al vostro cucciolo che vi ha fatto male ed indurlo così a rilasciare immediatamente la presa.

Modi per contenere l’istinto di mordere

Se il vostro cucciolo non sembra imparare l'inibizione del morso abbastanza velocemente, o è particolarmente vivace ed incapace di distinguere un morso lieve dato per gioco da un morso più profondo che può causare danni o lesioni anche di una certa gravità, ci sono alcuni metodi che vi possono aiutare ad affrontare questa situazione.

  • Reindirizzare l'attenzione del vostro cucciolo può portarlo facilmente a fargli lasciare la presa o a farlo smettere di attaccare e giocare ad afferrarvi. Per questo motivo un giocattolo che emette suoni, qualcosa da lanciare o qualche altro diversivo particolare può essere utile da tenere a portata di mano.

  • Non utilizzate metodi avversi o rinforzate troppo le vostre negazioni, spruzzando acqua o forzando la vostra mano nella bocca del cucciolo ad esempio. Questo comportamento non solo è un atteggiamento che il cucciolo non può interpretare correttamente o capire, poiché non accade in natura, ma può portare il cucciolo a reagire con morsi più profondi e dolorosi o ad avere reazioni particolari dettate dalla paura e dal disagio che prova in quel momento.

  • Calmare il vostro cucciolo quando la frenesia del gioco gli sta sfuggendo di mano è un buon metodo per assicurarvi che il cucciolo non scordi le buone maniere. L'addestramento, la ricettività ai comandi e l'inibizione del morso possono andare a farsi benedire se il cucciolo è iper-eccitato, quindi cercate di tenere sempre sotto controllo la situazione evitando che si arrivi a questo punto, imparate inoltre a calmare il vostro cane quando si lascia trasportare troppo dall'eccitazione e si fa prendere la mano.

  • Mettere il vostro cane in time out quando si rifiuta di rispondere al vostro comando di non mordere, o calmarlo quando è super eccitato è un buon metodo per insegnargli cosa si può aspettare di ottenere quando non si comporta bene o non mostra una buona inibizione del morso. Se il vostro cucciolo comprende che mordere equivale a non giocare più e a non avere più le vostre attenzioni, imparerà presto a non reagire in modo eccessivo e a non eccitarsi esageratamente così da poter prolungare il tempo trascorso con voi a giocare. Mettere un cane in time out vuol dire togliergli i giocattoli e la sua postazione di gioco fino a che non si è tranquillizzato e può riprendere a giocare normalmente, ma non vuole assolutamente dire isolare il cucciolo nella cesta per cani o nella sua cuccia. Nonostante il vostro cucciolo si trovi in quell’età in cui si sviluppa l'inibizione del morso, si trova anche nel periodo in cui impara quale sia la sua cesta e quale sia il suo territorio, quindi è molto importante non indurlo a sviluppare un’associazione mentale negativa tra lui e la sua cesta in modo tale da evitare problemi in futuro.

Barbara Lombardi
dott.ssa Barbara Lombardi

Barbara Lombardi è una veterinaria nonché scrittrice freelance specializzata sul tema della salute e del benessere degli animali domestici. Amante appassionato di cani e gatti, Barbara ha una grande esperienza nella scrittura di articoli sulla cura dei nostri amici animali.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 15 persone con una media di 4.8 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty