Come far ridere il tuo cane (per davvero!)

Scritto da dott.ssa Barbara Lombardi nella categoria Cani
Come far ridere il tuo cane (per davvero!)

Se allevi cani da molto, non puoi fare a meno di chiederti se, di fatto, un cane sia in grado di ridere quando è di buon umore. Sembrerebbe di si, specialmente quando riceve il suo giocattolo o il suo cibo preferito. Ma, come è possibile che un cane rida? Molti scienziati stanno facendo ricerche da decenni, senza essere ancora arrivati a trarre delle conclusioni.

C'è ancora molto da scoprire persino sulla risata dell'uomo, perciò è facilmente comprensibile che la questione sul modo in cui i cani comunicano ed esprimono gioia è ancora più complessa.

Quindi, la risposta alla domanda "I cani ridono?" è ancora aperta. Continua a leggere per scoprirlo.

Cosa dice la scienza sulla risata del cane?

I comportamentisti animali sono stati a lungo coinvolti in dibattiti sulla risata del cane. La maggior parte di questi sono arrivati alla conclusione che il cane non sappia ridere, o almeno che non rida allo stesso modo degli umani. Tuttavia, è stato osservato che i cani emettono suoni comparabili a delle risate, emanati soprattutto quando giocano (il suono deriva dal respiro affannoso ed esalato con forza).

Tuttavia, gli esperti preferiscono non utilizzare il termine "risata" per identificare questi suoni, bensì fiatone da gioco, che i cani usano anche per invitare i loro padroni o altri cagnolini a giocare con loro.

Il fiatone da gioco è stato osservato anche su altre specie animali, inclusi alcuni primati. Un cucciolo integra naturalmente questi suoni al linguaggio del corpo, e appunto li utilizza per invitare altri a giocare, combinandoli a saltelli intorno alla persona con cui vuole giocare, oppure dandogli la zampa.

Secondo Patricia Simonet - una comportamentista animale del Sierra Nevada College - il fiatone da gioco produce suoni che hanno una frequenza più ampia rispetto al solito respiro affannoso dei cani. Questa scoperta deriva a seguito della registrazione dei suoni da fiatone del cane. Le stesse registrazioni sembravano avere anche effetti calmanti sui cuccioli nel canile.

Com'è il suono della risata del cane?

La risata è un suono che risulta dall'inspirazione e dall'espirazione dell'aria. Nell'uomo, la risata è prodotta quando l'aria è schiacciata nella gabbia toracica ad opera dei muscoli del petto; durante il processo, viene prodotta una vocalizzazione simile ad un "haha". Al contrario, la risata canina è prodotta dall'ansimazione senza alcuna forma di vocalizzazione e, nel processo, viene creato un suono simile ad un "hhuhu hhah".

Molti padroni hanno provato ad imitare le risate canine, nel tentativo di creare un legame con loro. Per produrre il suono "hhuh" è necessario arrotondare leggermente le labbra, per il suono "hhah" fare un lieve sorriso con la bocca aperta. Procedi alternando i due suoni. Il suono deve essere respiratorio, senza alcuna vocalizzazione, come un'ansimazione.

Secondo alcuni padroni, i loro cani normalmente rispondono con il movimento della coda, sedendosi o muovendosi per indagare de dove provenga il suono.

I cani possono sorridere?

I social sono pieni di immagini di cani immortalati mentre sembrano sorridere. Come per la risata, anche il sorriso del cane è diverso dal sorriso dell'uomo.

Tuttavia, anche il tuo cane può sorridere, semplicemente aprendo la bocca con le labbra tirate indietro e lasciando che la lingua sporga sui denti. Puoi vedere con facilità questa espressione nei momenti in cui il cane è rilassato e sembra felice, ecco perché i padroni considerano quest'espressione come un sorriso.

Il più delle volte, i sorrisi del cane possono anche verificarsi in risposta ad un sorriso di un membro della famiglia umana del cane - questo è un fenomeno noto come "contagio della risata". Sembra che il cane sorrida per il semplice motivo che noi sorridiamo a lui.

Come sai che il tuo cane è felice?

Se i cani non sorridono, ridono o mostrano segni di felicità nello stesso modo degli umani, come è possibile interpretare il loro umore e sapere se è felice oppure triste? Secondo il parere popolare, lo scodinzolare è un connotato di felicità. Tuttavia, non sempre è così. I canini usano infatti la coda in molte situazioni comunicative, che si possono interpretare a seconda della precisa posizione della coda.

Quando la coda è nella sua posizione naturale (che è diversa a seconda della razza) significa che il cane è rilassato. Se la posizione si abbassa, significa che il cane è in uno stato ansioso e di sottomissione. Al contrario, se il cane ha un atteggiamento aggressivo e dominante vedrai la coda alzata verso il cielo. Lo scodinzolamento, in genere è connesso all'eccitamento.

Piuttosto che domandarsi se il cane stia ridendo o sorridendo, è bene concentrarsi sulle azioni del cane, sul linguaggio del corpo e sul loro umore. Osserva il suo corpo nella sua interezza per decifrare segni come la bocca aperta, la coda che scodinzola, una posa rilassata.

Come far ridere il cane

Nessuno sa con esattezza come far ridere un cane ma, stranamente, se si è in grado di simulare correttamente la risata del cane, il cane stesso probabilmente risponderà ricambiando la "risata".

  1. step: le labbra: arrotonda leggermente le labbra per produrre il suono "hhuh" (il suono richiede una voce reale e respiratorio -- non si devono sentire vibrazioni della gola mentre si emette il suono)

  2. step: l'espressione: ancora, non pronunciare il suono. Attua un suono respiratorio usando un'espressione sorridente e a bocca leggermente aperta emetti un suono "hhah"

  3. step: aggiunta del suono: unisci il primo e il secondo passaggio per creare una sequenza di tipiche risate canine: il suono dovrebbe venire così: "hhuh-hhah-hhuh-hhah". Il tuo cane, probabilmente, risponderà muovendo la coda, sedendosi, muovendosi verso di te oppure ridendo altrettanto.

Barbara Lombardi
dott.ssa Barbara Lombardi

Barbara Lombardi è una veterinaria nonché scrittrice freelance specializzata sul tema della salute e del benessere degli animali domestici. Amante appassionato di cani e gatti, Barbara ha una grande esperienza nella scrittura di articoli sulla cura dei nostri amici animali.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 13 persone con una media di 4.7 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty