Come riscaldare una cuccia per cani (i 3 modi migliori)

Scritto da dott.ssa Barbara Lombardi nella categoria Cani
Come riscaldare una cuccia per cani (i 3 modi migliori)

Quando arrivano i freddi mesi invernali, devi fornire al tuo cane la protezione di cui ha bisogno per stare al sicuro, a suo agio e in salute. Se vivi in ​​un clima più freddo, il tuo cane è a rischio di ipotermia, congelamento e molto altro.

Sebbene le cucce estive possano aiutare a tenere a bada il sole, non sono costruite per proteggere il tuo cane dai venti rigidi e dalla neve dell'inverno.

Fortunatamente, ci sono modi per mantenere al caldo il tuo cane. Puoi apportare alcune modifiche alla cuccia che hai già, o investire in numerosi prodotti che contribuiscono a creare un ambiente più caldo all'interno. Con un po' di pianificazione extra, il tuo cane non avrà problemi a rannicchiarsi nella sua cuccia nel cuore dell'inverno, godendosi una notte calda e accogliente.

Cucce per cani a prova di climi freddi

Una cuccia per cani di alta qualità costruita per i rigori dell'inverno è il primo passo per proteggere il tuo cane. Ci sono molte grandi cucce per cani disponibili sul mercato tra cui scegliere. In alternativa, puoi costruire la tua cuccia da zero per assicurarti che abbia tutti i comfort di casa. Sia che tu la stia costruendo o acquistando, le cucce resistenti alle intemperie hanno una serie di caratteristiche necessarie.

Materiali

Alcune delle migliori cucce per cani sono costruite in legno o plastica resistente. Le cucce in plastica sono abbastanza convenienti e in grado di durare per molti anni. Sono abbastanza versatili da proteggere il tuo cane dai venti invernali e dal caldo estivo. Molte sono costituite da un unico pezzo di plastica stampata, quindi non ci sono più parti di cui preoccuparsi.

Le cucce in legno sono fantastiche se costruite secondo standard. Il legno è un materiale versatile che viene utilizzato in casa, quindi perché non costruirci anche una cuccia per il tuo cane? Se stai costruendo una cuccia in legno, assicurati di fornire un'ampia protezione sul tetto con tegole di asfalto tradizionali.

Puoi anche utilizzare rivestimenti in vinile per aggiungere un'altra barriera contro il freddo e garantire che la cuccia duri per gli anni a venire.

Aggiungi una porta

Non è raro vedere cucce senza porte. Tuttavia, è indispensabile installarne una per i mesi invernali. Un grande buco aperto semplifica l'ingresso dell'aria fredda. Anche qualcosa di semplice come una patta in vinile o un tappeto faranno la differenza. La porta dovrebbe essere abbastanza spessa e solida da impedire all'aria fredda di entrare in casa, ma di facile utilizzo per il cane.

Isolamento

Dovresti fornire alla cuccia del tuo compagno canino un adeguato isolamento. Sia che tu scelga rotoli di fibra di vetro, pannelli in schiuma o isolante sfuso, è meglio che non averne affatto. L'isolamento serve a mantenere il calore in entrata e in uscita. È necessario isolare il pavimento, le pareti e il soffitto per la massima protezione.

Altri modi per isolare la cuccia includono l'applicazione di sigillante per le crepe. Utilizzare uno stucco esterno di alta qualità per colmare le lacune nel materiale e impedire l'ingresso di aria fredda. È inoltre possibile utilizzare un sigillante in silicone per rivestire lo spazio attorno alla porta.

Pavimento rialzato

Mentre molti considerano la pavimentazione in calcestruzzo come l'opzione più duratura, non è appropriata durante i mesi invernali. L'aria fresca scorre nel pavimento di cemento, rendendola più fredda dell'aria circostante. Invece di un pavimento solido, conviene alzare la cuccia di circa 6 pollici.

Se stai costruendo una cuccia, puoi utilizzare accessori in cemento per fornire uno spazio adeguato sotto la casa. Se hai una cuccia esistente, posizionala su alcuni blocchi di cemento o una tavolozza di legno. Per una protezione aggiuntiva da correnti fredde, posiziona sotto un po 'di isolante o paglia.

Spazio

Le dimensioni esatte di una cuccia dipenderanno interamente dalle dimensioni del tuo cane. Dovrebbe avere abbastanza spazio per consentire al cane di alzarsi, girarsi e sdraiarsi comodamente.

Detto questo, più spazio non è necessariamente meglio. Il calore corporeo del tuo cane scalderà naturalmente la cuccia. Se c'è troppo spazio, quel calore corporeo non riuscirà a mantenere la cuccia calda.

Se hai una cuccia esistente con troppo spazio, puoi semplicemente separare una zona per dormire. Aggiungi una parete in vinile resistente alle intemperie. Posiziona il lettino del tuo cane in questa stanza chiusa e diventerà il suo spazio per dormire.

Utilizza il calore della tua stessa casa

Un ottimo modo per mantenere al caldo il tuo cane è utilizzare il calore disperso della tua casa. Se la cuccia del cane si trova vicino alla casa, puoi usare un semplice tubo da asciugatrice.

Innanzitutto, taglia un pezzo di compensato delle stesse dimensioni di una finestra aperta, il più vicino possibile alla cuccia. Quindi, taglia un foro circolare delle stesse dimensioni dell'apertura del tubo flessibile. In genere, i tubi hanno un diametro di 4 pollici.

Taglia anche un buco nel tetto della cuccia. Quindi, posiziona il compensato nella finestra e collega il tubo dal foro al tetto della cuccia. È possibile utilizzare un sigillante resistente alle intemperie attorno alle aperture dei fori e alla finestra per mantenere isolate entrambe le case.

Puoi puntare una piccola ventola nell'apertura del tubo flessibile di casa per far passare l'aria verso la cuccia del tuo cane. Si consiglia inoltre di utilizzare le falde del condotto per evitare che i parassiti entrino in casa.

Usa una stufetta o un tappetino riscaldante per cucce

Le stufette possono essere utilizzate per aumentare la temperatura all'interno di una cuccia. Ce ne sono di fatte appositamente per i cani, quindi spesso includono una serie di funzioni di sicurezza. Sono montate sul tetto della cuccia e fuori dalla portata del cane. Non si perde quindi spazio all'interno. Possono contenere una lampadina riscaldante o un elemento in ceramica all'interno. Sono veloci da installare e molto facili da mantenere.

Tappetino riscaldante

Un tappetino riscaldante può fornire calore al tuo cane proprio come una stufetta. È un grande pad con all'interno elementi riscaldanti incorporati. Quando collegato, il calore si accumula e si diffonde in tutta la cuccia per aumentare la temperatura. Sono molto versatili e possono essere posizionati sotto il letto del tuo cane, sul muro o sotto l'intera cuccia.

Consigli aggiuntivi

Mantieni i cavi protetti

Sebbene la maggior parte dei riscaldatori e dei tappetini per cani siano costruiti pensando alla sicurezza, non puoi mai essere così sicuro con un cane determinato. È una buona idea tenere i cavi lontani dal tuo cane. Puoi bloccare l'accesso coprendoli con un materiale anti-morso, posizionandoli in un tubo o praticando un foro nella cuccia in modo che il tuo cane non li veda nemmeno.

Usa un lettino isolante

Sono disponibili numerosi ottimi letti isolanti. Usano uno spesso strato di foam, progettato per intrappolare l'aria calda. Mentre il tuo cane si sdraia sul lettino, il calore corporeo rimane al suo interno. Potrà alzarsi e tornare poco dopo in un luogo accogliente. Se preferisci fare un letto da te, la paglia è un ottimo prodotto isolante. Puoi posizionarlo all'interno di un involucro di tessuto morbido o posizionarlo direttamente sul pavimento della cuccia. Ad ogni modo, il tuo cane lo apprezzerà.

Usa l'energia solare

Se sei preoccupato di far passare i cavi da casa alla cuccia, puoi utilizzare l'energia solare. Può farti risparmiare sui costi energetici, dando al tuo cane tutta l'energia di cui ha bisogno per stare al caldo. Avresti solo bisogno di un piccolo pannello per una cuccia. I sistemi più piccoli sono relativamente economici e facili da installare.

Basta posizionare i pannelli sul tetto, fissare il convertitore sul retro della cuccia in modo sicuro e collegare i riscaldatori. È inoltre possibile utilizzare i pannelli solari senza convertitore per sfruttare l'effetto serra. Durante il giorno, il sole entrerà nella cuccia per aumentarne la temperatura. Resterà relativamente calda dopo il tramonto.

Posizionamento

Il posizionamento della cuccia può fare una grande differenza. È una buona idea posizionare la cuccia il più vicino possibile a casa. Ciò contribuirà a mantenere la cuccia protetta dal vento.

L'apertura deve essere posizionata al riparo dalla direzione del vento. Sebbene si tratti di un piccolo cambiamento, può fare un'enorme differenza per il comfort e la sicurezza generale del tuo cane.

Barbara Lombardi
dott.ssa Barbara Lombardi

Barbara Lombardi è una veterinaria nonché scrittrice freelance specializzata sul tema della salute e del benessere degli animali domestici. Amante appassionato di cani e gatti, Barbara ha una grande esperienza nella scrittura di articoli sulla cura dei nostri amici animali.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 12 persone con una media di 4.8 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty