Sangue nelle urine del Cane: Indizi e Soluzioni

Scritto da nella categoria Cani - 5 commenti
Sangue nelle urine del Cane: Indizi e Soluzioni

Se individui tracce di sangue nelle urine del tuo cane quando sta urinando, questo può essere piuttosto allarmante, e spesso rende i padroni dei cani preoccupati per qualcosa di molto grave con il loro cane. Il sangue nelle urine non dovrebbe mai essere ignorato o trascurato, ma non è sempre il caso di qualcosa di grave o pericolo per la vita del vostro cane, e ci sono un gran numero di possibili ragioni che potrebbero causarle, alcune delle quali sono minori e relativamente facili da trattare.

É una buona idea imparare come riconoscere i potenziali segni di sangue nelle urine, al fine di essere in grado di tenere sott’occhio i problemi, e sapere come reagire se li vedi. In questo articolo vedremo come identificare sangue nelle urine, e alcuni dei motivi più comuni alla loro base. Continuate a leggere per saperne di più.

Segni di sangue nelle urine

Se è presente sangue nell’urine, questo solitamente dona alle urine una tinta rosata piuttosto che di colore rosso, poiché le urine diluiranno naturalmente il sangue. Se è possibile individuare sangue rosso nelle urine o al fondoschiena del vostro cane, questo è più probabile che sia proveniente dalla zona del retto sia nei cani maschi e femmine, o dalla vagina per cani di sesso femminile.

Alcune delle più comuni cause di sangue nelle urine di cani sono riportate qui di seguito.

UTI o infezione delle vie urinarie

La causa più comune di sangue presente nelle urine del cane è un semplice UTI o infezione del tratto urinario del cane. Questo può essere accompagnato da una serie di sintomi diversi, compreso il sangue presente nelle urine, dolore evidente o difficoltà durante la minzione, una leggera febbre , e la preoccupazione di leccarsi intorno al loro didietro.

Un potenziale UTI nel cane non dovrebbe mai essere ignorato, ma solitamente può essere curato rapidamente ed efficacemente con un ciclo di antibiotici.

Calcoli alla vescica o cristalli

Uroliti o calcoli vescicali sono un evento relativamente comune nei cani, che può essere molto doloroso e scomodo per il cane in questione. I cani che hanno un calcolo alla vescica depositato nelle vie urinarie in genere troverà la minzione dolorosa e difficile, e può portare al risultato di trovare sangue nelle urine. Se sospetti che il tuo cane abbia calcoli vescicali , o ha una storia precedente di sviluppo di calcoli vescicali, parla con il vostro veterinario su come si possono prevenire, e possibilmente, provvedere alla rimozione chirurgica dei depositi più grandi.

Problemi alla prostata

Le infezioni della prostata e problemi correlati a volte possono essere trovati in cani maschi non castrati, ma sono totalmente scongiurate dalla sterilizzazione. Una infezione della prostata può causare l’ingrossamento della ghiandola prostatica, sangue nelle urine, dolore e sforzo durante la minzione. Il vostro cane può anche sviluppare una febbre, non aver appetito e sentiranno una sensazione di malessere generale.

Piometra

Come problemi alla prostata nei cani maschi non castrati, la Piometra è una condizione che colpisce solo cani di sesso femminile non sterilizzati. La Piometra è un’infezione dell’utero del cane, ed è descritta come aperta o chiusa; una Piometra aperta comporta un flusso di sangue e pus dalla vagina, mentre una Piometra chiusa non viene accompagnata da una fuoriuscita.

Generalmente una Piometra può essere trattata mediante trattamento antibiotico, ed eventualmente, sterilizzazione per rimuovere l’utero.

Avvelenamento

Alcune fonti comuni di veleno che cani possono inavvertitamente ingerire può portare a sangue nelle urine, e anche, eventualmente, fuoriuscita di sangue da altri orifizi La maggior parte dei veleni e tossine che sono progettati per avvelenare deliberatamente gli animali, come topi e ratti, si basano su un agente che fluidifica il sangue, chiamato Warfarin, che interferisce con la coagulazione e porta infine ad una morte dolorosa.

L’avvelenamento di qualsiasi entità è ovviamente molto grave, e il tempo delicato, in termini di ricerca di trattamento. Se sospetti che il tuo cane possa aver ingerito del veleno, o mangiato un topo o un altro roditore che potrebbe aver ingerito un veleno, è necessario portarlo immediatamente dal veterinario per il trattamento al fine di dare loro le migliori possibilità di sopravvivenza. Sangue nelle urine è solo uno dei possibili sintomi di avvelenamento nei cani, e i sintomi spesso si sviluppano molto rapidamente, e può diventare presto acuta e grave. Malessere generale, cenni di dolore, pianto o infelicità, una postura o atteggiamento insoliti sono tutti potenziali indicatori di avvelenamento e il sangue presente nell’urina o proveniente da altri orifizi.

Porta il tuo cane dal veterinario come una questione di urgenza, e se sai o sospetti del tipo di tossina che il tuo cane ha ingerito, porta con te il contenitore o un campione della tossina, in quanto questo potrebbe aiutare il veterinario con la diagnosi e il trattamento.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 109 persone con una media di 4.8 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

5 Commenti

  1. daniele

    Salve ho un boxer di appena due anni. Dal suo sesto mese di vita ha cominciato ad urinare sangue dopo averlo portato da ben 4 veterinari e fatto ecografie analisi dell urina nn si sono riscontrato ne cristalli ne tumori ne calcoli. Portandolo da un altro veterinario per l ennesima volta secondo lui l unica soluzione e castrarlo.....in tutti i siti che ho letto i vari comenti cani che presentano questo tipo di problema sono di eta piu avanzata del mio , in questo momento ogni sei mesi porto il cane dal veterinario e gli fa una castrazione chimica. Per un po siamo tranquilli. Ma io dico nn ce una cura per questo tipo di patologia ? Ho devo castrarlo per forza...... Aiutateci siamo esasperati
  2. Marianna

    Buonasera, potrei avere un aiuto perché il mio cane sta urinando a gocce dopo che ha finito rimane tracce di sangue. Come posso fare? Non mangia,è soffre quando urina,quando urina impiega quasi una 30 di minuti
  3. Laur

    Il mio bassotto è molto eccitato sessualmente e se la prende con la gatta credendo si a femmina: da due giorni presenta una franca ematuria che la veterinaria sta trattando con neo-furadantin 50 1/2 capsula due volte al giorno da ieri mattina, ma finora nessun risultato evidente:l'ematuria persiste.
  4. Susy

    Salve ho un cucciolo di pastore bernese di 10 settimane e stato riscontrato infezione alla vescica e cristalli sta prendendo antibiotici e mangiare urinary dice che c’è la possibilità che guarisca ? Grazie mille
  5. Miky77

    Salve la miacagnetta di nemmeno due anni sterilizzata quattro mesi fa stasera ha urinato cn due ore di ritardo perché i miei genitori sono rientrati più tardi e lei ha fatto tutto anche mangiare solo quando sn rientrati ,da premettere che lei urina sulle traversine ,la prima L ha fatta enorme dopo un po’ che abbiamo cambiato traversina ne ha fatta una piccola color rosa presumo cn tracce di sangue..lei beve solo Acqua oligominerale e royal Canin urinary perché prima di sterilizzarla facendo analisi urine furono trovate piccoli cristalli e ci fu consigliata questa dieta

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty