Sverminazione Cuccioli di Cane – Informazioni e cosa aspettarsi

Scritto da nella categoria Cani
Sverminazione Cuccioli di Cane – Informazioni e cosa aspettarsi

I parassiti interni di qualsiasi tipo, come i vermi, possono far ammalare qualsiasi cane portando, potenzialmente, a gravi problemi di salute come anemia, malnutrizione, diarrea e anche a problemi cardiaci o polmonari. Questo, in particolare, è valido per i cuccioli, che non avendo ancora un sistema immunitario completamente formato sono molto inclini a prendersi i vermi.

Fortunatamente i farmaci contro i vermi, chiamati antielmintici, sono abbondantemente presenti sul mercato e consentono di uccidere ed eliminare vermi parassiti garantendo la buona salute del cucciolo. I delicati sistemi digestivi dei cuccioli possono trovare la cura per l'infestazione da vermi molto difficile da superare e potrebbero avere qualche lieve effetto collaterale a breve termine.

Continuate a leggere per saperne di più, su come sverminare i cuccioli e cosa aspettarsi.

Come fanno i cuccioli a prendere i vermi intestinali?

Ci sono molti potenziali mezzi di trasmissione dei vermi e i cuccioli sono particolarmente esposti a una serie di minacce. Pulci, feci e il contatto con altri animali possono portare il cucciolo all'infestazione o possono prenderli direttamente dalla mamma qualora li avesse. I vermi possono passare ai cuccioli già prima che nascano o direttamente tramite il latte durante l'allattamento.

Non sempre ci si rende conto che il cucciolo ha i vermi, dato che non tutti sono visibili o causano problemi evidenti. Nonostante questo, ascaridi, anchilostomi, tenie e tricocefali possono essere comunque negli intestini del cucciolo.

Come sbarazzarsi dei vermi

E' importante trattare subito il cucciolo che ha i vermi, seguendo un regime di sverminazione regolare per tutta la sua vita.

I vermifughi non sono uguali ai vaccini, non impediscono al cane di contrarre preventivamente i parassiti né permettono di scongiurare infezioni successive. I vermifughi uccidono ed eliminano i vermi già presenti all'interno dell'intestino del cane, ma rimane comunque sempre il rischio di un'infestazione futura, per questo sverminare regolarmente il cane è così importante.

Ci sono diverse opzioni per sverminare cani e cuccioli, da quelle low cost che si possono comprare nei supermercati a quelle professionali, di solito disponibili presso il proprio veterinario o in farmacia.

Sarebbe meglio evitare i prodotti del supermercato o dei negozi di animali, in quanto generalmente sono poco efficaci ed espongono il cucciolo a problemi ulteriori. L'acquisto di un vermifugo fornito dal veterinario o in farmacia è il modo migliore per proteggere il cucciolo dai vermi.

I vermifughi sono anche disponibili in diversi formati, ci sono così un sacco di opzioni differenti adatte a tutti i cuccioli. Polveri, pillole e spot-on, tra i più comuni, ma anche soluzioni liquide e iniettabili (amministrate dal veterinario). Questi vermifughi lavorano tutti per eliminare i vermi dall'intestino del cucciolo in modo da essere espulsi naturalmente attraverso le feci e per far sì che le uova vengano uccise prima della maturazione.

Come sverminare correttamente il cane

E' importante seguire le istruzioni fornite con i vermifughi e scegliere il prodotto giusto per le dimensioni e l'età del cane. Il veterinario sarà in grado di fare tutto questo direttamente per noi e consigliare quale tipo di prodotto acquistare. I cuccioli molto giovani, quelli ancora neonati o quelli non ancora svezzati non sono sempre adatti ai vermifughi comuni, per questo non bisogna mai somministrare loro vermifughi comuni ad ampio spettro o comprare prodotti senza il consulto del veterinario.

Cosa succede dopo la sverminazione?

I vermifughi lavorano in maniera diversa, alcuni dissolvono, letteralmente, i vermi dell'intestino, altri li uccidono normalmente in modo che il corpo li possa eliminare naturalmente. Spesso i vermi si attaccano alle pareti intestinali del cucciolo, per questo alcuni vermifughi funzionano paralizzandoli per farli staccare dalla parete intestinale e, successivamente, eliminarli tramite le feci.

Dopo che il vermifugo ha fatto il suo lavoro, i vermi saranno rinchiusi nelle feci. A seconda del tipo di verme che il cucciolo ha preso, potrebbero non essere visibili. Questo non significa, però, che il cucciolo in realtà non aveva i vermi o che il vermifugo è stato inefficace. A volte si possono vedere a occhio nudo i vermi più grandi presenti nelle feci. Tenie e ascaridi sono i più facili da vedere.

La maggior parte dei cani e dei cuccioli non soffrono di effetti collaterali per i vermifughi, ma in alcuni casi il cucciolo potrebbe non essere in perfetta forma per un giorno o due. Diarrea e/o vomito leggero, una perdita dell'appetito e un po' di letargia per un giorno o due non è niente di allarmante, è perfettamente normale.

Tuttavia se avete qualche preoccupazione per il cucciolo dopo la sverminazione, o se sembra molto ammalato, è importante contattare subito il veterinario per risolvere eventuali problemi insorti.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 127 persone con una media di 4.8 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty