Il gatto che sporca fuori dalla lettiera? Ecco 7 tra i principali motivi

Scritto da nella categoria Gatti
Il gatto che sporca fuori dalla lettiera? Ecco 7 tra i principali motivi

La maggior parte delle persone mette a disposizione del proprio micio una lettiera per gatti così che possa fare i proprio bisogno in tutta tranquillità, anche se si tratta di un gatto che tende a trascorrere molto tempo fuori casa - una toilette per gatti è ovviamente essenziale per un gatto d'appartamento o che passano il suo tempo in casa, ma viene usata molto spesso anche dai gatti che trascorrono molto tempo fuori casa, mettere a disposizione del proprio gatto una toilette vi aiuterà inoltre a tenerlo sotto controllo ed a prendervi cura al meglio della sua salute e del suo benessere in quanto in questo modo potrete notare l'eventuale presenza di cambiamenti o problemi associati alla sua modalità di utilizzo della toilette o all'aspetto ed alla consistenza delle sue feci.

Tuttavia alcuni gatti che utilizzano la toilette per gatti sembrano essere determinati a sporcare dappertutto ed a fare più disordine possibile in quei momenti, anche quando devono fare un bisognino veloce veloce vi potrebbe capitare di ritrovarvi un pavimento sporco di sabbia, segatura o di qualsiasi materiale sia realizzata la lettiera che utilizzate.

Se anche il vostro gatto si comporta in questo modo, potreste chiedervi se ci sia effettivamente un qualche modo per ridurre questa sua abitudine di causare disordine e sporcare dappertutto, buttando la lettiera fuori dalla toilette e lasciare una scia di residui tutt’attorno - ci sono tutta una serie di possibili e validi motivi per i quali il vostro gatto potrebbe sporcare così tanto e lasciare così tanto disordine!

Imparare ad individuare alcuni degli scenari e dei problemi più comuni che possono causare tutto questo disordine nei pressi della toilette del vostro gatto può aiutarvi a risolvere in breve tempo questa situazione, pertanto in questo articolo, vedremo quali sono 7 dei principali motivi che potrebbero indurre un gatto a comportarsi in questo modo. Continuate a leggere per saperne di più.

1 - Non pulite abbastanza frequentemente ed in modo accurato la toilette

I gatti sono per natura degli animali molto puliti e per questo anche alquanto schizzinosi quando si tratta di pulizia in generale. Ai gatti inoltre piace sotterrare o coprire i propri bisogni, cosa che in natura li aiuta a mascherare in qualche modo il loro odore e la loro presenza ai predatori mantenendoli in tal modo al sicuro e fuori da ogni pericolo, questa necessità di sotterrare i propri bisogni è una cosa istintiva e naturale nella maggior parte dei gatti.

Se la lettiera del vostro gatto è umida o se non pulite la toilette e sostituite la lettiera con una certa frequenza, il vostro gatto si potrebbe rifiutare di utilizzare la toilette, oppure se dovesse decidere di continuare ad usarla tenderà a scavare a fondo nella lettiera presente nel vassoio così da trovare della lettiera pulita con cui coprire le proprie feci, il che ovviamente produrrà alquanto disordine e sporcherà non poco l'area circostante la toilette.

2 - La toilette è troppo piccola per il vostro gatto

Nessuno vuole avere in casa propria un'enorme toilette per gatti che occupa metà dello spazio disponibile sul pavimento, ma se la toilette non è abbastanza grande e pertanto se il vostro gatto non la potrà utilizzare in tutta comodità, ovvero se non avrà abbastanza spazio per girarsi una volta dentro la toilette, smuovere la lettiera per coprire le sue feci o per fare i propri bisogni, è molto probabile che la maggior parte della lettiera finirà sul pavimento o comunque nell’area circostante la toilette mentre il gatto cercherà di muoversi in questo spazio angusto.

3 - Il vassoio della toilette è troppo basso

Anche se la toilette del vostro gatto è abbastanza grande, se i bordi del vassoio sono troppo bassi - come accade ad esempio nel caso delle toilette pensate per i gattini - il gatto riuscirà comunque a far fuoriuscire dalla toilette una certa quantità di lettiera mentre cercherà di coprire le sue feci. Procuratevi una toilette che abbia un vassoio dai bordi abbastanza alti o una toilette chiusa in modo tale che la fuoriuscita di lettiera sia esigua o inesistente.

4 - La toilette viene usata da due o più gatti

Anche se il vostro gatto convive felicemente con altri gatti e va molto d'accordo con loro, dovreste comunque procurarvi una toilette per ciascun gatto che avete in casa, in quanto in genere ai gatti non piace condividere la propria toilette personale con altri loro simili.

Se il vostro gatto percepisce l'odore di un altro gatto quando ha necessità di espletare i suoi bisogni, potrebbe rifiutarsi di usare la toilette optando per un altro posto dove fare i propri bisogni, o potrebbe trattare la propria toilette come se fosse sporca e non venisse pulita da giorni, scavando tra la lettiera presente nel vassoio e sporcando pertanto in ogni dove.

5 - Il vassoio della toilette presenta un quantitativo esagerato di lettiera

Avere un vassoio abbastanza capiente che possa contenere il giusto quantitativo di lettiera renderà indubbiamente l'uso della toilette un'esperienza piacevole e soddisfacente per il vostro gatto, ma se riempirete troppo il vassoio con la lettiera quest'ultima fuoriuscirà dalla toilette o verrà buttata fuori dal gatto stesso quando cercherà di seppellire le sue feci.

Provate ad usare un vassoio abbastanza profondo (con un ingresso più basso se questo renderà l'accesso alla toilette più agevole per il vostro gatto) e riempitelo solo per metà in modo tale da ridurre al minimo il quantitativo di lettiera che andrà poi a sporcare il pavimento.

6 - Il vassoio della toilette non è riempito con il giusto quantitativo di lettiera

D'altro canto però, se tendete a limitare al minimo l'utilizzo della lettiera per farla durare più a lungo o per sostituire il contenuto del vassoio senza inutili sprechi, il vostro gatto potrebbe riscontrare che nel vassoio non è presente abbastanza lettiera per poter seppellire le proprie feci come più gli aggrada, e questo lo porterà a scavare e a spostare il più possibile la lettiera presente nel vassoio.

7 - Il vostro gatto non gradisce il tipo di lettiera che avete acquistato per lui!

Infine, in commercio sono presenti tantissimi tipi di lettiere per gatti, realizzate con vari materiali dalle forme e dalla consistenza più disparate. Ogni gatto ha le sue preferenze in fatto di lettiere.

Pertanto se cambiate la lettiera che avete sempre usato e notate che il vostro gatto sporca o gioca più del solito con quest'ultima potrebbe dipendere dal fatto che non impazzisce per questo nuovo tipo di lettiera che avete acquistato.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 6 persone con una media di 4.7 su 5.0)

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty