Il sonno dei conigli e la loro routine

Scritto da dott.ssa Barbara Lombardi nella categoria Piccoli animali
Il sonno dei conigli e la loro routine

Se vivete con dei coniglietti in casa, avrete sicuramente notato che sono animali particolarmente attivi e giocherelloni di sera, quando cercate di dormire, e di mattina presto, quando state ancora dormendo. Nonostante possiate tentare di farli adattare al vostro stile di vita, probabilmente i vostri piccoli se ne infischieranno, e continueranno a comportarsi secondo la loro natura. La routine del coniglio è molto diversa dalla nostra.

Alcuni animali hanno una routine di sonno molto simile alla nostra, ma non è questo il caso: chi ne possiede uno, sa bene quanto può essere dura cercare di addormentarsi con un coniglio iperattivo nei paraggi.

Routine giornaliera del coniglio e ciclo del sonno

In natura, i conigli sono prede; questo significa che, evolvendosi, hanno adattato il loro comportamento e il loro sonno alle diverse circostanze e alle varie creature pericolose, in questo caso, i predatori. Dal momento che, se non stanno attenti, rischiano di diventare il pasto di qualche animale, i conigli hanno sviluppato diversi meccanismi di difesa, tra cui dei particolari ritmi di sonno.

Così come i gatti, i conigli sono animali crepuscolari, il che significa che sono più attivi verso sera e al mattino presto, mentre dormono in diversi momenti del giorno e della notte.

Potreste pensare che i vostri piccoli amici non abbiano la necessità di cercare rifugio da eventuali predatori poiché, essendo in casa, sono al sicuro. I conigli non perdono però il loro istinto, pertanto alcuni loro atteggiamenti non cambiano in base a dove si trovano e nemmeno se sono al sicuro. I coniglietti domestici mantengono quindi diverse abitudini e alcuni atteggiamenti tipici dei loro “fratelli selvatici“.

Evitare il pericolo

I conigli hanno sviluppato dei ritmi di sonno molto particolari, in base alle loro esigenze e per non essere catturati dagli animali predatori. Dal momento che questi animali cacciano spesso la sera e all'alba, i conigli si sono adattati di conseguenza, in modo da non dormire durante le ore di attività dei predatori: in questo modo sono pronti a scappare se necessario, e restano vigili.

Quando il sole è basso, all'alba e al tramonto, è più semplice individuare i predatori; i conigli approfittano quindi di questi momenti per uscire dalle proprie tane per cercare cibo e per socializzare tra loro.

Routine e ore di sonno

Routine dei conigli

La giornata tipo dei conigli funziona nel seguente modo. Solitamente si svegliano verso l'alba, e sono molto attivi fino a metà mattina; in questa fase sono alla ricerca di cibo - o della colazione, per i conigli domestici - mangiano, si puliscono il pelo, giocano e corrono, consumando molta energia.

Dopodiché, ritornano alla loro tana o nel luogo in cui solitamente riposano; si stiracchiano un po', si rilassano e dormono per qualche tempo. Durante il giorno escono poche volte, solamente per fare uno spuntino o per fare i bisogni ma tendenzialmente, in questa fase della giornata, dormono per diverse ore.

Quando arriva la sera, ripetono sostanzialmente le stesse attività che svolgono la mattina presto; sono più socievoli a quest'ora, perciò sfruttate il momento per giocare un po', per coccolarli e per rilassarvi in loro compagnia.

I conigli rimangono attivi fino a notte fonda, anche dopo che voi siete andati a dormire; nel cuore della notte, solitamente fanno qualche pisolino e, la mattina presto, il tutto ricomincia.

In genere, i conigli hanno i loro momenti in cui mangiare, in cui dormire e in cui svolgere le loro attività. Quando dormono è importante lasciarli riposare in tranquillità e, quando hanno fame, è bene far trovare loro tutto ciò di cui hanno bisogno.

Per quanto riguarda la quantità di ore di sonno, dipende da molti fattori. Solitamente, però, i conigli dormono tra le sei e le dieci ore al giorno.

Ritmi di sonno

Sappiamo bene che i conigli dormono in momenti diversi rispetto a come siamo abituati noi; questa, tuttavia, non è l'unica differenza tra noi e i nostri piccoli amici: il loro ciclo del sonno è molto diverso dal nostro, e le ragioni sono quelle sopra citate.

I conigli devono rimanere vigili per avvertire la presenza di eventuali pericoli e predatori; per questo motivo hanno sviluppato una routine particolare: il sonno viene diviso in pisolini brevi e leggeri.

Essendo molto brevi, i pisolini sono molti; se notate che il vostro coniglio si sveglia frequentemente, quindi, non preoccupatevi: è del tutto normale. Non c'è nulla che li disturba, semplicemente sono abituati così, è la loro natura.

Posizioni in cui dormono

Anche le posizioni che assumono durante il sonno sono legate all'esigenza di stare all'erta: i conigli dormono in posizioni che, in caso di pericolo, consentano loro di fuggire immediatamente.

In genere, i conigli amano dormire accanto ai loro simili: spesso, infatti, possiamo sorprendere i nostri piccoli amici a dormire vicini, in posizioni molto buffe. Se il clima è freddo, il coniglio tende a dormire rannicchiato, in modo da ripararsi il più possibile; se invece le temperature sono alte, si stenderanno nel tentativo di rinfrescarsi.

Altre considerazioni

Provate ad osservare i ritmi di sonno e le abitudini del vostro coniglietto. Invece di cercare di cambiare la sua routine, accettatela: cambiare le sue abitudini potrebbe alterare il suo carattere, rendendolo più scontroso. Può darsi che i conigli domestici si adattino parzialmente alle abitudini e alla routine della famiglia, tuttavia è bene lasciarli liberi di scegliere come comportarsi.

Quando il vostro coniglietto dorme, è fondamentale lasciarlo riposare in tranquillità. Se volete giocare o coccolarlo, fatelo nelle ore in cui è più attivo.

Barbara Lombardi
dott.ssa Barbara Lombardi

Barbara Lombardi è una veterinaria nonché scrittrice freelance specializzata sul tema della salute e del benessere degli animali domestici. Amante appassionato di cani e gatti, Barbara ha una grande esperienza nella scrittura di articoli sulla cura dei nostri amici animali.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 9 persone con una media di 4.8 su 5.0)

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty