Akita Giapponese: Caratteristiche, carattere e consigli

Scritto da dott.ssa Barbara Lombardi nella categoria Cani
Akita Giapponese: Caratteristiche, carattere e consigli

L'Akita è un cane di tipo Spitz grande, fiero e dal folto manto, che ha origini nel lontano Giappone. Ad oggi sono riconosciute due varianti della razza Akita, l'Akita Giapponese e l'Akita Americano, anche se naturalmente condividono gran parte della loro storia evolutiva!

L'aspetto grande, imponente e sicuro di questi cani cattura l'attenzione di un considerevole numero di futuri potenziali proprietari, ma l'Akita non è un cane per tutti e molti di coloro che hanno deciso di accogliere per la prima volta un Akita in casa si sono resi ben presto conto di aver fatto il passo più lungo della gamba! Tuttavia questi cani sono anche dei piacevoli compagni, molto affettuosi e fedeli, per tutti coloro che, consapevoli di cosa stanno andando incontro, sono in grado di affrontare con la giusta attenzione l'addestramento e il mantenimento necessari per cani di questa razza!

Se avete già un Akita, state considerando di acquistarne uno o volete semplicemente saperne di più su questa fiera e distinta razza, in questo articolo condivideremo con voi sei interessanti fatti ed informazione su di loro per aiutarvi a saperne di più su questa razza.

Gli Akita sono cani molto puliti, un po' come i gatti!

Akita

I cani sono decisamente famosi per essere degli animali alquanto sporchi, felicissimi di rotolare nell'immondizia, mangiare cose disgustose e che generalmente non hanno paura di sporcarsi, ma gli Akita sono una sorta di eccezione alla regola.

Gli Akita non amano particolarmente sentirsi sporchi o disordinati, e sono molto pignoli per quanto riguarda la loro igiene e la cura del loro corpo, trascorrono molto tempo a pulire il loro mantello ed a sistemare il loro pelo. Rientrano inoltre tra i cani più facili da addestrare in casa in quanto sono cani molto intelligenti e desiderosi di imparare.

Può volerci parecchio tempo prima che si mostrino più socievoli con chi non conoscono.

Gli Akita sono degli ottimi cani da guardia, e se lasciati fuori casa saranno sempre molto vigili e terranno d'occhio qualsiasi estraneo che si avvicini, facendo il possibile per attirare la vostra attenzione ed in alcuni casi bloccando fisicamente il cancello di entrata per impedire a qualsiasi sconosciuto di entrare! Sono cani per natura molto indipendenti e possono tenersi anche particolarmente in disparte quando incontrano nuove persone. Sarebbe poco saggio avvicinare un Akita quando si trova nel suo territorio e non si è accompagnati dal suo proprietario che può presenziare e gestire l'incontro.

Quando incontrano ed interagiscono con nuove persone, il meglio che possiate sperare di ottenere da un primo incontro è di essere tollerati, può volerci parecchio tempo prima che si mostrino più socievoli con persone conosciute da poco ed inizino a vederle come membri della loro famiglia!

Instaurano dei legami molto forti ed amano per tutta la vita.

Akita

Quando vi guadagnate l'amore e la fiducia di un Akita potete stare certi di aver legato a voi, per tutta la vita, questo cane così leale ed amorevole. Questa sarà una cosa veramente molto gratificante e renderà questi cani un'importante aggiunta alla famiglia. Gli Akita possono essere molto protettivi nei confronti dei membri più giovani della famiglia e sono quasi delle vere e proprie baby-sitter per i bambini più piccoli che considerano parte del famiglia, ma sanno anche mettere i bambini al loro posto e non si fanno mettere i piedi in testa da nessuno, per cui è sempre meglio sorvegliarli quando sono in compagnia dei più piccoli.

Gli Akita ricordano per tutta la vita le persone con le quali hanno instaurato un legame speciale e che sono state gentili con loro. Un famoso racconto narra la storia di Hachiko, un Akita, che ritornò alla stessa stazione dei treni, ogni giorno, nello stesso punto, per nove anni nell'attesa che il suo proprietario, purtroppo venuto a mancare improvvisamente, tornasse a casa.

Sono cani molto importanti nel loro paese d'origine, il Giappone

L'Akita è un cane tipicamente giapponese, ed ha rivestito un ruolo importante nella storia del Giappone per centinaia di anni. In origine, le uniche persone che a cui era consentito avere un Akita erano i membri della famiglia imperiale, o persone che avevano dato loro in dono questo cane.

Quando gli Akita erano dati in dono venivano sempre accompagnati da un collare ed un guinzaglio con un codice colorato ad indicare il rango e la posizione dei loro proprietari! Inoltre, è ancora oggi tradizione regalare ai genitori di un bimbo appena nato una piccola statuina raffigurante un Akita come augurio di felicità e fortuna!

L'Akita è un cane che si è perfettamente evoluto per vivere nei climi freddi

Akita

L'Akita Giapponese era originariamente noto come "il cane del paese delle nevi". Si tratta di cani eccezionalmente attrezzati per vivere in climi freddi ed inospitali! I loro piedi sono palmati per aiutarli a camminare sulla neve e le loro zampe anteriori possono essere usate come dei piccoli picconi per il ghiaccio, per aiutarli ad avere una presa più salda sul terreno sottostante! Il loro fitto doppio manto garantisce loro di rimanere al caldo in qualsiasi condizione climatica e li aiuta a respingere neve e pioggia.

Possono essere testardi ed indipendenti

Akita

Gli Akita sono cani molto intelligenti, ma anche molto indipendenti e quando vogliono, testardi, questo pertanto fa di loro dei compagni non adatti a tutti. Questo, in aggiunta alle loro notevoli dimensioni ed alla loro considerevole forza, comporta il fatto che non riuscirete mai a vincere un lotta fisica contro un Akita e sarà invece molto importante addestrarli e trattarli con particolare attenzione in modo tale che non siano loro a prendere il sopravvento.

Un fermo, rigoroso, ben organizzato ed intensivo addestramento è fondamentale per un Akita, che non è di certo il cane migliore da scegliere per dei proprietari inesperti!

Barbara Lombardi
dott.ssa Barbara Lombardi

Barbara Lombardi è una veterinaria nonché scrittrice freelance specializzata sul tema della salute e del benessere degli animali domestici. Amante appassionato di cani e gatti, Barbara ha una grande esperienza nella scrittura di articoli sulla cura dei nostri amici animali.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 5 persone con una media di 4.9 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty