Cancro alle ossa nei cani: conoscere i diversi tipi

Scritto da dott.ssa Barbara Lombardi nella categoria Cani
Cancro alle ossa nei cani: conoscere i diversi tipi

Avere il vostro veterinario che diagnostica al vostro cane un cancro di qualsiasi forma sarà naturalmente molto sconvolgente e stressante, ma quando si tratta di tumori ossei, questo può esserlo ancora di più, poiché molti proprietari non capiscono davvero come avviene il cancro osseo e quali problemi provochi. Inoltre, mentre "cancro osseo" è ampiamente utilizzato come termine principale per spiegare le basi di ciò che non va, in realtà esistono diversi tipi di cancro osseo, ognuno dei quali ha un'azione diversa, sintomi e prognosi per il cane in questione.

Il vostro veterinario sarà in grado di darvi tutti i dettagli sulla diagnosi del vostro cane, quello che significa per lui e come procedere col trattamento o gestire la cosa; ma in quest'articolo faremo un'introduzione di base ai vari tipi di cancro osseo che possono colpire i cani, la loro azione e possibile prognosi. Continuate a leggere per saperne di più.

Tumore osseo primario

Il termine "tumore osseo primario" si usa per descrivere cancri che hanno origine nelle stesse ossa, invece di svilupparsi in un'altra parte del corpo e poi diffondersi per colpire le ossa.

Ci sono tre tipi diversi di tumori ossei primari: fibrosarcoma, osteosarcoma e condrosarcoma, li vedremo nel dettaglio più avanti.

Tumore osseo metastatico

Il tumore osseo metastatico a volte è anche chiamato tumore osseo secondario, e questo è il tipo di cancro che ha origine in altre parti del corpo e si diffonde per colpire altre aree, come le ossa. Questo tipo di cancro osseo è solitamente molto aggressivo e acuto, poiché una volta che il cancro ha iniziato a diffondersi sistematicamente attraverso il corpo, diventa esponenzialmente più difficile da trattare.

Per essere in grado di provare il trattamento del tumore osseo metastatico, lo stesso cancro originale deve essere prima rimosso/trattato o tenuto sotto controllo, e una volta fatto questo, si può provare il trattamento per il tumore osseo.

Questo tipo di cancro è spesso complicato e ha risultati molto variabili, a dipesa della gravità sia della fonte primaria della malattia sia del tumore stesso. Se il tumore originale o la fonte del cancro non può essere trattata o messa in remissione, qualunque tentativo di trattare il tumore osseo produrrà solo risultati limitati o temporanei, e difficilmente avrà successo.

Fibrosarcoma

I fibrosarcomi sono lenti a crescere, non tendono a diffondersi o a diventare sistemici, anche se esistono eccezioni nei casi più rari di tumori di livelli particolarmente elevati. Il fibrosarcoma inizia nel tessuto connettivo fibroso dell'osso adiacente alle ossa, da cui il nome, e di solito si manifesta come zoppia o perdita di forza, equilibrio e solidità in uno o più arti, che possono apparire molto miti e/o andare e venire.

Spesso il trattamento è possibile e saranno indicate chemioterapia, radioterapia o un'operazione chirurgica. Tuttavia, a causa della posizione all'interno dell'osso e dei tessuti connettivi dove il fibrosarcoma è solito manifestarsi, spesso la scelta migliore è l'amputazione dell'arto in questione per assicurarsi che tutti i tumori siano rimossi e non si diffondano o ritornino.

Condrosarcoma

Il condrosarcoma si verifica alle estremità delle ossa delle gambe nelle cartilagini che collegano le articolazioni e, ancora una volta, portano a sintomi come la zoppia nell'arto affetto che può andare e venire, e in generale instabilità e cambiamenti nell'andatura. Come il fibrosarcoma, il condrosarcoma non è una forma particolarmente aggressiva o veloce di cancro e raramente si diffonde sistematicamente al di fuori dell'area interessata.

Di nuovo, le varie modalità di lottare contro il cancro come chemio e radioterapia potrebbero essere prese in considerazione, ma l'amputazione dell'arto interessato è ancora una volta considerato la migliore soluzione a lungo termine.

Osteosarcoma

Infine, l'osteosarcoma è un tipo molto aggressivo di cancro osseo che è altamente maligno, si espande rapidamente e nel tempo diventerà quasi invariabilmente diffuso nei principali organi come il cuore o i polmoni, che è spesso la causa della morte nei cani affetti.

L'osteosarcoma si sviluppa in un tipo specifico di cellule ossee che producono i minerali che aiutano a creare e a rafforzare le ossa, e sfortunatamente, quando l'osteosarcoma inizia a mostrare sintomi, spesso è molto acuto e difficile da trattare. I sintomi dell'osteosarcoma sono gli stessi di fibro e condrosarcoma- zoppia media o acuta che sembra andare e venire.

Per avere una potenziale chance per trattare l'osteosarcoma nel vostro cane, è necessario un approccio aggressivo. La rimozione della gamba contenente il tumore è difficile da evitare e di solito la chemioterapia è consigliata anche dopo l'amputazione.

I cani che hanno avuto un'amputazione e una chemioterapia di successo potrebbero sopravvivere e riuscire ad avere una buona qualità di vita nonostante l'arto mancante per anni anziché mesi, mentre la sola amputazione di rado allunga la vita del cane per più di qualche mese.

Sfortunatamente l'osteosarcoma è anche la forma più comune di cancro osseo canino, tuttavia, esserne a conoscenza può aiutare a mantenere la vigilanza adeguata per richiedere una diagnosi e il trattamento subito dopo che il cane ha mostrato i sintomi, dandogli così le migliori possibilità di sopravvivenza.

Barbara Lombardi
dott.ssa Barbara Lombardi

Barbara Lombardi è una veterinaria nonché scrittrice freelance specializzata sul tema della salute e del benessere degli animali domestici. Amante appassionato di cani e gatti, Barbara ha una grande esperienza nella scrittura di articoli sulla cura dei nostri amici animali.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 5 persone con una media di 5.0 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty