Cosa rende un cane aggressivo verso il cibo?

Scritto da nella categoria Cani
Cosa rende un cane aggressivo verso il cibo?

L’aggressività relativa al cibo è un comportamento problematico che si presenta quando il cane diventa possessivo e difensivo verso il cibo, portando ad alcune manifestazioni di avvertimento per un’eventuale aggressione mentre sta mangiando e, addirittura, a mordere persone o altri cani nelle vicinanze. Poiché questo problema è tipico di cani che hanno avuto problemi in passato, è possibile che questi li abbiano resi insicuri sul cibo. È possibile che si presenti anche in cani che non hanno avuto alcun problema in passato e non hanno motivo di preoccuparsi di non avere abbastanza da mangiare.

È molto semplice essere aggrediti dal proprio cane inavvertitamente a causa del cibo, e una volta che il problema si è sviluppato diventa difficile curarlo, anche più che prevenirlo. Continuate a leggere per scoprire alcune tra le principali cause che rendono i cani aggressivi quando sono vicini al cibo e come evitare la nascita di questo problema.

Insicurezza riguardo la fornitura di cibo

Se il vostro cane è stato trascurato ed è stato lasciato affamato, quando arriva il suo pasto può diventare molto difensivo per assicurarsi di prendere tutto ciò che c’è nella ciotola prima di dover aspettare a lungo per avere un’altra porzione di cibo. Questo può succedere a quei cani che sono stati maltrattati o malnutriti in passato, ma può verificarsi anche se il vostro cane ha fame tra un pasto e l’altro, ad esempio se non viene nutrito abbastanza in un pasto.

Paura che il cibo venga portato via

Se il vostro cane ha paura che il cibo gli venga rimosso prima che possa finire di mangiare, potrebbe diventare aggressivo e difenderlo mentre sta mangiando per avvisare e far preoccupare gli individui che ha accanto. Non dovreste mai portare via il cibo al vostro cane, senza motivo, mentre sta mangiando e dovreste assicurarvi che nessun eventuale bambino interagisca col cane mentre sta mangiando.

Mancanza di fiducia

Se il vostro cane è poco fiducioso o non si sente sicuro a casa propria e con il proprio padrone, il risultato potrebbe essere il bisogno di fare da guardia al cibo e difenderlo con aggressività. Cercate di stabilire un rapporto di fiducia col cane cercando di mostrarvi affidabili sia per quanto riguarda le condizioni di vita, sia per l’ambiente in cui vive il vostro cane.

La presenza di altri cani

Se avete più di un cane, potete conferire loro maggiore sicurezza e calma nutrendoli a distanza o in stanze separate. Se uno dei vostri cani è solito a spingere l’altro lontano dal cibo o mangia il pasto dell’altro dopo aver finito il suo, l’altro cane potrebbe riscontrare problemi di insicurezza relativa al cibo e potrebbe portarlo ad essere aggressivo. A volte però, anche se non ruba il cibo e non disturba, la presenza di un altro cane può infastidire e far diventare l’animale molto difensivo con il proprio cibo.

Non avere la possibilità di mangiare in pace

Dovreste imporre una regola in casa perché nessuno disturbi il cane mentre sta mangiando, né si avvicini troppo al pasto. Ma anche se non gli state troppo vicino e vi trovate nella stessa stanza, specialmente nella cucina dove gironzolano tante persone, il cane può sentirsi irritato; per questo motivo, nutrite il vostro cane in un posto calmo senza persone in giro.

Una mancanza di routine

I cani crescono con una routine la quale si manifesta in particolare quando mangiano. L’insicurezza causata da qualunque motivo può portare all’aggressività e se il vostro cane viene nutrito in maniera irregolare senza avere una routine e sapere quando potrà mangiare, potrebbe diventare insicuro e reagire come altri cani che non sapevano quando avrebbero riavuto un altro pasto.

Essere frettoloso

Nessuno ama la fretta e dover finire subito i propri pasti, e lo stesso vale per i cani. Non provate mai a fare fretta al vostro cane e spingerlo a mangiare più velocemente; assicuratevi, inoltre, che l’aspettativa di qualche attività interessante per il cane, come una passeggiata, non lo faccia sentire sotto pressione perché potrebbe renderlo nervoso.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 14 persone con una media di 4.7 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty