Si può davvero rieducare un cane aggressivo?

Scritto da nella categoria Cani
Si può davvero rieducare un cane aggressivo?

È l'incubo peggiore di ogni padrone di cane - il suo cane inspiegabilmente attacca un altro cane, morde una persona o altrimenti mostra un livello inaccettabile di aggressione che potrebbe essere potenzialmente pericoloso. Saper far fronte a questo problema e, naturalmente, garantire che altri cani e le persone siano protetti è ciò per cui la maggior parte dei proprietari di cani non sono preparati e i provvedimenti provvisori, come mettere la museruola al cane o non lasciarlo libero sono solo una soluzione a lungo termine, e una soluzione che non tutti i proprietari di cani sono felici di attuare.

In questo articolo, vi porremo la domanda fondamentale ossia se si può o non si può davvero rieducare un cane aggressivo in modo da non doversi più preoccupare per la sicurezza degli altri cani o delle persone quando si è in giro, e parleremo di alcuni elementi che è necessario prendere in considerazione se avete intenzione di provare. Continuate a leggere per saperne di più.

VOI potete rieducare un cane aggressivo?

Quando ci poniamo la domanda "è possibile rieducare un cane aggressivo" in realtà stiamo chiedendo due cose diverse: il cane può potenzialmente essere rieducato e anche, altrettanto importante, se siete personalmente in grado di farlo.

Quando si tratta del vostro cane, è di vitale importanza conoscere i vostri limiti riguardo alla vostra capacità di fare tutto ciò che è necessario al fine di dare al vostro cane e a voi stessi le migliori possibilità di successo, abbiatele in mente, accettatele e lavorate per superare gli ostacoli che si presenteranno lungo la strada, dei quali ci occuperemo in seguito.

Sicurezza e protezione

Prima di tutto, garantire la sicurezza e la protezione degli altri animali e persone, tra cui voi stessi - è di vitale importanza, ed è la prima cosa che dovete fare. Se non siete sicuri della vostra capacità di agire e di mantenere il protocollo per mantenere le altre persone e i cani al sicuro mentre lavorate con il vostro cane, per quanto lungo possa essere il processo, allora la risposta alla grande domanda è già "no".

Mettergli la museruola, utilizzare due guinzagli e altri metodi per mantenere fisicamente il vostro cane lontano da possibili obiettivi e per impedirgli di infliggere danni possono essere necessari, ma in alcuni casi, questi potrebbero anche non essere sufficienti.

Agire in fretta

Se il vostro cane ha azzannato, morso qualcuno o attaccato un altro cane, non avete il lusso di perdere tempo per riflettere su come procedere e su cosa fare a questo proposito, è quindi necessario mettere immediatamente i protocolli in atto per garantire la sicurezza degli altri, e anche iniziare a lavorare in fretta prima che il problema si aggravi. Inoltre non avete, naturalmente, il lusso di non fare nulla; anche se nessuno si è fatto male o si è ferito, questo potrebbe essere il vostro unico segnale di avvertimento, e quindi è necessario rispondere immediatamente ad esso.

Valutazione

Se non sei un proprietario di cane di grande esperienza, il quale è già esperto riguardo al lavoro con i cani problematici, sarà necessario assumere un professionista per valutare il vostro cane e, probabilmente, per aiutarvi lungo la strada quando avrete bisogno di input e di assistenza. Questo significa che è necessario assumere un comportamentista canino specialista che ha esperienza in questioni come la vostra; questo potrà essere costoso ma essenziale.

Tempo

Rieducare un cane problematico richiede tempo, moltissimo. Non richiede semplicemente tempo in termini di intenso lavoro e di sforzo che è necessario mettere nelle sessioni con il vostro cane tutti i giorni, che può ovviamente prendere molto del vostro tempo, ma può anche richiedere molto tempo in termini di tempo che ci vuole per vedere un miglioramento fino al punto in cui il vostro cane diventerà affidabile, se questo sarà possibile, e questo può richiedere mesi, non settimane.

Assistenza

E' importante ottenere una valutazione con un comportamentista in prima istanza, e anche portare il vostro cane per un controllo dal veterinario per garantire che esso non abbia un problema fisico che sta esacerbando o che potrebbe essere anche la causa del problema. Sarà quasi certamente necessario richiedere qualche altro aiuto durante il riaddestramento, sia dal comportamentista o da alcuni amici esperti che possono aiutarvi a gestirlo durante le sessioni, a lavorare sugli istinti del vostro cane, o altrimenti, possono aiutarvi quando necessitate di una persona in più, o di un cane, con cui lavorare.

Conoscenza

Se vi trovate nella posizione in cui cercate di addestrare il vostro cane problematico da soli, anche con un aiuto, vi troverete su una curva di apprendimento molto ripida. Avrete bisogno di imparare in modo approfondito il comportamento canino, l'istinto e il linguaggio del corpo, e dovrete essere in grado di prevedere le situazioni che portano il vostro cane ad essere aggressivo e a capire il perché, dovrete sapere come deviarli nel corso del tempo, come riconvertirli e reindirizzarli così che non ci sia il bisogno di stare in allerta in ogni momento.

Questo richiede non solo molto tempo, ma la volontà di studiare, la capacità di ragionare in modo deduttivo e la logica, e non tutti sono in grado di fare i conti con ciò e di continuare con convinzione.

Impegno

Infine, l'impegno è fondamentale per cercare di rieducare un cane aggressivo. Potreste essere molto entusiasti e avere ottime intenzioni durante il primo mese, ma se non vedete un risultato tangibile in quel periodo avrete comunque l'onere di andare avanti? Lavorare con un cane problematico è un processo lungo, e avrete bisogno di molto tempo e molto probabilmente di denaro per avere successo, ed è necessario che siate determinati e che non vi aspettiate che il problema si risolva da sè in alcune settimane.

Capire quando smettere

Infine, bisogno che abbiate i mezzi per capire quando avete raggiunto la fine riguardo a ciò che siete in grado di fare con il vostro cane e come farne buon uso - se questo significa che non è possibile ottenere un successo con il vostro cane, o se voi stessi non siete più in grado di farlo.

A questo punto, è necessario valutare le opzioni più serie come il rieducamento del vostro cane per mano di qualcuno più preparato di voi per lavorare con lui, rispetto ad un futuro di museruola continua e libertà annullata lavorando da soli o, nel peggiore dei casi, di abbattimento il vostro cane.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 4 persone con una media di 5.0 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty