Un cane imita i comportamenti di un altro cane: pro e contro!

Scritto da nella categoria Cani
Un cane imita i comportamenti di un altro cane: pro e contro!

I nostri amici a quattro zampe sono creature sociali di natura, perciò imparano molto l'uno dall'altro, sia che i comportamenti siano corretti sia che non lo siano. I cuccioli imparano dalla mamma e dal papà quando vivono insieme, e se per esempio la mamma è un po' pasticciona, è probabile che anche i suoi cuccioli lo diventino semplicemente imitandola!

Quando due cani vivono insieme nella stessa casa si influenzano a vicenda. Se uno dei due è particolarmente capriccioso, l'altro probabilmente lo imiterà, soprattutto se è più giovane. A volte anche solo la presenza di un altro cane nel suo ambiente può cambiare il comportamento di un cane.

I cani guardano quello che fanno gli altri cani

I cuccioli stanno ancora imparando come comportarsi, e useranno i cani più grandi come guida ed esempio. Se un cane è capriccioso di natura, e vive insieme ad uno molto ribelle, può essere un vero problema! Tuttavia, un cane è piuttosto selettivo nell'imitare i comportamenti altrui, infatti sceglieranno solo le azioni che portano ad un beneficio per loro. Per esempio, un cane che vede il suo compagno rubare del cibo dalla cucina può imitarlo anche se solitamente molto educato, in quanto è molto tentato dal cibo.

Al contrario, non imiterebbero un cane che si lecca o mordicchia, spesso a causa di qualche problema di salute, in quanto questo comportamento non porta ad alcun beneficio. L'unico modo per evitare che un cane copi un altro è incoraggiarlo in modo positivo quando si comporta bene e distrarlo il più possibile in modo che non sia stimolato a farlo.

Proteggere il territorio

I cani hanno l'istinto di proteggere ciò che percepiscono come il loro territorio, per esempio la casa, il giardino, o altre aree recintate che sentono come proprie, anche se alcuni cani diventano aggressivi anche al parco. Se due cani vivono insieme, uno può essere più territoriale dell'altro, ma è probabile che anche il secondo cane abbai e corra al cancello quando qualcuno si avvicina, semplicemente perché sta imitando il primo cane. Di per sé potrebbe anche non abbaiare. Il problema è che a molti padroni piace che il cane li avverta se qualcuno si avvicina al cancello o alla porta, ma è un problema quando il secondo cane lo imita allo stesso tempo.

Proteggere il cibo

Molti cani sono decisamente possessivi con il loro cibo, atteggiamento da estirpare alla radice. Se hai due o più cani, i pasti possono diventare un vero incubo, in quanto il cane più possessivo insegna anche agli altri ad esserlo, cosa che può sfociare in una vera e propria azzuffata. Tuttavia ciò non riguarda solo il cibo, ma può estendersi anche a giochi, lettini, se non addirittura il divano!

Questi comportamenti si imparano con rapidità, è quindi fondamentale fermarli in tempo, prima che sia troppo tardi. Il modo migliore per correggere un cane possessivo è premiarlo quelle volte che risponde in modo più passivo e pacifico. Cercare di attaccarlo quando è possessivo sarebbe un errore, in quanto dal suo punto di vista rafforza la necessità di essere così aggressivo anche nei pasti successivi.

Ansia e paura

I cani diventano ansiosi se vedono un altro cane spaventato da qualcosa, e avere due cani stressati contemporaneamente diventa un bel problema da risolvere. Non lasciarli soli ma aiutali ad affrontare le loro paure esponendoli gradualmente al "pericolo", come per esempio quando un cane ha paura della sua stessa ombra. Non forzarli mai però a fare qualcosa che temono, cerca di invitarli gentilmente rispettando i loro tempi, sperando che il cane meno ansioso sia di ispirazione per l'altro, e non il contrario!

Conclusione

I cani sono animali intelligenti, che imparano rapidamente dagli altri cani, purtroppo anche gli atteggiamenti sbagliati. Tuttavia sono piuttosto selettivi e tendono a imitare solo i comportamenti più convenienti per loro. Attendo quindi se hai un cane particolarmente disobbediente, perché l'altro, in particolare se un cucciolo, quasi sicuramente seguirà il suo esempio!

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 4 persone con una media di 4.9 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty