Gestire la dieta di un cane diabetico

Scritto da nella categoria Cani
Gestire la dieta di un cane diabetico

Il diabete è una condizione cronica e incurabile che è causato da problemi o carenze dei livelli di insulina del corpo. Tuttavia, il diabete nei cani è gestibile e può essere mantenuto attraverso la sola dieta, o una combinazione di dieta e la somministrazione supplementare di insulina. Varie condizioni di salute possono portare al diabete nel cane, tra cui la pancreatite, l'obesità e i disturbi della tiroide, o il diabete può comparire da solo a causa di una predisposizione genetica per la condizione o un semplice caso di sfortuna.

Come è nel caso degli esseri umani, il diabete nel cane si manifesta in due formati: tipo uno e tipo due. Il diabete di tipo uno si riferisce ai casi in cui il corpo semplicemente non produce abbastanza insulina per soddisfare le esigenze del cane, e deve essere gestito da una combinazione di cambiamenti nella dieta e iniezioni di insulina supplementari. Il diabete di tipo due nei cani si verifica quando il pancreas produce insulina a sufficienza per soddisfare teoricamente tutte le esigenze del cane, ma il corpo non è in grado di elaborarla correttamente o assorbirla in quantità sufficienti. Il diabete di tipo due può richiedere iniezioni di insulina supplementari, ma a volte può essere gestito mediante la sola dieta.

Indipendentemente dal fatto che un cane soffra di diabete tipo uno o di tipo due e richieda iniezioni di insulina o no, la dieta del cane diabetico gioca un ruolo enorme nella gestione della condizione, e avere la giusta dieta è fondamentale per garantire la salute continua e il benessere del cane diabetico.

Continuate a leggere per saperne di più sulla gestione alimentare dei cani diabetici.

Perché la gestione della dieta è importante?

Le esigenze alimentari del cane diabetico differiscono significativamente da quelle del cane sano, e devono contenere un diverso equilibrio di proteine, carboidrati e grassi. Ciò significa che la maggior parte degli alimenti completi comprati nei negozi sono inadeguati ad alimentare la stragrande maggioranza dei cani diabetici, in quanto contengono un livello standard di equilibrio degli ingredienti senza grandi variazioni, che semplicemente non soddisfa le esigenze del cane diabetico.

La chiave per la gestione alimentare dei cani diabetici è la regolazione dei livelli di glucosio nel sangue del corpo, e gli ingredienti e l'equilibrio degli ingredienti all'interno del loro cibo sono le risposte per fare questo. I carboidrati semplici come i prodotti ricchi di zuccheri provocano alti e bassi dei livelli di glucosio nel sangue del corpo, che possono creare scompiglio con i livelli di insulina del cane, e i carboidrati semplici sono presenti nella dieta media del cane in quantità sufficiente per innescare questa circostanza.

Perché le diete diabetiche veterinarie speciali sono diverse?

Diversi produttori di cibo per cani producono diete studiate appositamente per le esigenze dei cani diabetici, anche se queste non possono essere acquistate in un supermercato e sono generalmente disponibili solo dal veterinario, o da ordinare on-line su raccomandazione del vostro veterinario.

La composizione complessiva della dieta speciale richiesta per cani diabetici differisce dalle diete standard per cani in molti modi differenti, soprattutto in quanto sostituisce i carboidrati semplici nel cibo con una gamma di carboidrati complessi, come le fibre e cereali.

Questi rilasciano lentamente glucosio nella circolazione sanguigna, evitando i picchi e le depressioni dei livelli di glucosio nel sangue che provengono da carboidrati semplici. La dieta del cane diabetico deve contenere circa il 40% della sua energia calorica totale da carboidrati complessi, che è piuttosto superiore a quella richiesta dal cane sano non diabetico. I livelli di proteine nella dieta del cane diabetico dovrebbero essere circa lo stesso di quello di un cane non diabetico, e le diete complete appositamente progettate per cani diabetici prendono in considerazione questi fattori, e rendono la gestione della condizione molto più semplice di quanto sarebbe altrimenti.

Mantenere regolari i pasti e le dimensioni delle porzioni

Cosi' come gli ingredienti effettivi della dieta garantiscono che i livelli di glucosio nel sangue rimangano stabili e non oscillino selvaggiamente, lo stesso quando e quanto date da mangiare hanno un effetto significativo su questo. Quando il cane viene diagnosticato come diabetico ed è messo su un programma di gestione della dieta, il veterinario vi consiglierà quanto il vostro cane dovrebbe essere alimentato, quando e con quale frequenza. È importante attenersi a queste linee guida, come cambiare la frequenza di pasti del tuo cane o non fornire cibo a sufficienza (o dare troppo) possono causare una certa oscillazione dell'equilibrio del glucosio nel sangue, e hanno un simile effetto negativo sul vostro cane come avrà un alimentazione con troppo zucchero o carboidrati semplici. Questo significa anche che non dovete permettere al vostro cane di elemosinare o rovistare alla ricerca di altro cibo, o dare loro dolci, dolcetti ricchi di zucchero o qualsiasi altro prodotto alimentare diverso da quello che avete pianificato e tenuto conto nella loro dieta.

Alcune alternative alle delizie standard per cani

È possibile far rientrare una piccola quantità di premi in cibo e leccornie nella dieta del cane diabetico, ma questo deve essere fatto con attenzione, prendendo in considerazione ciò che offrite e quando è possibile farlo. Le delizie per cani comprate nei negozi sono in genere ricche di zuccheri e dunque inadatte, quindi sarà necessario cercare alternative, come delizie ricche di fibre e di proteine come strisce essiccate di pollo scondite, o cubetti di verdure di patata dolce o zucca.

Buoni integratori per cani diabetici

Una gamma di integratori diversi possono essere in grado di contribuire a stimolare la produzione di insulina del vostro cane o il tasso di utilizzo, come il cromo, la cannella e i semi di fieno greco. Questi integratori possono essere in grado di aiutare a rendere il diabete del vostro cane più facile da gestire, in quanto sono rinomati per aiutare a mantenere l'equilibrio del glucosio nel sangue sano, o migliorare il modo in cui le cellule del sangue assorbono l'insulina.

Lavorare a stretto contatto con il vostro veterinario

Lavorare a stretto contatto con il vostro veterinario è importante per la diagnosi e la gestione continua del diabete nel cane, e anche una volta che la diagnosi è stata raggiunta, è di solito necessario portare il vostro cane dal veterinario regolarmente per il monitoraggio e la valutazione della condizione, e per valutare l'efficacia dei vostri protocolli di trattamento. Se pensate che qualcosa non va o non funziona, se volete aggiungere supplementi alla dieta del vostro cane o scoprire se un trattamento specifico va bene e quanto darne, o se la dieta del vostro cane ha bisogno di essere regolata, il veterinario dovrebbe a disposizione per rispondere a tutte le domande e risolvere eventuali problemi che si possono incontrare lungo il percorso.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 20 persone con una media di 4.9 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty