Le razze canine più inclini al diabete

Scritto da nella categoria Cani
Le razze canine più inclini al diabete

Sono state fatte molte ricerche sul diabete nei cani, soprattutto perché sempre più cani sembrano soffrirne come mai prima d'ora. Questi studi hanno stabilito che alcune razze sono più suscettibili allo sviluppo della condizione, anche se un cane obeso di qualunque razza o sesso, ha un rischio maggiore di sviluppare il diabete, specialmente più avanti nella vita, qualcosa che la maggior parte dei proprietari non realizza.

Le razze più a rischio

Come già detto, gli studi hanno dimostrato che alcune razze sono più predisposte a soffrire di questa condizione rispetto ad altre. Le razze più a rischio di sviluppare il diabete a un certo punto della vita sono le seguenti:

  • Schnauzer nano
  • Terrier australiano
  • Schnauzer
  • Bassotto
  • Barbone
  • Keeshond
  • Samoiedo

Le razze più a rischio di diabete giovanile sono le seguenti:

  • Golden Retriever
  • Keeshond

I segni che un cane potrebbe soffrire dalla condizione possono essere abbastanza evidenti perché il suo appetito può cambiare molto repentinamente. I cani tendono anche a bere molta più acqua quando soffrono di diabete e anche se potrebbero mangiare bene, la maggior parte dei cani inizia anche a perdere peso. Bevendo più acqua, ha una necessità molto maggiore di andare al bagno rispetto a prima, il che è molto evidente. Altri sintomi associati al diabete nei cani includono i seguenti:

  • I cani hanno un alito dall'odore dolce
  • Sono spesso disidratati, anche se bevono molta acqua
  • Sono letargici e tendono a non interessarsi a quello che succede intorno a loro
  • I cani spesso sviluppano infezioni urinarie e infezioni croniche della pelle quando soffrono di diabete
  • Vomitano spesso, cosa che può essere molto preoccupante
  • Si formano delle cataratte negli occhi che possono portare alla totale cecità

Alimentazione

Come accennato in precedenza, i cani obesi hanno un rischio molto maggiore di sviluppare il diabete più tardi nelle loro vite, che è solo una delle tante ragioni per cui è così importante non sovralimentarli e assicurarsi che facciano abbastanza esercizio fisico.

I premi devono essere tenuti al minimo e si deve tenere d'occhio il girovita del cane. Detto questo, se un cane ha ereditato la condizione, potrebbe essere a causa di un accoppiamento sbagliato alimentazione poiché nessun cane affetto dalla forma ereditaria del diabete dovrebbe essere utilizzato per scopi riproduttivi. Non si può sottolineare abbastanza quanto sia importante l'allevamento responsabile quando si tratta di patologie ereditarie e congenite che comprendono il diabete nei cani.

Una diagnosi precoce è essenziale

diagnosi diabete

Prima viene diagnosticato il diabete, meglio è, perché significa che il veterinario potrà prescrivere subito la giusta medicina per tenere sotto controllo questa condizione. Il veterinario dovrà fare alcuni test per stabilire la causa sottostante alla condizione del cane e monitorerà regolarmente la salute del cane per vedere se risponde bene alle medicine. La buona notizia è che una volta che il diabete è stato diagnosticato i cani continuano a vivere vite piene e felici anche se devono prendere medicine di continuo.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 2 persone con una media di 5.0 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty