Quali fattori possono causare zampe screpolate nel cane?

Scritto da nella categoria Cani
Quali fattori possono causare zampe screpolate nel cane?

La struttura della zampa del cane è molto diversa da quella delle persone e i cani possono ovviamente camminare senza problemi su tutte le superfici dure grazie alle loro zampe flessibili e robuste, che li proteggono da indolenzimento e graffi e sono resistenti ai tagli e alle escoriazioni. Tuttavia, solo perché i cani camminano a piedi nudi non significa che siano invincibili, in realtà ci sono una serie di problemi che possono colpire le zampe e i cuscinetti del vostro cane, che rendono difficile e scomodo camminare.

Le zampe screpolate nel cane sono un problema ragionevolmente comune, che può essere molto doloroso e difficile da trattare, perché non si può semplicemente mettere un cane a riposo e impedirgli di muoversi! I cuscinetti delle zampe e delle dita di solito diventano asciutti e duri prima di spaccarsi, cosa che rende le zampe doloranti e camminare un disagio e ci sono delle cose che possono causarlo.

In quest'articolo esamineremo i problemi e gli scenari più comuni che possono causare zampe screpolate nel cane, la maggior parte può essere evitata per impedire che si sviluppi un problema.

Continuate a leggere per saperne di più sui fattori che possono causare zampe screpolate nel cane.

Condizioni di salute e tendenze della razza

Innanzitutto, la maggior parte dei casi di zampe screpolate avverrà a causa di fattori ambientali, di cui parleremo tra un minuto, ma le zampe secche e rovinate possono anche verificarsi a causa di determinate condizioni sanitarie, ed è importante escluderle e far controllare le zampe del vostro cane dal veterinario per assicurarvi che non ci sia qualcosa di più grande alla radice del problema.

Una condizione ereditaria chiamata ipercheratosi può portare i cuscinetti delle zampe e delle dita a diventare sempre più spessi e duri, aumentando il rischio di secchezza e spaccature, ma se sapete che il vostro cane ha questo problema, può essere gestito.

Inoltre, alcune razze di cani che tendono a essere magre e snelle, come il levriero, hanno una pelle più sottile sulle zampe e sulle dita rispetto ad altri cani, ponendo un rischio più elevato di crepe alle zampe e altri problemi connessi. Conoscere i rischi più elevati per alcune razze può aiutarvi a proteggere le zampe del vostro cane e mantenerle in buone condizioni.

Tempo freddo e bagnato

Cane con la neve

Molti di noi soffrono di pelle secca, soprattutto alle mani durante l'inverno, e gli stessi fattori possono influenzare anche i cuscinetti delle zampe del vostro cane. Le condizioni fredde e bagnate possono indebolire il cuscinetto e rendere più probabili indebolimenti e spaccature, se casa vostra ha il riscaldamento centrale, passare dal freddo e bagnato a un caldo secco dopo le passeggiate può contribuire ulteriormente al problema.

Asciugate sempre le zampe del vostro cane quando tornate dalle passeggiate e, se necessario, usate degli stivaletti per proteggerle quando passeggiate su ghiaccio, neve e con il freddo. Inoltre, provate a fare in modo che il vostro ambiente domestico non sia eccessivamente asciutto e che le zampe del vostro cane rimangano morbide usando cera per le zampe o altre creme, se necessario, per migliorare la condizione della pelle.

Superfici dure o rigide

Zampe cane

Portare a spasso il vostro cane per lunghi periodi su superfici molto dure o rigide come l'asfalto può portare ad abrasioni e crepe sulle zampe. Camminare regolarmente sulle superfici dure contribuirà a mantenere le zampe del cane forti e robuste, ma se il cane non è abituato, può provocare dolore e danni.

Provate a variare le passeggiate del vostro cane con camminate su superfici dure per irrobustire le zampe e mantenere gli artigli corti, e passeggiate su superfici più morbide per dare un po' di sollievo. Ancora una volta, utilizzate gli stivaletti se il vostro cane ha bisogno di una piccola protezione supplementare, o se state pianificando una passeggiata più lunga o state andando da qualche parte e non siete sicuri delle condizioni meteo.

Attività di forte impatto

Cane che salta

Le attività di forte impatto e l'esercizio vigoroso che comportano correre, saltare e rotolare sono tutte veramente buone per cani attivi e sani, ma è necessario assicurarsi che le superfici su cui fanno tali esercizi siano buone per loro e non danneggino le zampe.

Fare giri veloci, correre o saltare e scivolare su superfici ruvide o dure come la ghiaia può portare ad abrasioni sulle zampe, che saranno dolorose e possono portare a crepe quando si sfregano, quindi limitate le attività di forte impatto a superfici più morbide, come l'erba.

Disidratazione

Infine, la pelle sana e morbida dipende dall'idratazione e se il vostro cane trascorre molto tempo disidratato o lo diventa regolarmente, non avrà abbastanza liquidi in corpo per sostenere funzioni sane e ciò può portare la pelle dei cuscinetti ad asciugarsi, rendendola più incline a spaccarsi.

Assicuratevi che il vostro cane abbia sempre libero accesso ad acqua fresca e pulita e portate con voi dell'acqua da dare al vostro cane quando siete fuori per lunghe passeggiate per rifornire le sue riserve!

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 3 persone con una media di 4.2 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty