Come addestrare il vostro criceto

Scritto da Petyoo nella categoria Piccoli animali
Come addestrare il vostro criceto

I criceti sono degli ottimi animali da compagnia per persone di tutte le età e può dare molte soddisfazioni formare un forte legame l’uno con l’altro. Addestrare il vostro criceto a fare dei trucchetti è un buon modo di formare un’amicizia e un livello di fiducia migliore. Siate però preparati, ci vuole un po’ di pazienza e ogni criceto ha la sua personalità. Alcuni risponderanno e impareranno più velocemente di altri, ma con un criceto giovane e un po’ di pazienza otterrete sicuramente dei risultati.

Fare amicizia col vostro criceto

Non è così pazzo come suona, ci sono molti aspetti positivi nel vedere un bambino fare amicizia col proprio criceto. Li aiuta a capire meglio il loro animale e a prendersi cura di lui con più compassione, oltre a dare a entrambi un amico con cui giocare. Se vi prendete buona cura del vostro criceto, diventerete amici col tempo.

Cercate di trovare un criceto che abbia 4-6 settimane e che stia cercando una buona casa. Prendere un criceto giovane e formare un’amicizia con lui è molto più facile, i criceti più vecchi hanno già sviluppato cattive abitudini e non sono facili da riaddestrare.

Abituate il vostro criceto alla vostra voce

Il vostro criceto ha bisogno di abituarsi alla vostra voce se state costruendo un rapporto di fiducia. Usate sempre un tono calmo quando parlate con il vostro criceto, non gridate mai ed evitate rumori forti di ogni tipo. Una volta che la vostra voce sarà familiare per il vostro criceto, lui saprà quando sarete in giro e sarà a proprio agio sentendovi.

Usate i semi di girasole come premi

I premi preferiti dei criceti sono i semi di girasole, quindi usarli come ricompense può funzionare per addestrare il vostro criceto. Assicuratevi che i semi siano sicuri per gli animali, io raccomando di acquistarli da fornitori di cibo per criceti appositamente formulati per i roditori. I semi di girasole comprati nei supermercati spesso contengono sostanze chimiche non adatte ai piccoli animali.

Approfondimento: La nutrizione del criceto

Tenete anche a mente che i semi di girasole contengono molti olii e questo può avviare il vostro criceto sulla strada del sovrappeso se gliene date troppi. La salute del vostro criceto dovrebbe essere al primo posto e la cosa più importante da tenere in considerazione, quindi usate i premi con moderazione.

Lo scopo di premiare il vostro criceto è che voi siate associati con i premi, e dopo che il criceto compirà certe azioni, inizierà ad aspettarsi dei premi.

Prendere il vostro criceto

Quando prendete il vostro criceto, dovete farlo rapidamente, con sicurezza, e senza causare disagi. Se il vostro criceto sta correndo in giro per la gabbia, non inseguitelo, non chiudetelo in un angolo, non spaventatelo in qualunque modo.

Potrebbe volerci un po’ per un criceto per abituarsi a essere toccato, quindi siate pazienti e maneggiatelo con gentilezza ogni volta che potete. Vedrete che col tempo il vostro criceto inizierà a fidarsi di voi, e ciò renderà più semplice maneggiarlo e addestrarlo.

Iniziate insegnando al vostro criceto dei trucchi semplici

Come con ogni addestramento, dovrete iniziare con qualcosa di semplice. Il trucco più facile da insegnare a un criceto è addestrarlo ad alzarsi a comando. Per insegnargli questo dovete tenere un seme di girasole sulla testa del criceto e con una voce calma, ma ferma, dire “alzati”. Preparatevi a ripeterlo ancora e ancora, vedrete che funziona.

Non dare mai al criceto il seme di girasole a meno che non si alzi come comandato. Con il tempo il criceto vedrà questo come un gioco e si renderà conto che riceve dei premi per stare in piedi quando gli viene chiesto. Se il vostro criceto fa il testardo, e state iniziando a dubitare che questo sia possibile, ci sono un sacco di video online che mostrano trucchi per criceti.

Se volete insegnare al vostro criceto a rotolare è necessario mettere il seme di girasole sul suo posteriore. Non è molto più complicato di così, basta continuare a provare e premiarlo con un seme se completa un rotolamento.

I criceti sono in grado di imparare qualche parola attraverso la ripetizione. Cercate sempre di usare lo stesso tono e le parole quando parlate al vostro criceto e lui reagirà di conseguenza. Utilizzate un fermo '' no '' se il criceto sta facendo qualcosa che non si vuole, ma utilizzatelo con parsimonia. Allo stesso modo, usando parole incoraggianti con un tono morbido e felice contribuirà a supportare il criceto.

Insegnare al vostro criceto a saltare

Questo è un altro trucco semplice, dovete semplicemente tenere il premio fuori dalla portata del vostro criceto in modo che debba saltare un po’ per arrivarci. I criceti non saltano lontano nei loro momenti migliori, quindi siate ragionevoli con la distanza.

Mantenere vivo l’interesse

Non è consigliabile fare sempre lo stesso trucco per giorni e giorni. Pensate a come vi sentireste voi se faceste la stessa cosa ogni giorno. Anche se pensate che il vostro criceto non abbia ancora imparato un certo trucco, cambiate la sua routine e provate un trucco diverso a volte. Noterete che si fanno guadagni complessivi più veloci mantenendo vivo l’interesse.

Non trascurate neanche l’esercizio, passare il tempo a fare trucchi non è un sostituto per l'esercizio. Mettere il vostro criceto in una palla da esercizio per 30 minuti o giù di lì e lasciarlo correre ed esplorare è molto divertente per lui, dopo aver trascorso un po’ tempo su trucchi.

Altri premi per il vostro criceto

Può diventare un po’ noioso e anche demotivante se date al vostro criceto solo semi di girasole come premio. Provate anche con delle fettine di fragole, i criceti le adorano e si esibiranno in trucchi per mettere le mani su qualche fetta. Ci sono anche un paio tipi di cereali che funzionano bene ,i Cheerios sono i più popolari siccome sono gustosi e a basso contenuto di zuccheri. Troppo zucchero è estremamente negativo per i criceti, infatti sono inclini a sviluppare il diabete e disturbi cardiaci se gli viene data una cattiva alimentazione.

Non sovraffaticate il vostro criceto

Se il vostro criceto non è interessato o ha smesso di prendere parte a quello che state cercando di insegnargli, fermatevi e tornateci su il giorno successivo. Non potete sovraffaticare il vostro criceto, ricordate che si tratta di un animale domestico non di un animale da circo. State facendo quest’addestramento per creare un legame e per divertirvi, non per farlo solo esibire su richiesta.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 12 persone con una media di 4.8 su 5.0)

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty