Problemi di Salute Comuni nei Porcellini d’India

Scritto da nella categoria Piccoli animali
Problemi di Salute Comuni nei Porcellini d’India

I porcellini d’India sono degli animali domestici molto popolari tra i bambini e nelle scuole, e sono anche apprezzati da molti adulti, perché sono animali domestici da compagnia. Come molti dei piccoli animali, la salute in generale e le malattie che possono colpirli non sono ben conosciute come quelle che colpiscono animali come i cani e i gatti, ma le cure veterinarie per i porcellini d’India sono in continua evoluzione, e ad oggi, la maggior parte delle pratiche mediche sono ben impostate in modo da curare i loro disturbi più comuni.

Se si ha un porcellino d’India o si sta pensando di prenderne uno, è importante conoscere a priori alcune delle condizioni di salute di base e più comuni che possono colpire il vostro animale, ed è importante saperle identificare.

In questo articolo, vedremo alcuni dei problemi più comuni tra i porcellini d’India.

Problemi con i denti

I denti del porcellino crescono costantemente per tutta la vita, e ciò che mangiano o masticano è determinante per tenere sotto controllo i loro denti. I porcellini d’India che seguono una dieta sbagliata o sono privati di cose adatte da masticare possono sviluppare problemi dentali, che possono causare dolore e disagio, e difficoltà a mangiare.

La dieta naturale del porcellino d’India è molto ricca di fibre, ed ha bisogno di un alto apporto di cibi fibrosi da masticare tutto il giorno. In natura, i porcellini d’India masticano l’erba tutto il giorno, e all’interno dell’ambiente domestico dovrebbero avere disponibilità di erba o fieno a volontà. Ai porcellini d’India devono essere dati molti vegetali a foglia verde in aggiunta alla loro dieta normale.

Acari

I porcellini d’India sono particolarmente propensi a sviluppare infestazioni di acari e spesso li contrarranno da altri porcellini d’India con cui vengono a contatto, o semplicemente da acari già presenti in casa.

I sintomi di una infestazione da acari includono prurito della pelle di possono notare dai continui graffi del vostro porcellino d’India, che possono portare alla perdita di pelo o ad abrasioni sulla pelle. In alcuni casi, il prurito può essere così pronunciato che potrà disturbare il sonno del vostro porcellino d’India.

Gli acari solitamente possono essere trattati con un prodotto che potete trovare nel vostro veterinario di fiducia, ed è importante non solo curare il porcellino d’India colpito ma anche eventuali altri che sono entrati a contatto con il malato. Anche la gabbia e le sue attrezzature dovranno essere pulite a fondo, e bisognerà cambiare la sua biancheria per prevenire altre eventuali infestazioni.

Carenze di vitamina C

I porcellini d’India devono essere nutriti con della vitamina C naturale e diretta, in quanto non sono in grado di sintetizzare e digerire quella secca. Se si da molta verdura e vegetali a foglia verde ai porcellini d’India si può aiutare a tenere alti i livelli di vitamina C. Dare piccole quantità di Kiwi è una buona idea, dato che sono ricchi di vitamina C, ma si deve stare attenti a non esagerare con la vitamina C perché il porcellino potrebbe contrarre la diarrea. Sono presenti in commercio molti supplementi e bevande contenenti vitamina C per i porcellini d’India, ma sono molto meno efficaci rispetto ad una fonte diretta data dal cibo fresco.

Se il vostro porcellino d’India non riceve abbastanza vitamina C, potrebbe soffrire di alcuni problemi abbastanza gravi, tra cui emorragie interne, articolazioni gonfie e doloranti, e problemi con il sistema digestivo e con l’intestino. Tutti questi problemi possono portare ad una perdita di appetito, perdita di peso e a letargia generale e debolezza fisica. La carenza di vitamina C può essere molto scomoda e dolorosa per il vostro porcellino d’India, ma questa condizione è del tutto evitabile con l’alimentazione adatta.

Zampe gonfie o ulcerate

I porcellini d’India selvatici non devono vivere sulle superfici dure o ruvide, dato che vivono praticamente tutta la loro vita sull’erba. Tuttavia, all’interno di un ambiente domestico, molte superfici non sono coperte adeguatamente, quindi possono portare a zampe gonfie e allo sviluppo di lesioni e ulcere sulle piante dei piedi. Queste lesioni possono essere molto doloranti e scomode per il vostro animale domestico e possono anche diffondersi fino al tessuto osseo dei piedi e delle gambe.

Ci si accerti sempre che il pavimento della gabbietta del vostro porcellino sia adeguatamente coperto con un materiale morbido comodo e adeguato, come fieno fleo o altri prodotti adatti raccomandati per porcellini d’India. Non lasciate mai il porcellino in una gabbia scoperta, e quando lo portate fuori dalla gabbia per socializzare, non lo mettete su superfici dure o non lo costringete a mettersi su qualcosa che non sia abbastanza morbido, per dare ai piedi l’imbottitura adatta.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 7 persone con una media di 4.9 su 5.0)

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty