10 Consigli da Insegnare ai Bambini sui Cani

Scritto da nella categoria Cani
10 Consigli da Insegnare ai Bambini sui Cani

I bambini di ogni età possono imparare molte cose vivendo sin dai primi giorni con un cane. Crescere un bambino con un cane in casa può instillare in loro un senso d'amore eterno verso l'animale, che lo aiuterà a dare forma ad alcuni aspetti della sua vita e gli insegnerà anche il rispetto per gli animali, le responsabilità, e molte altre cose che lo aiuteranno nel corso della sua vita.

Tuttavia, è molto importante assicurarsi che il bambino abbia solo esperienze positive e sicure con i cani. Un bambino che vive con un cane che sa comportarsi bene e che tollera il rumore e la confusione, inizierà a credere che tutti i cani reagiscano allo stesso modo - ma ovviamente non è così.

In questo articolo stileremo una lista delle 10 cose da insegnare ai bambini sui cani, che li aiuteranno a capire come comportarsi con i nostri amici a quattro zampe. Continua a leggere per saperne di più.

Non accarezzare mai un cane sconosciuto senza chiedere il permesso

La prima regola - e la più importante - da insegnare ai bambini il prima possibile dice che non bisogna mai avvicinarsi a un cane sconosciuto senza prima chiedere il permesso al padrone. Sono tanti i bambini piccoli che si emozionano alla vista di un cane che non conoscono e che gli corrono persino incontro ma spesso questo spaventa persino il più mansueto e amichevole dei cani, creando così il rischio di incidenti spiacevoli.

Assicurati che tuo figlio capisca che non deve accarezzare un cane che non conosce senza prima chiedere il permesso, e perché.

Come avvicinarsi ad accarezzare un cane

Una volta che tuo figlio ha imparato che non deve avvicinarsi a un cane sconosciuto senza il permesso, è ora di insegnarli come salutare e avvicinarsi a un cane una volta avuto il via libera. Basta semplicemente muoversi delicatamente, avere un tono di voce calmo e lasciare che sia il cane ad avvicinarsi al bambino, e non viceversa.

Non strattonare il cane

Appena il bambino è abbastanza grande da poter interagire con il cane, bisogna insegnargli che non deve strattonarlo o trattarlo in malo modo, così da poter assicurarsi che il cane non sia spaventato dal bambino. È assolutamente essenziale far capire al bambino che ogni cane è diverso, e che solo perché al tuo cane piacciono determinate cose, non vuol dire che piacciono a tutti!

Sapere quando poter lasciare solo il cane

È importante che i bambini un po' più grandi sappiano quando è il momento di lasciare il cane da solo. Insegnare a tuo figlio come leggere i segnali che da il tuo cane quando vuole un po' di tempo solo per sé è fondamentale per fare in modo che entrambi siano sempre felici e al sicuro.

Sapere quando il cane non deve essere disturbato

I bambini devono anche imparare in quali circostanze non devono disturbare il cane. Ad esempio quando mangia, quando dorme, quando è in una situazione di stress o quando sta interagendo con un altro cane. È importante non solo per la sicurezza di tuo figlio, ma anche per la sanità mentale del tuo cane!

Come interpretare i segnali d'allarme

Insegnare ai bambini che quando un cane scodinzola è felice è una delle prime cose che molti genitori fanno, e va bene fin quando i bambini sono molto piccoli e sempre sotto l'occhio vigile di un adulto. Ma è anche molto importante insegnare al bambino in quali altri modi il cane manifesta le proprie emozioni, come ad esempio quando ringhia, o la posizione che assume quando è teso. Ma soprattutto anche che non sempre un cane che scodinzola è un cane felice!

Cosa fare se si avvicina un cane sconosciuto

È una mossa saggia insegnare al proprio figlio cosa fare se è fuori con gli amici e un cane aggressivo, o che comunque rappresenta una potenziale minaccia, gli si avvicina.

Non bisogna assolutamente correre, bisogna sempre tenere d'occhio il cane e non stabilire alcun contatto visivo. Si devono tenere le mani attaccate al corpo e cercare di mettere una borsa, o un qualsiasi altro ostacolo tra sé e il cane mentre si cerca aiuto. È importante che il bambino sappia queste cose, ma è importante soprattutto che sappia come applicarle nel mondo reale.

Come reagire a un cane incustodito

Se tuo figlio nota un cane incustodito che corre nel parco o per strada, è importante insegnargli come avvicinarlo senza correre alcun rischio. I bambini più grandi dovrebbero anche iniziare ad imparare le basi di come poter cercare aiuto nel ritrovare il padrone, o cosa fare se un cane sembra essere da solo.

Ogni cane è diverso

È fondamentale che il tuo bambino sappia che ogni singolo cane è diverso: ognuno ha la propria personalità, il proprio comportamento, i propri gusti. Aspettarsi che ogni cane reagisca allo stesso modo è una cosa che i bambini tendono a fare, quindi è importante aiutarli a capire che non è così.

Un cane spaventato può essere pericoloso

Infine, una situazione spesso ignorata che però può essere pericolosa quando si tratta di cani e bambini, è che un cane spaventato o nervoso può rappresentare una potenziale minaccia pericolosa tanto quanto un cane aggressivo e arrabbiato.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 2 persone con una media di 4.8 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty