I 7 problemi che potrebbero colpire gli artigli del tuo cane

Scritto da nella categoria Cani
I 7 problemi che potrebbero colpire gli artigli del tuo cane

Gli artigli del cane saranno anche piccoli, ma sono importantissimi affinché il tuo cane riesca a mantenere l’equilibrio, a tenere la presa su qualcosa e a graffiare! Non hanno vita facile, ad esempio in confronto agli artigli dei gatti che sono retrattili. Infatti, gli artigli dei cani, non sono retrattili e sono sempre a contatto con il suolo!

Anche il minimo problema agli artigli potrebbe fare molto male, infatti anche se l’artiglio si spezza, o se tocchi accidentalmente il nervo mentre lo tagli – rischia di sanguinare tantissimo e di essere molto, molto doloroso.

Ciò significa che è importante controllare le zampe e gli artigli del tuo cane almeno un paio di volte a settimana per assicurarti che i suoi artigli siano in salute e stiano crescendo normalmente.

In questo articolo, osserveremo quali sono i sette problemi più comuni che potrebbero colpire gli artigli del tuo cane e come prevenirli e gestirli! Continua a leggere per saperne di più.

Problemi di… taglio

Purtroppo è molto facile fare degli errori quando si tagliano gli artigli al cane, specialmente se sono molto lunghi, o se è talmente buio che non riesci a vedere dove inizia il nervo. Proprio per questo, molte persone preferiscono far accorciare gli artigli a un professionista. Puoi anche aiutare il cane ad accorciare le unghie in modo naturale facendolo camminare su pavimenti, superfici dure, o erba.

Se accidentalmente tagli la carne viva, al cane farà ovviamente molto male e sanguinerà. Tirerà via la zampa, e le possibilità che si faccia tagliare di nuovo gli artigli saranno davvero poche.

Quando accorci gli artigli del cane, assicurati di farlo lentamente e con molta attenzione, e non provare a tagliare gli artigli troppo lunghi con un solo colpo, perché la carne viva si estende insieme all’unghia.

Artigli rotti o spezzati

Se l’artiglio dovesse rompersi, strapparsi o spezzarsi, il cane sentirà molto dolore e a seconda dell’entità del danno, potrebbe rompersi anche il dito.

Gli artigli che si sono spezzati o strappati spesso continuano a crescere nonostante la crepa, quindi se dovessi trovarti davanti a questo problema, parlane al veterinario. Per ridurne il rischio, prenditi sempre cura degli artigli e tienili ad una lunghezza accettabile.

Infezioni

Le infezioni micotiche e batteriche possono insidiarsi dentro e intorno la zampa e potrebbero potenzialmente arrivare fino a sotto l’artiglio fino a causare gonfiore, infiammazione e tanto dolore. Le infezioni intorno e sotto gli artigli spesso si trasformano in ascessi, e anche se non fosse questo il caso, avranno comunque bisogno dell’attenzione del veterinario.

Per ridurre il rischio di infezioni tieni sempre sotto controllo gli artigli del tuo cane, accorciali regolarmente e prenditene cura per evitare spiacevoli incidenti.

Corpi estranei

Ogni tipo di corpo estraneo può conficcarsi nella zampa, dalle spine di una rosa a una qualsiasi sporcizia trovata in strada. I piccoli corpi estranei possono, quindi, conficcarsi nelle zampe e nell’artiglio causando così dolore e infiammazione, perché l’organismo tenta di rimuovere l’intruso! Se hai il sospetto che qualcosa si sia conficcato nella zampa, chiedi al veterinario di dargli un’occhiata.

Artigli troppo lunghi

Più gli artigli del tuo cane sono lunghi, più rischiano di spezzarsi, rompersi, o crescere in modo anormale. Inoltre, gli artigli molto lunghi possono influire sull’andatura del cane.

Crescita anormale

Gli artigli in salute crescono naturalmente, leggermente incurvati in giù per assecondare la forma delle dita e delle zampe. Tuttavia, il rischio di crescita anormale è dietro l’angolo. Infatti, a causarla potrebbero essere artigli troppo lunghi, problemi alimentari o altri problemi di salute.

L’artiglio potrebbe infatti crescere e sviluppare una forma attorcigliata, o crescere nella direzione sbagliata così da influire su altre parti della zampa.

Cerca di evitare questo problema prendendoti cura degli artigli e tenendoli a una lunghezza ragionevole. Se al tuo cane dovesse rompersi un artiglio, fallo controllare al veterinario per minimizzare le possibilità di una crescita anormale.

Danni allo sperone

Infine, è importantissimo non sottovalutare l’importanza dello sperone, che cresce sulla parte interiore delle zampe anteriori nella maggior parte dei cani, ma in alcune razze cresce anche sulle zampe posteriori.

Gli speroni troppo sporgenti o che crescono troppo in fretta possono causare problemi ed incarnirsi, o tendere a incastrarsi in alcuni ostacoli che potrebbero spezzarlo.

Se gli speroni del cane sono normali e in salute, tienili semplicemente sotto controllo per far sì che la situazione rimanga stabile. Tuttavia, se gli speroni del cane tendono ad incastrarsi su altre cose o a crescere troppo e in fretta, è meglio parlarne al veterinario per trovare una soluzione.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 1 persone con una media di 4.5 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty