I cani possono mangiare i pistacchi?

Scritto da nella categoria Cani
I cani possono mangiare i pistacchi?

Come padroni di cani, dobbiamo stare attenti al cibo che diamo ai nostri animali. E’ importante tenerli al sicuro e in salute. A volte tendiamo a dare ai nostri cani un po’ del nostro cibo come premio. A volte gli diamo qualsiasi cosa troviamo in cucina. Ma tutto ciò che mangiamo noi, va bene per loro? Per esempio, i cani possono mangiare i pistacchi? Vediamo le opinioni degli specialisti in materia.

I cani possono mangiare i pistacchi? Perché no?

Molti cibi dell’alimentazione umana contengono pistacchio come ingrediente principale o come componente. Questo ci fa chiedere se anche i cani possono godere di questa gustosa frutta secca.

Secondo gli esperti, i pistacchi non sono raccomandati per i cani. Potrebbero non essere davvero tossici per le specie canine, ma sono impregnate di grassi che possono causare potenzialmente molti problemi.

Togliendo il guscio, un pistacchio occasionale non è un problema per il tuo animale, ma non raccomandiamo di dargliene un numero troppo elevato. E non dargli il pistacchio se è ancora dentro il guscio, perché non lo digerirebbe facilmente. Potrebbe causargli pericolosi blocchi alla digestione.

I pistacchi possono apportare qualche beneficio ai cani?

Sappiamo che nel caso di noi umani, i pistacchi sono estremamente benefici. Hanno un gusto delizioso, ma oltre a questo, sono una grande fonte di proteine e fibre. Contengono antiossidanti, beta carotene, gamma tocoferolo e sono ricchi di vitamine e minerali come ferro, selenio e contengono grassi salutari. Dal punto di vista nutritivo, forniscono più vitamine di quanto ci si aspetterebbe: in un pezzetto di pistacchio troviamo vitamina B6, tiamina, folato e biotina.

Studi hanno dimostrato che i pistacchi possono ridurre il rischio di problemi cardiovascolari, abbassare i livelli di colesterolo e combattere le infiammazioni.

Rispetto al resto della frutta secca, i pistacchi:

  • Contengono tre volte tanto le fibre contenute negli anacardi
  • Contengono più potassio delle noci pecan
  • Contengono più proteine delle noci

Tornando ai nostri animali, tutti questi grandi benefici del pistacchio per noi umani non valgono anche per i cani. I cani infatti assorbono il cibo in maniera differente. Le proteine e le fibre potrebbero essere assorbite dal corpo del tuo cane, ma gli altri elementi, tra cui i grassi extra, di sicuro non portano benefici alla salute del tuo animale.

Alcune ulteriori precauzioni

Abbiamo menzionato prima che i pistacchi sono pieni di grassi non sani per il tuo cane. Se il tuo cane assume troppi grassi nella sua dieta quotidiana, quasi sicuramente comincerà ad avere problemi gastrointestinali. Se il tuo cane mangia accidentalmente troppi pistacchi in una volta sola, potrebbe iniziare a vomitare o avere la diarrea.

Sul lungo periodo, un cane che ha come base una dieta grassa, comincerà a sviluppare una condizione infiammatoria del pancreas, nota comunemente come pancreatite. E’ una condizione molto dolorosa per il tuo amico canino e potrebbe necessitare un trattamento chirurgico. Evita di mettere il tuo cane in questa situazione optando per una dieta sana e equilibrata.

Molte varietà di pistacchio inoltre sono fortemente salate! Questo è un altro problema a cui dovreste fare attenzione. Un’eccessiva quantità di sale nella dieta del cane potrebbe causare quella che i dottori chiamano avvelenamento da ione di sodio. Questa malattia generalmente porta a un sacco di problemi relativi al cuore.

Un altro aspetto negativo relativo al pistacchio è che ha un alto livello di fosforo. Questo elemento può causare calcoli nei cani. A volte, possono anche contenere aflatossina velenosa. E’ un fungo che non ha effetto sugli umani, in generale, ma il sistema digestivo dei cani non è in grado di assimilarlo.

Inoltre, i pistacchi freschi sono più sicuri dei pistacchi a lunga conservazione, che potrebbero avere muffa. I pistacchi andati a male contengono maggiori quantità di aflatossina.

Se sei preoccupato riguardo a qualcosa di tossico o pericoloso che potrebbe aver ingerito il tuo cane, contatta il tuo veterinario immediatamente.

Come vedi, ci sono molte motivazioni per cui non dovresti dare i pistacchi al tuo cane. Sicuramente, i cani possono mangiarli (come saprai possono mangiare qualsiasi cosa, commestibile o no), ma non è sicuramente raccomandato. I padroni di cani dovrebbero prestare attenzione a tutto quello che circonda i loro amici canini. I pistacchi hanno un odore attraente per loro, quindi assicurati di nasconderli in un posto dove non possa raggiungerli.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 13 persone con una media di 4.8 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty