Come assicurarvi di non dare mai cibo avariato al vostro cane

Scritto da nella categoria Cani
Come assicurarvi di non dare mai cibo avariato al vostro cane

Mentre oggi esiste una grande quantità di marche e tipi di alimenti per cani, non tutti sono adatti a tutti i cani, e spesso i proprietari trascorrono una notevole quantità di tempo soppesando le varie possibilità quando scelgono il cibo. Detto questo, una volta accertata la giusta dieta per il vostro cane e averla usata per un po', ed esserne soddisfatti, generalmente questo è qualcosa a cui non farete molto caso, finché il vostro cane non si avvicinerà alla fase di vita successiva, che spesso indica la necessità di un cambiamento di dieta.

Non si può negare che fornire una dieta sbagliata al vostro cane possa causare problemi, come ad esempio non soddisfare tutti i suoi requisiti o potenzialmente, semplicemente non vada molto bene per il cane e quindi si corre il rischio di causare fastidi di stomaco. Tuttavia, un'altra cosa importante che i proprietari troppo spesso trascurano è come conservare, preparare, servire e ripulire il cibo del loro cane, e questo in sé può causare problemi se qualcosa non è fatto bene.

Mentre i cani mangiano volentieri ogni genere di cose disgustose, comprese le feci, carcasse di animali investiti e peggio se ne hanno la possibilità, il cibo avariato o cattivo può e spesso provoca problemi come mal di stomaco e mancanza di una crescita sana nel cane e questo è qualcosa che nessun proprietario dovrebbe trascurare.

Come conservate, preparate e vi occupate del protocollo alimentare del vostro cane, è qualcosa su cui dovreste sempre vigilare, per preservare la freschezza del cibo e mantenerlo adatto al consumo-e questo vale sia per il cibo secco sia per la carne!

In quest'articolo esamineremo alcune delle insidie potenziali da evitare e i rischi quando si tratta di mantenere il cibo del vostro cane fresco e buono da mangiare, e cosa può succedere se qualcosa va storto.

Conservare, servire e ripulire il cibo umido

Cibo umido per cani

Il cibo umido per cani ha varie forme come lattine, vassoi e sacchetti, tutti progettati per fornire uno o forse due pasti per il vostro cane. Ciò significa che le probabilità di cibo aperto e lasciato ad avariare sono minimizzate, ma non completamente negate.

Se aprite e servite un pacchetto nuovo per ogni pasto, il vostro cane lo mangia rapidamente e lavate le ciotole dopo l'uso, è molto improbabile che possiate incappare in qualsiasi problema. Ma proprio come i nostri alimenti a base di carne conservata o fresca, una vaschetta, un vassoio o un pacchetto aperto, che volete mettere da parte per dopo, deve essere trattato con rispetto per evitare che vada a male.

L'alimento aperto deve essere conservato in frigorifero e in un contenitore di plastica anziché di stagno. Dovreste anche etichettarla con la data di apertura e rimuoverla tempestivamente se non viene utilizzata quando si prevedeva di farlo. Alcuni cani possono preferire che il loro cibo venga lasciato a temperatura ambiente brevemente prima di mangiare, ma fate attenzione a non lasciarlo per troppo tempo da farlo andare a male.

Anche il cibo per cani non mangiato e lasciato nella ciotola può avariare velocemente, nei mesi estivi dell'anno. Se il vostro cane non mangia immediatamente il proprio cibo umido, considerate di offrirgli porzioni più piccole suddivise in più pasti. Il cibo umido può andare a male se viene lasciato fuori un paio d'ore in estate e se lasciato fuori tutto il giorno potrebbe essere coperto di mosche e potenzialmente persino iniziare a puzzare. Se il cibo ha iniziato ad asciugarsi o a diventare incrostato, buttatelo immediatamente, anche se odiate gli sprechi, questo cibo non è buono da mangiare per il vostro cane!

Non dimenticate di lavare le ciotole del vostro cane con acqua calda e detersivo dopo ogni pasto, proprio come fareste con i vostri piatti.

Conservare, servire e ripulire il cibo secco

Cibo secco per cani

Il cibo secco, conosciuto anche con altri nomi come croccantini (o corcchette), tende a essere più sicuro e più in grado di sopportare di essere lasciato all'aria rispetto al cibo umido, perché richiede più tempo per andare a male.

Tuttavia, anche il cibo secco può e va a male, con lo svantaggio aggiunto che può essere più difficile capire se è successo.

Non sovraccaricate la ciotola del vostro cane in modo che i croccantini siano fuori per più di 12 ore in modo ideale o 24 ore al massimo. I cani non dovrebbero essere nutriti liberamente come i gatti, e i loro pasti devono essere di dimensioni che possono mangiare comodamente in una volta.

I croccantini col tempo possono diventare stantii, e anche ospitare batteri e altre creaturine. Se il vostro cane mangiucchia da una ciotola di croccantini che voi continuate a riempire e che raramente è vuota, lavatela e cambiatela, questo può causare molti problemi.

Innanzitutto, i croccantini sul fondo della ciotola saranno i più vecchi e in più ogni volta che il vostro cane mangerà, spargerà la saliva e i batteri della sua bocca nella ciotola, dove inizierà a influire sui croccantini.

Quando si tratta di conservare i croccantini, i sacchetti in cui sono venduti sono studiati per questo, quindi pensateci bene prima di metterli in un altro contenitore. Se li conservate in un altro contenitore, assicuratevi di svuotarlo, lavarlo e asciugarlo ogni volta che si svuota, non versate direttamente i croccantini freschi su quelli vecchi nel contenitore.

Anche se comprare grandi buste di cibo fa risparmiare, se il vostro cane può impiegare mesi a finirlo, la qualità del cibo verso la fine non sarà ottima.

Infine, una buona norma da seguire quando si parla di conservare, servire e ripulire il cibo del vostro cane è seguire le stesse regole che seguireste per nutrire voi stessi. Pulire, tenere il cibo aperto in frigo, non lasciarle il cibo fuori a marcire, e non aspettatevi che il vostro cane mangi cibo avariato quando voi non lo fareste mai!

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 2 persone con una media di 4.8 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty