6 atteggiamenti apparentemente innocui che spesso il vostro cane usa e che potrebbero essere interpretati in modo errati

Scritto da dott.ssa Barbara Lombardi nella categoria Cani
6 atteggiamenti apparentemente innocui che spesso il vostro cane usa e che potrebbero essere interpretati in modo errati

I cani e gli esseri umani non parlano la stessa lingua sia in termini di linguaggio parlato, sia in termini di linguaggio del corpo e di contatto visivo. Questo significa che solitamente abbiamo la tendenza ad antropomorfizzare il comportamento del nostro cane attribuendo emozioni umane e caratteristiche tipiche della personalità di un essere umano a certi atteggiamenti che può avere il nostro cane. Cercare di decifrare e pertanto capire il comportamento del proprio cane usando come termine di paragone il comportamento umano è inutile ed inefficace, oltre al fatto che potrebbe portare a reazioni e risposte da parte vostra ad un certo tipo di comportamento che sono in contraddizione in realtà con i segnali che il vostro cane vi sta mandando e pertanto con ciò che sta cercando di dirvi, portando pertanto una gran confusione da entrambe le parti.

Uno dei più comuni mezzi di comunicazione che i cani usano e che il più delle volte viene mal interpretato dalle persone è l'atteggiamento arrendevole ed accondiscendete che spesso possono manifestare nei confronti delle persone o nei confronti di altri cani, per far capire loro che non costituiscono una minaccia, che riconoscono la supremazia dell'altro o che il cane stesso può usare per alleviare la tensione o "calmare gli animi" in certe situazioni.

Molti dei diversi segnali facilmente associabili all'arrendevolezza del cane e che i cani usano frequentemente sono mal interpretati nella maggior parte dei casi in questo articolo, vedremo quali sono i sei segnali più comuni utilizzati dai cani e cosa realmente significano. Continuate a leggere per saperne di più.

Evitare il contatto visivo

Se state parlando con un'altra persona ed avete la sensazione che costei stia guardando in tutte le direzioni tranne che verso di voi e che stia facendo di tutto per evitare il vostro sguardo, è probabile che ciò possa indurvi a porvi delle domande sul motivo di un tale comportamento portandovi a pensare che tale persona stia mentendo o che non abbia comunque buone intenzioni.

Quando i cani evitano il contatto visivo, solitamente siamo indotti a pensare che valga anche per loro ciò che vale per le persone, ovvero che il nostro cane ci stia nascondendo qualcosa, che si senta colpevole o che stia cercando di ingannarci. Tuttavia, evitare in modo deciso e risoluto il contatto visivo nel linguaggio dei cani è un modo per mostrare rispetto e riconoscere l'autorità di chi sta loro di fronte - sia che costui sia un altro cane o una persona.

Mostrare la pancia

Se quando salutate il vostro cane, questo rotola subito sul pavimento e si mette a pancia in su mostrandovi la pancia, la maggior parte di noi è indotta a pensare in modo quasi automatico che il proprio amico a quattro zampe sia veramente adorabile e che questo sia un chiaro invito per dargli una grattatina o una carezza sulla pancia. Nonostante il cane potrebbe essere effettivamente desideroso di ricevere tali carezze, esporre il ventre e la gola è un vero e proprio segno di sottomissione da parte sua, un gesto che mostra palesemente che lui per voi non rappresenta una minaccia e che pertanto dovete essere gentili e clementi con lui.

Mostrare le parti più sensibili e vulnerabili del corpo è un modo che il cane utilizza per dire "Lo so che sei tu che comandi e per me va benissimo così" e pertanto è un modo per accettare la vostra autorità.

Leccarsi le labbra

Se il vostro cane continua a leccarsi le labbra, potreste essere indotti a pensare che semplicemente vi sta dicendo che ha fame o che ha assaggiato qualcosa di interessante che gli è piaciuto particolarmente! I cani si leccano le labbra per una serie di motivi differenti, ma questo gesto è anche usato dai cani come un modo per rappacificarsi con voi o come gesto di sottomissione, è un gesto usato per alleviare la tensione che si può creare in certe situazioni o per salutarvi in modo più amichevole e rilassato.

I cani mostrano questo tipo di comportamento sia nei confronti di altri cani sia nei confronti delle persone. Se un cane si agita un po' troppo o ha un atteggiamento troppo vivace, l'altro cane potrebbe leccarsi le labbra e ricorrere al contempo anche ad un'altra serie di segnali atti a chiedere e ad indurre la controparte più turbolenta a calmarsi.

Mostrare i denti

cane mostra i denti

Se il vostro cane mostra i denti e lo fa aprendo leggermente la bocca e mantenendo la muscolatura evidentemente rilassata, sta cercando di dirvi che è calmo e tranquillo e che non ha alcuna intenzione di discutere con voi o con un altro cane, non vuole partecipare ad un'attività o ad un gioco particolarmente impegnativo o rumoroso o semplicemente sta salutando con più enfasi un altro cane.

È importante accertarsi di essere in grado di distinguere e pertanto cogliere la differenza tra un cane che mostra i denti ed ha una bocca che presenta una muscolatura completamente rilassata ed un cane che sta ringhiando, mostrando denti e gengive in modo evidente e che presenta delle labbra tese e tirate indietro - il che ovviamente è un segnale completamente differente - ma comunque un segnale che molto spesso viene confuso con un segnale di sottomissione a bocca aperta e rilassata.

Portare la coda tra le gambe

Un cane che si sente spaventato, ansioso o minacciato farà di tutto per mantenere un profilo basso, per allontanare l'attenzione da sé stesso e per ritrarsi o allontanarsi quando si troverà in certe situazioni. Se il cane tiene la coda tra le gambe o la tiene bassa rivolta a terra e la lascia scodinzolare molto lentamente, probabilmente lo fa perché si sente nervoso o minacciato e sta cercando di proteggere quella parte del corpo più vulnerabile mentre cerca di battere in ritirata.

Voltarsi dall'altra parte quando parlate con lui

Se il vostro cane si volta da un'altra parte o ruota proprio tutto il corpo in un'altra direzione quando gli state impartendo un comando o state parlando con lui, questo comportamento potrebbe portare ad un enorme fraintendimento da parte vostra o ad esempio da parte dell'addestratore che potrebbe pensare che il cane lo stia ignorando o stia tenendo deliberatamente un atteggiamento poco rispettoso nei suoi confronti.

Tuttavia, il cane sta cercando di fare esattamente il contrario, voltarsi da un'altra parte, esattamente, come evitare il contatto visivo, è un atteggiamento di sottomissione pensato per alleviare la tensione in certe situazioni e fare appello alla vostra indulgenza. Se il vostro cane si comporta in questo modo quando gli state parlando con fermezza o gli state impartendo un comando, non sta cercando di evitarvi e nemmeno di ignorarvi è semplicemente preoccupato per il tono che state usando e per le vostre possibili reazioni.

Avere un cane che reagisce ai comandi in questo modo rende l'addestramento particolarmente difficile, pertanto dovrete prima di tutto lavorare con lui per aumentare la fiducia che ha in sé stesso e per rafforzare il legame che ha con voi, in modo tale che si impegni durante l'addestramento e che non si aspetti di essere continuamente sgridato o rimproverato!

Barbara Lombardi
dott.ssa Barbara Lombardi

Barbara Lombardi è una veterinaria nonché scrittrice freelance specializzata sul tema della salute e del benessere degli animali domestici. Amante appassionato di cani e gatti, Barbara ha una grande esperienza nella scrittura di articoli sulla cura dei nostri amici animali.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 1 persone con una media di 4.5 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty