Otoematoma nel cane: come va curato naturalmente

Scritto da dott.ssa Barbara Lombardi nella categoria Cani
Otoematoma nel cane: come va curato naturalmente

Se l'orecchio del tuo cane è gonfio e hai notato la presenza di una grande vescica allora potrebbe trattarsi di un ematoma. Qualunque sia la dimensione, può sembrare spaventoso e la sua comparsa improvvisa è allarmante ma non c'è motivo di preoccuparsi. Gli ematomi dell'orecchio possono essere un problema serio, ma la causa di solito è ovvia ed è facile da trattare. Vediamo insieme come fare!

Cos'è un ematoma dell'orecchio?

Un ematoma è un accumulo di sangue al di fuori di un vaso sanguigno a volte si riferisce a un rigonfiamento di sangue. Il tipo più comune di ematoma nei cani è l' ematoma dell'orecchio conosciuto anche come ematoma uditivo. Questi si verificano quando un vaso sanguigno esplode e sanguina tra la cartilagine e la pelle presente esternamente all'orecchio. Gli ematomi dell'orecchio variano per dimensioni e aspetto. Possono essere piccoli e colpire solo una parte dell'orecchio oppure possono essere così grandi da bloccare il condotto uditivo e influenzare il modo in cui l'orecchio si blocca o si alza in piedi.

Sembrano rigonfiamenti, anche se potrebbero non essere rosse come una normale bolla di sangue. Ci sarà un evidente gonfiore e una massa gonfia e compatta che può sembrare spugnosa o come un palloncino d'acqua. Anche se può sembrare che stia per scoppiare, gli ematomi lo fanno raramente. Ma possono essere molto dolorosi per il tuo cane, soprattutto al tatto.

Che cosa causa gli ematomi dei cani?

Gli ematomi sono il risultato di un trauma. I tipi più comuni di trauma che causano ematomi dell'orecchio sono graffi o lo scuotimento della testa. Ciò significa che il tuo cane potrebbe avere maggiori probabilità di contrarre un ematoma se ha a che fare con allergie, infezioni o acari dell'orecchio, zecche o morsi di insetto. Senza dimenticare gli oggetti estranei all'interno dell'orecchio possono anche causare disagio che porta a scuotere e graffiare eccessivamente la testa. Un'altra causa comune di ematomi dell'orecchio sono le ferite da morso che non rompono la pelle.

Quali cani sono più inclini?

Il tuo cane ha un rischio maggiore di sviluppare ematomi dell'orecchio se ha problemi ricorrenti alle orecchie. Soprattutto se lo obbligano a grattarsi l'orecchio e scuotere la testa. Gli ematomi sono anche più probabili nei cani con problemi di coagulazione o sanguinamento, anche senza traumi evidenti. I cani con orecchie flosce sono anche più inclini agli ematomi dell'orecchio.

Cosa succede se un ematoma non viene trattato?

Se l'ematoma non viene trattato, il sangue alla fine si riassorbirà. Questo può accadere in appena dieci giorni per ematomi più piccoli. Ma gli ematomi più grandi possono richiedere settimane o addirittura mesi prima di riassorbirsi e c'è il rischio che il tessuto cicatriziale provochi una deturpazione permanente che crea l'orecchio comunemente chiamato "a cavolfiore" quando la pelle assume l'aspetto di un fiorellino di cavolfiore. Se questa deturpazione è problematica o meno dipende tutto dalla posizione dell'ematoma.

Quando bisogna preoccuparsi dell' ematoma?

Esistono 3 scenari principali in cui un ematoma dell'orecchio diventa più grave.

  1. L'ematoma blocca il condotto uditivo.

  2. La deturpazione permanente dovuta alla guarigione naturale potrebbe restringere il condotto uditivo e creare infezioni alle orecchie.

  3. L'ematoma è così grande e doloroso da causare un disagio nel cane.

In questi casi, le tue opzioni potrebbero essere più limitate ma l'ematoma è ancora curabile.

Trattamenti convenzionali per ematomi dell'orecchio

Se il tuo cane ha un ematoma dell'orecchio, la maggior parte dei veterinari convenzionali consiglierà un intervento chirurgico. Il veterinario drenerà l'ematoma e rimuoverà eventuali coaguli praticando un'incisione nell'ematoma. Quindi suturerà l'orecchio in più punti per riattaccare la pelle e la cartilagine. Questo aiuterà a prevenire la deturpazione mentre l'orecchio guarisce.

Il veterinario può anche inserire un drenaggio prima della sutura in modo che qualsiasi nuovo accumulo di liquido possa essere facilmente drenato. Questa procedura è invasiva e il tuo cane deve essere sottoposto a sedazione.

Altre opzioni convenzionali possono includere l'aspirazione utilizzando una siringa che rimuoverà i liquidi, ma di solito fornisce solo un sollievo a breve termine. Il posizionamento di una cannula o drenaggio, in questo modo sarà facile drenare l'ematoma fino a quando non guarirà correttamente. La deturpazione può ancora essere un rischio. In alternativa è possibile utilizzare un vacutainer, che crea il vuoto. Questo rimuove il sangue e mantiene la pelle e la cartilagine vicine per migliorare la guarigione e ridurre la deturpazione. Ma dovrai cambiare il drenaggio man mano che si riempie.

Queste opzioni sono meno invasive della chirurgia e non richiedono l'anestesia. Ma ci sono opzioni più naturali che potrebbe valere la pena provare prima.

Trattamento naturali per ematomi dell'orecchio

Per evitare che l'ematoma si ingrandisca, è importante agire rapidamente. Puoi gestire gli ematomi a casa in modo naturale ma dovete ricordare che possono essere piuttosto seri. Quindi assicurati di consultare il tuo veterinario di fiducia prima di prendere qualsiasi provvedimento.

Ecco due aree su cui devi concentrarti contemporaneamente:

  1. trova la causa scatenante
  2. curare l'ematoma

Primo passo: trova la causa scatenante

Sia che tu scelga trattamenti naturali o convenzionali, devi individuare la causa scatenante dell'ematoma. Altrimenti, rischi di formare un altro ematoma. La buona notizia è che le cause più comuni di ematomi dell'orecchio hanno rimedi naturali.

Allergie

Esistono due tipi principali di allergie e ognuna presenta sintomi diversi.

  1. Allergie alimentari - infezioni croniche dell'orecchio, labbra o letti ungueali rovinati, prurito della pelle, mantello spento, lacrimazione continua. Le allergie alimentari possono derivare da qualsiasi alimento, ma i colpevoli comuni sono mais, grano, riso, uova, patate dolci, arachidi e lenticchie. Il modo migliore per restringere la causa è con una dieta di eliminazione o un test allergologico.

  2. Allergie ambientali: prurito, orticaria, infezioni alle orecchie, perdita di capelli, zampe da masticare o leccare.

Normalmente i veterinari tratteranno le allergie ambientali con antistaminici. Ma questi farmaci possono causare più danni che benefici. Invece prova ad utilizzare: colostro bovino, aceto di mele, polline d'api, grassi Omega-3, quercetina.

Infezione alle orecchie

Le infezioni dell'orecchio del cane sono uno dei motivi principali tra le visite veterinarie. Se il tuo cane ha un'infezione all'orecchio, avrà orecchie bollenti e puzzolenti che presentano uno scarico ceroso. Possono anche essere tagli e screpolature. In casi gravi, il tuo cane potrebbe perdere l'equilibrio o l'udito.

Antibiotici, steroidi e trattamenti topici sono generalmente prescritti per le infezioni dell'orecchio. Ma questi trattano solo temporaneamente i sintomi e possono avere effetti collaterali sgradevoli. Fortunatamente ci sono opzioni naturali da usare invece. I rimedi popolari includono tè verde, calendula, aceto di mele e olio di origano.

Acari dell'orecchio

Gli acari dell'orecchio provengono dalla stessa famiglia delle zecche ma non mordono. Invece si nutrono della cera presente nelle orecchie del tuo cane.

Gli acari dell'orecchio vengono solitamente raccolti all'esterno o da un altro animale come un gatto, un cane o un furetto. Se il tuo cane ha acari dell'orecchio potrebbe avere le orecchie cadenti se di solito stanno in piedi, perdite scure o del cattivo odore. Ci saranno anche punti bianchi delle dimensioni di uno spillo ma probabilmente li vedrai solo se hai una vista eccezionale. Per provare a diagnosticare da solo, puoi usare un batuffolo di cotone per raccogliere i detriti dal condotto uditivo esterno.

Posizionalo su uno sfondo scuro e poi usa una lente d'ingrandimento per individuare i punti bianchi ovvero gli acari. I rimedi naturali per gli acari dell'orecchio includono olio d'oliva, olio all'aglio e tè verde.

Zecche

Di tanto in tanto i cani vengono a contatto con le zecche. A differenza degli acari, le zecche sono abbastanza grandi da poter essere individuate. Ma se sono più in profondità nell'orecchio del tuo cane, potrebbero essere difficili da vedere. Assicurati di guardare il più lontano possibile nell'orecchio del tuo cane se non c'è nulla di ovvio sul canale esterno.

La reazione iniziale della maggior parte delle persone è farsi prendere dal panico quando individua una zecca, ma non è necessario. Sebbene sia importante agire in fretta, non è qualcosa su cui dovresti affrettarti. Una volta rimosso il segno di spunta, qualsiasi irritazione che ha causato dovrebbe risolversi rapidamente.


Secondo passo: cura l'ematoma

Esistono diversi rimedi naturali che puoi provare. Io vi raccomando la medicina erboristica cinese o l'omeopatia.

Yunnan Baiyao

Yunnan Baiyao è una formula a base di erbe cinese realizzata per uso interno. Usa 250 mg di polvere per 20 kg di peso corporeo o 1 capsula o compressa una o due volte al giorno.

Omeopatia

Arnica montana 30C o Hamamelis 30C sono rimedi omeopatici che possono aiutare con gli ematomi. Sono i migliori per ematomi semplici che non hanno molta infiammazione dell'orecchio. Consiglio di somministrare uno di questi rimedi fino a due volte al giorno per 1 settimana, poi una volta al giorno per 4-5 giorni. Puoi anche usare l'Arnica o Hamamelis sotto forma di unguenti topici tre volte al giorno. Entrambi dovrebbero essere disponibili nei negozi di prodotti naturali o erboristerie. Se l'ematoma continua ad espandersi, interrompere il trattamento e consultare il veterinario.

Achillea millefolium

Achillea millefolium

Raccomando l'achillea come un'altra opzione a base di erbe. Applicare olio di achillea localmente per rafforzare le pareti dei capillari esterni.

Amamelide

Amamelide

Anche l'amamelide può essere efficace. Le sue forti proprietà astringenti aiutano a restringere i vasi sanguigni deboli o infiammati.

Bende a compressione

Fasce compressive e bende mantengono le orecchie del tuo cane ben aderenti alla sua testa. Ciò impedirà ulteriori tremori e graffi che potrebbero peggiorare l'ematoma o causarne uno nuovo. A seconda della causa dell'ematoma, un bendaggio può essere utile o potrebbe rendere difficile rimediare alla causa sottostante. Il tuo cane potrebbe anche trovare scomoda la sensazione di una fasciatura o di una benda.

Sanguisughe

Quest'ultima opzione è per gli avventurosi ma ha anche permesso di ottenere buoni risultati. Gli esseri umani hanno usato sanguisughe come medicinali per secoli e lo fanno ancora oggi. Le sanguisughe si nutrono di sangue, ma non è tutto ciò che fanno.

La saliva della sanguisuga ha anche proprietà curative che impediscono la coagulazione del sangue. Questo aiuta a prevenire la formazione di tessuto cicatriziale e li rende un'ottima scelta per gli ematomi.


Puoi drenare un ematoma dell'orecchio tu stesso a casa?

Non è consigliabile drenare un ematoma a casa, può alleviare temporaneamente il disagio del tuo cane ma potrebbe anche portare a infezioni e l'ematoma di solito ritorna. Se pensi che l'ematoma del tuo cane abbia bisogno di drenaggio, consulta il tuo veterinario olistico.

Gli ematomi dell'orecchio possono sembrare intimidatori quando compaiono per la prima volta, ma ci sono molte opzioni per gestirli in modo naturale. Quindi, prima di pensare all' intervento chirurgico, chiedi informazioni al tuo veterinario di fiducia o al tuo veterinario olistico e prova alcune di queste opzioni meno invasive.

Barbara Lombardi
dott.ssa Barbara Lombardi

Barbara Lombardi è una veterinaria nonché scrittrice freelance specializzata sul tema della salute e del benessere degli animali domestici. Amante appassionato di cani e gatti, Barbara ha una grande esperienza nella scrittura di articoli sulla cura dei nostri amici animali.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 6 persone con una media di 4.8 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty