I gatti possono fare una dieta vegana?

Scritto da nella categoria Gatti
I gatti possono fare una dieta vegana?

Molte persone scelgono di essere vegane e per tutte le buone ragioni potrebbe essere una grande scelta di dieta per loro.

Tuttavia, i proprietari di gatti chiedono spesso se possono far seguire anche ai loro gatti una dieta vegana e se potrebbe essere adatta a loro. La risposta a questa domanda è che far seguire una dieta vegana ad un gatto potrebbe non essere la scelta ideale perché non fornisce tutti i nutrienti giusti di cui ha bisogno per restare in salute.

I gatti sono carnivori

I gatti sono carnivori e per restare in buona salute hanno quindi bisogno che la carne sia presente nella loro dieta. Vantano anche di richieste di nutrienti molto specifici che possono essere assunti solo facendo loro mangiare carne di buona qualità. Tutti questi importanti nutrienti non si trovano nelle piante e anche se potresti pensare che è solo una questione di sostituzione delle proteine dalle quali provengono, sbaglieresti.

In realtà ci sono molti tipi di proteine e ognuna è fatta di amminoacidi che costruiscono blocchi di proteine. Ogni diverso tipo di proteina ha bisogno di specifici tipi di amminoacidi che significa fondamentalmente che nessuna proteina è uguale ad un’altra, e lo stesso vale per gli amminoacidi.

I gatti hanno bisogno del giusto livello di taurina nella loro dieta

Un amminoacido specifico che un gatto ha bisogno di avere nella propria dieta è la taurina, e se non ne viene fornita abbastanza, può soffrire di disturbi cardiaci, sviluppare problemi di vista o avere altri problemi di salute da affrontare. I gatti non sono capaci di sintetizzare la taurina nei loro corpi e dev’essere loro fornita attraverso la dieta. La taurina non si trova nelle piante quindi una dieta vegana sarebbe carente di questo prezioso amminoacido. C’è una fonte sintetica di taurina disponibile ma l’unica naturale per i gatti è la carne.

Per quanto riguarda i nostri amici felini, la fonte della loro proteina è cruciale per il loro benessere. I gatti infatti hanno bisogno di molte più proteine nella loro dieta rispetto ad altri animali, inclusi esseri umani e cani. Insieme a questo, hanno bisogno di proteine specifiche e come tali amminoacidi molto specifici che includono i seguenti:

  • metionina
  • arginina
  • cisteina

Tutti questi amminoacidi devono essere forniti nelle giuste quantità per far star bene un gatto e se non è così può ammalarsi gravemente. Ma le piante non forniscono altre cose di cui ha bisogno, incluse le preziose vitamine elencate qui sotto:

  • Vitamina D
  • Vitamina A

Acido arachidonico

L’esposizione alla luce fornisce agli esseri umani la Vitamina D di cui hanno bisogno ma i gatti non possono ottenerla nella stessa maniera, quindi la vitamina dev’essere fornita dalla loro dieta. La vitamina D si trova nel pesce e nella carne ma è raramente presente nelle piante. Per quanto riguarda la vitamina A, dev’essere fornita nella dieta perché i gatti non sono capaci di sintetizzarla dal beta-carotene come gli altri animali. In conclusione, i gatti hanno bisogno di essere nutriti con una dieta che include l’acido arachidonico perché è un acido grasso essenziale per loro e può essere trovato solo nella carne e non nelle piante.

Nonostante potrebbe essere visto come perfettamente naturale per qualcuno che vuole far avere il suo stesso stile di vita ai suoi animali domestici, avere un gatto potrebbe non essere la scelta migliore se sei un vegano e far diventare vegano anche il tuo animale. Tuttavia ci sono altri animali che possono seguire una dieta vegana quindi non tutto è perduto, è solo che i gatti non possono sopravvivere e restare in salute senza carne nella loro dieta.

Conclusione

Dato che i nostri amici felini hanno dei bisogni dietetici unici, non sarebbero capaci di vivere facendo una dieta vegana senza integrarla in forma sintetica con nutrienti di cui hanno bisogno per essere sani. Detto questo, anche se integri la loro dieta con i nutrienti e le proteine richieste, avresti bisogno di avere le quantità precise, cosa molto difficile da fare. Se vengono dati ai nostri amici felini delle quantità scorrette, ciò potrebbe mettere in pericolo il loro benessere. Quindi alla domanda se un gatto può sopravvivere ad una dieta vegana oppure no, la risposta è decisamente no perché hanno bisogno di mangiare carne dato che sono carnivori. Approfondimeti: Delizie di Frutta e Verdura per Gatti e Cani: le Migliori e le Peggiori Opzioni

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 10 persone con una media di 5.0 su 5.0)

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty