Perché i gatti amano così tanto graffiare?

Scritto da dott.ssa Barbara Lombardi nella categoria Gatti
Perché i gatti amano così tanto graffiare?

Tutti coloro che possiedono un gatto sanno quanto questi amano farsi le unghie sugli oggetti, facendo cadere le tende, rovinando i tappeti e facendo altre cose che possono dimostrarsi fastidiose. Ma perché amano aggrapparsi agli oggetti che trovato per casa con le unghie? Molte persone credono i gatti lo facciano per mantenere le loro unghie belle e affilate e per certi sensi è vero ma degli studi hanno mostrato che i nostri amici felini graffiano le cose come forma di comunicazione.

Avete probabilmente notato come il vostro gatto graffi la corteccia di un albero, una parte del cancello o qualsiasi altra cosa di legno si trovi in giardino o in giro per casa. Le ricerche hanno mostrato che questo comportamento nei gatti è piuttosto un loro modo di dire a tutti o ad altri gatti cosa stanno facendo e dove si trovano. Ad ogni modo i gatti si rifanno le unghie sugli oggetti anche per stiracchiare le loro zampe e non c’è nulla di più bello che vedere il proprio amico felino stiracchiarsi perché lo fanno in modo così elegante e lento!

Trovare il posto ideale per farsi le unghie

Se sorprendete il vostro gatto mentre graffia i vostri mobili imbottiti e li fa apparire vecchi e distrutti potreste provare a considerare di investire in un tiragraffi ben fatto e di ottima qualità affinché possano focalizzarsi su questo e non sui vostri preziosi mobili. Detto ciò, avete bisogno di comprare per il vostro amico peloso il giusto tipo di tiragraffi, uno che sia robusto, resistente e abbastanza alto cosicché il vostro gatto possa salirci sopra, il che gli permette di graffiare meglio.

I tiragraffi con molta corda sisal sono un’ottima scelta ma ci devono essere anche molti cartoni ondulati, del legno e un po’ di moquette. Molti proprietari di gatti trovano che mettere il tiragraffi vicino al posto in cui gli animali dormono funzioni bene perché vedono i loro gatti utilizzarlo dopo un o due pisolini.

Il tiragraffi preferito del gatto in giardino

I gatti tendono a scegliere un loro posto preferito quando gli piace farsi e rifarsi le unghie e potete individuare con facilità dove esso sia perché saranno dei posti molto segnati. I gatti hanno delle ghiandole odorifere nelle loro zampe quindi, quando si fanno le unghie, stanno in realtà lasciando il loro odore per far sapere a tutti che quello è il suo territorio ed la stessa cosa per i mobili della vostra casa.

Cosa si dicono i gatti quando graffiano le cose?

É ancora poco chiaro cosa si dicano i gatti a vicenda quando graffiano gli oggetti ma sia le femmine che i maschi si comportano in questo modo sia dentro casa con i vostri mobili sia fuori con un oggetto preferito. Ad ogni modo l’opinione più diffusa è quella secondo cui quest’azione è più un modo per marcare il territorio o per avvertire gli altri gatti, che si trovano nelle vicinanze, che stanno oltrepassando il loro territorio.

La cosa da tenere a mente è che se il vostro gatto ha distrutto i vostri mobili o rovinato una o due gambe di legno di una sedia, non lo hanno fatto per annoiarvi o infastidirvi ma perché stanno cercando di comunicare con il mondo esterno, lasciando dei segnali olfattivi sugli oggetti che graffiano. Quindi in verità, anche se le persone conoscono le ghiandole odorifere su una parte della bocca del gatto, potrebbero allo stesso modo non aver realizzato che i gatti hanno delle ghiandole odorifere anche nelle loro zampe.

Come evitare che il vostro gatto vi rovini i mobili

Se capite che il vostro o i vostri gatti vi stanno rovinando la casa con i loro graffi, forse è giunto il momento di fare qualcosa a riguardo per ridurre i danni che stanno causando. Il miglior modo per riuscirci è dare al gatto una bellissima alternativa al bracciolo del vostro sofà preferito, ossia un tiragraffi ben fatto.

Qui di seguito ci sono alcuni consigli su come stabile cosa il tuo gatto può graffiare o meno:

  • Investite in due o tre tiragraffi di qualità e posizionateli strategicamente nella casa, assicurandovi che uno si trovi vicino al posto in cui dorme e l’altro vicino al posto in cui gli piace giocare.
  • Potete realizzare voi stessi un tiragraffi se siete bravi a costruire oggetti, il che risulterà meno costoso che comprarne uno.
  • Non forzate mai il vostro gatto a usare il tiragraffi ma siate pazienti e lasciate che lo facciano da soli.
  • Potete tentare il vostro gatto ad usare il tiragraffi appendendo dei giochi che, così. dondolano su di esso, e potete anche mettere un po’ di erba gatta per incoraggiare il vostro gatto a strofinarsi sul tiragraffi.
  • Ricordatevi di fare al vostro gatto molte lodi e di dargli delle ricompense ogni volta che lo vedrete usare il tiragraffi così da incoraggiarlo ad usarlo più spesso!

A proposito dei gatti ormai grandi, potete insegnargli ancora qualcosa?

É possibile insegnare delle nuove cose ad un gatto ormai grande affinché usi il tiragraffi sia che l’abbiate comprato sia che l’abbiate fatto voi. Un modo per arrivare ad insegnare a questi gatti a non graffiare i vostri mobili ma ad usare il tiragraffi e fare ciò che segue:

  • Coprite i mobili rovinati con una pellicola di plastica cosicché quando il vostro gatto andrà a graffiarci sopra, lo troverà molto meno attraente - la copertura di plastica deve essere una soluzione temporanea finché il gatto non impara a usare il tiragraffi!
  • Posizionate il loro nuovo tiragraffi vicino ai mobili che gli piace usare di solito e accertati che il tiragraffi sia fatto con tutto ciò che un gatto trova attraente.

Conclusioni

I gatti sono delle creature affettuose che hanno delle abitudini uniche e particolari. Se avete un gatto che adora distruggere braccioli dei vostri mobili o le gambe delle sedie, dovete capire che non lo stanno facendo per essere cattivi ma per segnare il loro territorio e anche come un metodo di comunicazione. Il miglior modo di fermare i vostri gatti dal rovinare gli oggetti o i mobili e quello di investire in un tiragraffi di buona qualità, che il vostro gatto si divertirà molo ad usare e anche voi vi divertirete molto ad osservarlo mentre lo fa, consapevoli che i vostri mobili sono ormai salvi!

Barbara Lombardi
dott.ssa Barbara Lombardi

Barbara Lombardi è una veterinaria nonché scrittrice freelance specializzata sul tema della salute e del benessere degli animali domestici. Amante appassionato di cani e gatti, Barbara ha una grande esperienza nella scrittura di articoli sulla cura dei nostri amici animali.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 3 persone con una media di 5.0 su 5.0)

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty