Abitudini sbagliate nel coniglio: Come correggerle

Scritto da Petyoo nella categoria Piccoli animali
Abitudini sbagliate nel coniglio: Come correggerle

Se hai preso un coniglio, probabilmente volevi un animale tenero e dolce da coccolare, accarezzare e con cui giocare, osservandolo nelle sue affascinanti attività quotidiane. I conigli stringono un forte legame con il loro padrone se ben educati, e possono essere degli ottimi compagni a qualsiasi età.

Tuttavia, come per ogni creatura vivente, i conigli non hanno un manuale delle istruzioni allegato con indicati i comportamenti corretti, e a un certo punto il tuo animaletto potrebbe iniziare a comportarsi in modo strano e causare problemi in casa.

Fortunatamente, i conigli si comportano così solo quando ne hanno un valido motivo, per cui basta scoprire cosa non va per risolvere la situazione.

In questo articolo analizzeremo i problemi più diffusi nel coniglio e vi spiegheremo come risolverli.

Se il coniglio ti morde o ti pizzica

Chiunque abbia ricevuto almeno una volta nella vita un morso da un coniglio sa che i suoi denti sono forti e affilati e l'esperienza è decisamente dolorosa!

Il morso e il pizzicare sono due comportamenti distinti così come le motivazioni che spingono il tuo animale a farlo. Alcuni coniglietti sono molto territoriali e diventano aggressivi quando invadi la loro "proprietà". Puoi risolvere con la sterilizzazione o la castrazione, ma ricordati che è fondamentale socializzare correttamente con lui e insegnarli ad accettare la tua presenza.

E' importante soprattutto se hai bambini, che devono quindi imparare a tenerlo in braccio e maneggiarlo senza farsi del male o spaventarsi a vicenda.

Se hai un coniglietto socievole che ama essere accarezzato, ma che ogni tanto tende a pizzicare o mordicchiare, assicurati che non lo stai spaventando o trattando troppo bruscamente. A volte fanno così quando sono eccitati o per attirare la tua attenzione, ma non hanno cattive intenzioni. Spesso però è sufficiente dire "Ahia!" ogni volta che lo fa, in modo da insegnarli a smettere.

Igiene inappropriata

Se il tuo coniglio vive in casa e ha una lettiera per i bisognini, è probabile che abbia imparato ad usarla presto e con regolarità, dato che sono animali molto puliti e che non amano vivere nello sporco. Anche i conigli che vivono all'aperto tendono ad usare sempre lo stesso posto, per cui pulire diventa molto più semplice!

Comunque, se il tuo coniglio fa i bisogni ovunque o sembra cercare sempre posti nuovi solo per infastidirti, sicuramente c'è qualcosa che non va nel suo comportamento. A volte lo fanno per delimitare il loro territorio in segno di dominio, per cui potrebbe cercare di impossessarsi di alcune aree della tua casa, o non avere ancora capito cosa sia suo e cosa no. Impedisci al tuo coniglietto di gironzolare in zone in cui non dovrebbe, fino a quando non modererà il suo comportamento. Solo allora puoi provare a dargli una seconda possibilità.

Quando mangiucchia troppo

I conigli hanno un naturale istinto a mordicchiare cose di ogni tipo, comportamento che può risultare piuttosto distruttivo! Devi fornirgli tanti giochi specifici, in modo che possa sfogarsi con loro (e nient'altro!). Inoltre i suoi denti potranno mantenere la lunghezza corretta, dato che li consumerà regolarmente. Se quindi mangiucchia qualsiasi cosa, controlla la lunghezza dei denti in quanto potrebbe essere la causa scatenante, e fai in modo che abbia giochi a sufficienza e con una buona varietà di consistenze (potrebbe non piacergli il tipo che hai comprato).

Sostituisci ciò che tende a masticare con valide alternative, tienilo lontano dalle "tentazioni" e soprattutto da quelle che potrebbero rivelarsi pericolose, come cavi e fili elettrici.

Mangiare i bisognini

E' decisamente sgradevole osservare per la prima volta il proprio coniglietto mangiare degli escrementi! Tuttavia, per quanto strano possa sembrare, è un comportamento del tutto normale, di cui non devi affatto preoccuparti.

Il coniglio produce infatti due tipi di escrementi: quello secco, a forma di palline, che lascia nella lettiera, e quello morbido e umido, ammassi di palline raggruppate, scure e dall'odore più forte, dette ciecotrofi. Il tuo coniglio mangia questo secondo tipo, un processo dal nome di coprofagia. Questo comportamento gli permette di assumere diversi nutrienti e fa parte del suo naturale metabolismo, per quanto strano ci possa sembrare!

Non è infatti dovuto ad una carenza alimentare nella dieta, o ad un altro problema nel comportamento, per cui non ti preoccupare!

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 7 persone con una media di 5.0 su 5.0)

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty