I conigli possono mangiare le mandorle?

Scritto da dott.ssa Barbara Lombardi nella categoria Piccoli animali
I conigli possono mangiare le mandorle?

Conosciute come super-alimento, le mandorle sono lo snack preferito tra le persone più attive o attente alla dieta in quanto ricche di nutrienti e grassi sani; medici e nutrizionisti raccomandano di mangiare mandorle e altri tipi di frutta secca ogni giorno ma le mandorle sono adatte anche ai nostri amici a quattro zampe? I conigli possono mangiare le mandorle?

Se sono considerate sane e consigliate per noi dev'essere lo stesso anche per i nostri coniglietti, giusto? Beh, non necessariamente. Le mandorle sono giustamente considerate super-alimenti per noi umani ma non è la stessa cosa per i nostri amici coniglietti, infatti al di sopra di determinate quantità potrebbero effettivamente essere dannose per i nostri cari amici saltellanti ma scopriamo di più.

Le mandorle sono cibi integrali, ricchi di calorie e di sostanze nutritive che portano benefici a noi esseri umani perché i nostri corpi si sono evoluti per assimilare qualsiasi tipo di nutriente ma non è la stessa cosa per i conigli.

Il sistema digestivo di un coniglio è molto diverso da quello di un essere umano quindi anche l'alimentazione deve essere diversa e adattarsi alle esigenze dietetiche differenti.

I conigli hanno bisogno di alimenti ricchi di fibre e con pochi grassi e zuccheri.

Il problema con le mandorle

mandorle

Le mandorle sono infatti a basso contenuto di zuccheri e contengono fibre sane ma non sufficienti per le esigenze di un coniglio inoltre hanno un alto contenuto di grassi che non farà bene al sistema digestivo di un coniglio e alla sua salute generale.

Nell'organismo di un coniglio è presente un organo speciale chiamato cieco responsabile dell'assorbimento dei minerali e delle vitamine contenute nella fibra quindi hanno bisogno di consumare alimenti con elevate quantità di fibre e bassi livelli di zuccheri e grassi come erba e fieno.

Oltre a ciò, le mandorle amare contengono una sostanza chiamata cianuro che viene prodotta naturalmente nei semi di alcuni frutti; una certa quantità di questa sostanza se ingerita dai conigli può portare all'avvelenamento da cianuro che in casi estremi può persino portare alla morte quindi è meglio stare lontano dalle mandorle amare e dare solo le mandorle normali ma unicamente come premietto.

Troppe mandorle

Un coniglio che si nutre regolarmente di mandorle svilupperà presto squilibri nutrizionali, problemi digestivi e anche altri problemi di salute correlati; se sospettate che il vostro coniglio abbia assunto troppe mandorle è il caso di portarlo dal veterinario. Se non siete sicuri, osservate le abitudini alimentari e i bisognini dei vostri coniglietti infatti alcuni dei sintomi sono: perdita di appetito, disidratazione e feci scolorite, sia dure che acquose.

Barbara Lombardi
dott.ssa Barbara Lombardi

Barbara Lombardi è una veterinaria nonché scrittrice freelance specializzata sul tema della salute e del benessere degli animali domestici. Amante appassionato di cani e gatti, Barbara ha una grande esperienza nella scrittura di articoli sulla cura dei nostri amici animali.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 13 persone con una media di 4.7 su 5.0)

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty