7 insetti dolorosi e pungenti che possono colpire il vostro cane

Scritto da nella categoria Cani
7 insetti dolorosi e pungenti che possono colpire il vostro cane

Durante l’estate, quelli tra di noi che passano molto tempo all’aria aperta, vengono con probabilità punti dagli insetti in alcune parte del corpo, e tali punture possono lasciare delle ferite brutte che rimangono irritate e che provocano prurito per diversi giorni. Alcune persone sembrano essere più soggette ad venire punte dagli insetti che altre e potrebbero ricevere diverse punture da uno sconosciuto aggressore mentre quello che gli è seduto vicino ne scappa senza un graffio.

Alcuni morsi, punture o degli insetti fastidiosi possono colpire anche il vostro cane e a causa dello spessore del suo pelo potreste non capirlo subito finché non vedete il vostro cane che si gratta come un folle!

In questo articolo andremo a vedere sette differenti insetti che pungono e che potrebbero colpire il vostro cane durante i mesi estivi. Continuate a leggere per saperne di più.

Prevenire le punture da insetto

Poiché le punture da insetto possono essere dolorose e fastidiose e poiché il vostro cane non resiste molta senza grattarsi, è saggio, in primo luogo, prendere tutte le precauzioni possibili per evitare che il vostro cane faccia da pasto a qualche orribile creatura! Anche se non tutti i morsi o le punture degli insetti possono essere evitate con successo, alcuni prodotti moderni e soprattutto dei collari che sono stati impregnati con del repellente per insetti possono aiutare a rendere la vita del vostro cane più facile durante l’estate. Inoltre, è importante ricordare che alcune punture da insetti possono provocare delle malattie e che bisogna controllare le punture con molta attenzione finché non sono guarite del tutto.

Pulci

Tutti i padroni dei cani sono abituati alle pulci, le quali possono colpire facilmente il cane se questi non è protetto con un buon prodotto anti pulci. La saliva delle pulci ha un effetto irritante sui cani e quindi quando una pulce li morde, questo può condurre ad altri sintomi allergici localizzati o sistemici come risposta al morso, così come può provocare gonfiore e arrossamento nella zona del morso. Anche se le pulci sono presenti nell’ambiente tutto l’anno, queste tendono a proliferare un po’ di più durante i mesi estivi!

Zecche

Anche se le zecche non sono diffuse come le pulci, tendono tuttavia a proliferare in alcune aree del paese e in alcuni periodi dell’anno, infestando alcune zone in cui i cani tendono a radunarsi.

Le punture da zecca si riconoscono, di solito, per la presenza della stessa zecca che è attaccata alla pelle del vostro cane, e bisogna rimuovere le zecche facendo attenzione a non rompere la loro testa. Le zecche possono anche diffondere delle malattie, quindi monitorare le punture della zecca con attenzione è importante.

Scoprite di più sulle zecche e su come rimuoverle in modo sicuro in questo articolo.

Zanzare

Nonostante qui in Italia le zanzare da malaria non siano una minaccia, ci sono ancora diverse specie di queste minacce volanti e pungenti che possono infliggere delle piaghe dolorose che prudono molto e che sono assolutamente fastidiose per il vostro cane.

Le punture da zanzara tendono ad essere subito irritanti e appaiono rialzate e circondate da una zona di rossore che può essere aggravata da graffi. Anche se le punture delle zanzare che si trovano in Italia non sono pericolose per i cani , il prurito e l’irritazione possono causare delle ferite dolorose , le quali potrebbero essere a rischio di infezioni.

Gli acari

I cani possono contrarre diversi tipi di infestazioni da acari, come la rogna otodettica o la scabbia canina anche se nessuna delle due è legata ad una stagione specifica.

Gli acari sono degli insetti microscopici che si introducono sotto la superficie della pelle per nutrirsi, causando infiammazioni e diverse irritazioni. Le infestazioni da acari possono avere come conseguenza la perdita del pelo, delle lesioni e delle infiammazioni della pelle e necessitano di un prodotto antiparassitario approvato dal veterinario per essere curate.

Gli acari si trasmettono da cane a cane con facilità e così ogni cane può potenzialmente contrarre gli acari nei parchi per i cani o entrando in contatto con altri suoi simili.

Api

Le punture delle api possono essere seriamente problematiche per i cani poiché un gran numero di cani soffre di reazioni molto pronunciate quando sono punti, le quali possono essere sistemiche e provocare uno shock anafilattico.

La stessa puntura dell’ape è dolorosa, e la prima reazione del vostro cane dopo essere stato punto è quella di darsi delle zampate e di graffiare l’area affetta, la cui azione non fa che iniettare più veleno, il quale si trova nella sacca velenosa conficcata sotto la pelle. Le zone punte dalle api si gonfiano spesso in modo significativo e anche se il vostro cane non ha una reazione sistemica alla puntura, vi dovete assicurare che il gonfiore non gli impedisca di respirare o causi altri problemi.

Dovete controllare con attenzione il vostro cane in caso di una brutta reazione e se sapete che il vostro cane è sensibile alle punture delle api, il vostro veterinario dovrebbe consigliarvi di portarvi un prodotto antistaminico così che potrete somministralo al cane se ne avete bisogno.

Vespe

Le punture delle vespe sono piuttosto brutte e a differenza delle api, che possono pungere solo una volta, le vespe possono pungere più volte lasciando diverse punture sul vostro cane dopo il loro primo attacco.

Anche se pochi cani sono più ipersensibili alle punture delle vespe, quando sono punti, può comunque manifestarsi una reazione anafilattica, e questo è qualcosa che dovete controllare con attenzione.

Nell’area della stessa puntura bisogna aspettarsi, dolore, irritazione e infiammazione, le quali possono essere provanti per il vostro cane.

Tafani

I tafani sono una vera tortura in estate e questo grande e aggressivo insetto vi pungerà spesso di nascosto voi e il vostro cane prima che possiate realizzare cosa sia veramente successo!

Gli effetti della puntura del tafano possono con probabilità causare nel tuo cane, dolore, gonfiore e irritazione anche se gli effetti sono per lo più circoscritti solo alla zona della puntura.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 15 persone con una media di 4.8 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty