Posso dare al mio cane il thè verde?

Scritto da dott.ssa Barbara Lombardi nella categoria Cani
Posso dare al mio cane il thè verde?

I benefici salutari dati del thè verde sono molti e ben noti. Ma è qualcosa che può beneficiare anche ai cani? E se sì, in quali dosi dovrebbe essere somministrato? Il thè verde dovrebbe scovare ed eliminare i radicali liberi dal corpo, impedendo quindi una serie di malattie, tra cui il cancro.


Sono state fatte talmente tante ricerche, che la maggior parte dei medici e degli operatori sanitari non si fanno problemi nel raccomandare di bere una tazza o più al giorno.
Tuttavia, non incontrerete veterinari che consiglierebbero lo stesso dosaggio per i cani. Questo perché il thè verde potrebbe essere dannoso per i cani. In circostanze normali i cani non hanno bisogno di thè verde, o di qualsiasi altro integratore, al fine di rimanere in buona salute.

Posso dare al mio cane il thè verde? Risposta: No


Il thè verde contiene caffeina, che stimola il sistema nervoso centrale, e ha lo stesso effetto negativo del cioccolato.
Tutti sanno che non si dovrebbe dare del cioccolato a un cane. È altrettanto importante non dar loro il thè verde. Un cibo per cani di alta qualità e dell’acqua potabile sono tutto il necessario per dargli una vita felice. Tenetelo a mente quando siete in dubbio su cosa dare al vostro cane.


Anche se non fosse pericoloso, i cani non hanno semplicemente bisogno di thè verde, per via della loro stessa natura. Il thè verde è una cosa che viene coltivata e prodotta dagli esseri umani, quindi un cane in natura non sarebbe mai in grado di consumarlo da se. Stanno bene senza quando sono lasciati a se stessi, quindi perché introdurlo nell’alimentazione di un cane addomesticato, solo perché è stato dimostrato che possa aiutare gli umani?

I cani e la caffeina


Ai cani non deve essere somministrata caffeina, e dal momento che il thè verde ne contiene, è meglio evitare di darglielo. Bisogna ricordare che il vostro cane è un animale molto naturale, quindi non c’è bisogno di complicargli l’alimentazione come facciamo con noi stessi. In questo mondo moderno, ci sarà sempre qualcosa che si dirà essere anti-cancro o super salutare.


Si tratta di un pendio scivoloso e se iniziamo l'assunzione di integratori e mangiamo ogni cibo o beviamo ogni bevanda che si dica abbiano dei benefici per la salute, la nostra intera giornata sarebbe consumata solo da queste operazione e ci dimenticheremmo di vivere la vita. Per i cani vale la stessa cosa, vogliono solo avere una buona vita e divertirsi. Non hanno bisogno di stimolanti come la caffeina, e come detto in precedenza, è pericolosa per loro.

I cani e il cancro


Dal momento che il thè verde contiene antiossidanti e si è dimostrato efficace nel prevenire malattie come il cancro della pelle e altri tipi di tumore, molte persone hanno pensato di somministrarlo ai loro cani come prevenzione per non farli ammalare. Ma anche se i cani possono avere il cancro, non significa che li aiuterete dando loro qualcosa come il thè verde.

Alternative?

Se siete ancora determinati a mantenere il vostro cane più in salute possibile, potete comprare dei bocconcini appositamente formulati, che contengono le sostanze nutritive e minerali che gli servono. Ciò contribuirà a dare loro un manto più lucido e una salute migliore in generale. Ma mi raccomando, non prendete l'abitudine di integrare con troppi supplementi la dieta del vostro cane. Hanno solo bisogno di un po’ di esercizio fisico, un po' di aria fresca, del loro cibo per cani e di acqua pulita. Se desiderate il meglio per loro, mettete del denaro da parte e comprate del cibo per cani di qualità superiore. Oppure preparate qualcosa di buono fatto in casa.

Essere un padrone responsabile


È bene che ci si prenda cura del proprio cane e si pensi a ciò che può essere meglio per loro. È anche una buona cosa il fatto che vi stiate informando prima di provare con i vostri cani un approccio per tentativi, scoprendo poi gli errori strada facendo. Se volete qualche consiglio in più su cosa fare per migliorare la salute del vostro cane, chiedete al vostro veterinario la prossima volta che farete controllare il vostro amico. Potreste utilizzare i precedenti salutari del vostro cane, la dimensione, il peso, e la frequenza di riproduzione per creare un piano d'azione più specifico su misura per il vostro cane. Questo è un metodo migliore da seguire, invece di un trattamento generico per tutti i cani.

Barbara Lombardi
dott.ssa Barbara Lombardi

Barbara Lombardi è una veterinaria nonché scrittrice freelance specializzata sul tema della salute e del benessere degli animali domestici. Amante appassionato di cani e gatti, Barbara ha una grande esperienza nella scrittura di articoli sulla cura dei nostri amici animali.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 6 persone con una media di 5.0 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty