Posso dare al mio cane il Caffè?

Scritto da dott.ssa Barbara Lombardi nella categoria Cani
Posso dare al mio cane il Caffè?

Bere liquidi contenenti caffeina, come il caffè, può evitare di farci addormentare. Ma spesso, quando smettiamo di berlo, sentiamo qualcosa chiamata astinenza da caffeina, perché il corpo può diventarne dipendente. Tu non vuoi che il tuo cane sia dipendente da qualcosa! Noi consumiamo caffeina senza nemmeno rendercene conto. Al mattino ci facciamo la nostra tazzina di caffè prima di andare al lavoro. A pranzo, prepariamo un tè dolce caldo o freddo. Se siamo stanchi, ci prendiamo un caffè concentrato o freddo. Sicuramente, sapete che il vostro cane non deve vivere così.


Quello di cui non ci rendiamo conto è la quantità di caffeina che consumiamo, per non parlare ad esempio se abbiamo mangiato una barretta di cioccolato o una ciambella al cioccolato. Poi, prima di andare a letto ci chiediamo perché non riusciamo ad addormentarci.

Posso dare al mio cane il caffè? Risposta: Non consigliato


Proprio come l'alcool, il caffè è tossico per i cani. Il caffè e la caffeina che contiene possono causare vomito, diarrea, difficoltà respiratorie, tremori e depressione complessiva del sistema nervoso. Le bevande come il caffè colpiscono anche il cuore e possono rivelarsi fatali per i cani a livelli di dosaggio più alti. I cani non dovrebbero mai consumare caffè. Assicuratevi che il vostro cane non abbia l'opportunità di raggiungere un qualsiasi chicco di caffè o la propria tazzina. Se in qualche modo ingeriscono del caffè nel loro sistema, controllate attentamente segnali che potrebbero intendere che necessitano di cure veterinarie.

Preoccupazioni sulla caffeina e i cani


La caffeina è un forte stimolante e condivide alcuni tratti con le droghe come anfetamine, cocaina e perfino eroina. Può stimolare la funzione del cervello, proprio come alcuni farmaci. Così, dopo un paio di sorsi di caffè espresso o una tazza di caffè, si può sentire come sia la vostra mente che la frequenza cardiaca stiano accelerando. Il vostro cane non sa quali alimenti o bevande sono buoni da consumare. Prenderà come buono quello che gli date.

Qualsiasi alimento o bevanda con caffeina dovrebbe sempre essere evitata. In casi gravi potrebbe addirittura essere fatale. Gli alimenti che contengono livelli di caffeina sono in genere caffè, tè, cioccolato e bevande energetiche.
Una dose letale di caffeina per la maggior parte cani si aggira intorno 140mg per chilogrammo di peso. È interessante notare che la carne contiene naturalmente la caffeina ma di solito non in concentrazioni sufficientemente elevate per essere di preoccupazione. Se il vostro cane è affetto da intossicazione da caffeina potrebbe essere in condizioni molto gravi e si dovrebbe cercare assistenza veterinaria nel più breve tempo possibile.

Avvertenza importante sul cioccolato


Quindi noi tutti sappiamo che i nostri cani non dovrebbero mangiare cioccolato per diversi motivi. Risulta che contenga anche caffeina e un diuretico stimolante chiamata teobromina che colpisce i sistemi cardiovascolare e nervoso centrale. L’indigestione da cioccolato potrebbe causare la morte. Se pensate che il vostro cane abbia mangiato cioccolato un viaggio dal veterinario è assolutamente necessario.
I segni di consumo di cioccolato sono simili all’avvelenamento da caffè o caffeina e possono comprendere vomito, diarrea, irrequietezza, iperattività, tremori muscolari, aumento della minzione e aumento della frequenza cardiaca. Ovviamente, solo perché è pericoloso per la salute del vostro cane non significa che non gli piacerà. In realtà, la maggior parte dei cani amano il gusto del cioccolato.


Gli alimenti che i cani dovrebbero evitare


Altri alimenti che il vostro cane non deve mangiare sono avocado (contiene persin, una sostanza altamente tossica), ritagli di grasso (troppi grassi provocano pancreatite), uva o uvetta (che provocano danni ai reni e la morte se consumati in dosi elevate), prodotti lattiero-caseari (questi possono causare diarrea in circa il 50% dei cani), cipolle e l'aglio (questi possono causare anemia) e cibi salati (il sale non è un bene per nessuno di noi).
La tabella degli alimenti dovrebbe essere ridotta al minimo a meno che il vostro veterinario non dica il contrario. Se si nota un cambiamento nel comportamento del vostro cane dopo l'introduzione di un nuovo alimento o se possono aver mangiato qualcosa di anomalo, contattate immediatamente il veterinario in quanto potrebbe essere fatale.

Conclusione sul caffè

Non dare mai al vostro cane qualsiasi tipo di caffè o una bevanda ed esso connessa. È come dare loro alcool o altre droghe pericolose... La risposta è semplice e non ci sono eccezioni. I cani sono per lo più impotenti quando si tratta di dieta e esercizio fisico. Tocca ai proprietari essere sicuri che stiano ottenendo la cura adeguata. Caffè o qualsiasi forma di caffeina è un grande no-no!

Barbara Lombardi
dott.ssa Barbara Lombardi

Barbara Lombardi è una veterinaria nonché scrittrice freelance specializzata sul tema della salute e del benessere degli animali domestici. Amante appassionato di cani e gatti, Barbara ha una grande esperienza nella scrittura di articoli sulla cura dei nostri amici animali.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 36 persone con una media di 4.7 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty