I cani possono mangiare le ciliegie?

Scritto da Arianna nella categoria Cani - 10 commenti
I cani possono mangiare le ciliegie?

Le ciliegie sono gustose e ricche di vitamine A e C, ed è per questo che potreste volerne dare qualcuna anche al vostro amato amico a quattro zampe. Vale allora la pena porsi una domanda fondamentale: mangiare ciliegie è sicuro, o può essere rischioso per la salute dei cani?

I Cani Possono Mangiare le Ciliegie?

Assolutamente sì! I cani possono mangiare ciliegie senza pericolo alcuno, a patto che vi assicuriate di rimuovere i noccioli. Si tratta di un’azione indispensabile in quanto, ricordiamo, questi elementi contengono cianuro, velenosissimo per i cani.

Perché Dare Ciliegie ad un Cane?

Le ciliegie sono un’ottima fonte di antiossidanti (antocianine) che contribuiscono a ridurre il rischio di cancro e malattie cardiache. Al contrario di mirtilli e fragole, le ciliegie contengono anche beta carotene in quantità. Anche la melatonina, sostanza che si è provato essere in grado di regolare il ciclo corporeo del sonno, può essere trovata nelle ciliegie. Questi frutti sono inoltre ricchi di vitamine C ed E, e contengono sostanze nutrienti quali fibre, potassio, ferro, e acido folico.

È stato dimostrato che, essendo un’ottima fonte di fibre, le ciliegie possono svolgere un ruolo molto importante nel mantenimento della salute e del peso forma.

Hanno anche proprietà antinfiammatorie, che aiutano a ridurre infiammazioni, artriti e gotta. Questo effetto è provocato dalle antocianine presenti nel frutto, che sono di aiuto nella prevenzione di danni ossidativi. Grazie alle loro proprietà antinfiammatorie, si dice che le ciliegie siano in grado di ridurre l’indolenzimento delle articolazioni in corridori e sportivi. Questi frutti possono quindi essere molto utili per prevenire l’indolenzimento in cani particolarmente attivi.

Dare Ciliegie al Vostro Cane

È di primaria importanza assicurarsi di aver eliminato completamente i noccioli prima di lasciare che il vostro cane mangi le ciliegie. Va inoltre evitato che l’animale mangi le foglie o i gambi. Il cane deve mangiare solamente la polpa. Se date ciliegie al vostro cane in presenza dei vostri figli, accertatevi di spiegar loro la ragione per cui ai cani non è concesso mangiare i semi.

Cosa Succede se il Mio Cane mangia Ciliegie con i Semi?

In base alla quantità di semi ingeriti, potrebbero manifestarsi disturbi allo stomaco. Se non sapete per certo quanti semi il vostro cane abbia ingerito, è consigliabile recarsi da un veterinario.

In Conclusione

La risposta alla domanda “I cani possono mangiare le ciliegie?” è un bel sì, ma non dimenticate mai di non lasciare che il vostro amico peloso mangi foglie, gambi o semi, perché contengono velenosissimo cianuro.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 144 persone con una media di 4.8 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

10 Commenti

  1. FRANCESCA PORZIO

    Per me che ho due pelosetti,i consigli che ho letto sono stati molto utili.
  2. martina

    La mia Elsa adora le ciliege, sapere che oltre ad esser buone le fanno anche bene è un piacere! grazie per le informazioni
  3. marty

    È stato interessante leggere questo articolo
  4. rudy

    Son contento che il mio Westy possa mangiare le ciliegie perché ne va matto! Grazie per le delucidazioni.
  5. lidia

    grazie, scritto molto bene, anche se avevo dato già le ciliegie naturalmente senza noccioli e gambi.. onestamente ho il cane veg :D impazzisce per la frutta e la verdura .. Gigioooo puoi mangiare le ciliegieeee adesso sono più sicura ;D
  6. Sofia

    Il mio cane ha mangiato solo un seme per sbaglio .che devo fare ?mi devo preoccupare?
  7. Marta

    @Sofia: direi che non ci sono grossi motivi di preoccupazione.
  8. marina

    sono contenta di sapere che il cane possa mangiare le ciliegie
  9. Francis Alquati

    credo che se il cane ha mangiato un solo seme ma soprattutto se non lo ha rotto con i denti (la sostanza tossica si trova all'interno) lo eliminerà con le feci.
  10. Antonio

    Dopo aver letto il vostro articolo ho convinto mia moglie a dare le cogliere alla nostra Lola Scoperta!!! Ne va matta

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty