6 Motivi per cui il vostro cane potrebbe avere il naso secco

Scritto da nella categoria Cani - 8 commenti
6 Motivi per cui il vostro cane potrebbe avere il naso secco

È normale per un cane avere il naso secco di tanto in tanto, quindi non c’è motivo di preoccuparsi.


Ci sono però casi in cui il naso secco potrebbe indicare la presenza di qualcosa che non va, e sarebbe quindi opportuno prestare la dovuta attenzione. Se non siete sicuri di cosa si tratti, una visitina dal veterinario certamente non farà male.

Il vostro cane ha il naso secco già di prima mattina?


Se doveste notare che il vostro cane ha il naso secco già al mattino appena sveglio, non preoccupatevi, perché è perfettamente normale. Il motivo per cui ha il naso secco è che, al contrario di quanto fanno costantemente da svegli, i cani non si leccano durante il sonno. Come conseguenza, l’area nasale non riesce ad umidificarsi abbastanza mentre dormono. Dopo appena circa 10 minuti dal risveglio, il naso del vostro cane dovrebbe tornare alla normalità, ma qualora dovesse restare secco, non mancate di fare una scappata dal veterinario.


Riscaldamento centralizzato e termosifoni possono essere causa di secchezza nasale.

Quando il clima è rigido, è uso comune accendere i riscaldamenti nelle abitazioni.


Potreste notare che il vostro cane adori rilassarsi nei pressi di termosifoni accesi e ardenti fuochi a legna, per poterne assorbirne il calore. Il problema è che l’avvicinarsi troppo a stufe e termosifoni può causargli secchezza nasale. Nel peggiore dei casi, potreste addirittura notare delle screpolature sul naso del vostro animale. Tenetelo sempre sotto controllo e accertatevi che il suo naso torni alle condizioni normali. Nel caso in cui non dovesse farlo, applicatevi della vaselina per evitare le spaccature.

Il naso secco può dipendere da allergie.

Se il vostro cane soffre di qualche allergia, può essere comune che mostri anche secchezza nasale. Qualora il vostro cucciolo fosse in cura da un veterinario, non mancate di esplicare le vostre preoccupazioni così che lo specialista possa prescrivere un trattamento utile per risolvere il problema del naso secco. Per evitare che il naso del vostro cane si screpoli, però, potete applicarvi della vaselina, del burro di karitè o dell’olio di cocco finché non riusciate a portarlo dal veterinario.


La plastica è un problema concreto per i cani, e può provocare secchezza nasale.

Molti padroni non si rendono conto del fatto che la plastica sia uno dei motivi principali per cui i cani possono soffrire di secchezza nasale. Non di rado i cani che si cibano da ciotole di plastica presentano un naso secco, e circa la metà dei cani soffre di una qualche allergia associabile al contatto diretto con la plastica. Ovviamente questo vale anche per le ciotole di plastica utilizzate per l’acqua!

Il semplice sostituire le ciotole di plastica con recipienti di acciaio inossidabile o ceramica farà sì che il problema della secchezza nasale del vostro cane si risolva in un battibaleno. Le ciotole di acciaio inossidabile e ceramica per acqua e cibo sono inoltre molto più semplici da pulire ed eliminano ogni possibile insorgenza di problemi allergici causati dal contatto dei cani con la plastica.


Disfarsi di tutti i giochini di plastica ed investire in prodotti di gomma di alta qualità, potrebbe essere un’altra buona idea.

Il naso secco può essere causato da scottature.

In caso di temperature elevate, vale la pena acquistare una crema di protezione di qualità per il vostro cane e applicargliela sul muso, così da evitare scottature. Troppo spesso ci dimentichiamo che anche gli animali possono scottarsi se restano fuori al caldo per troppo tempo. Il naso secco in estate può essere un semplice indicatore del fatto che il vostro cane è stato fuori per troppo tempo!

È importante proteggere il vostro cane perché, esattamente come le persone, rischia di sviluppare pericolosissimi cancri alla pelle, inclusa quella del naso! Mi raccomando, però! Non utilizzate mai creme protettive per esseri umani su un cane, a meno che non si tratti di un prodotto specificatamente ideato per bambini, e di conseguenza privo di ingredienti tossici che potrebbero nuocere alla salute del vostro animale.

Ciononostante, sarebbe ovviamente meglio procurarsi una crema protettiva creata appositamente per cani.


I cani disidratati, avranno nasi secchi.

Uno dei motivi più seri per cui un cane può presentare un naso secco o screpolato è la disidratazione. Se il vostro cane non beve abbastanza acqua, rischia di disidratarsi, e uno dei primi e più ovvi segnali di disidratazione è proprio il naso secco. Se non mettete a disposizione del vostro cane acqua fresca il prima possibile, la sua condizione peggiorerà e potrebbe avere seri impatti sui suoi organi interni, in particolare i reni. Anche altri organi potrebbero essere compromessi e smettere di funzionare, portando il vostro cane ad un’inevitabile stato di shock. Così come tutti gli altri esseri viventi, i cani necessitano libero accesso a fonti di acqua fresca così da poter restare costantemente idratati e in salute

Conclusioni.

Se doveste notare, nel vostro cane, la presenza di un naso particolarmente secco e di uno scarso appetito, sarebbe opportuno portarlo dal veterinario per scoprire se c’è qualcosa che non va. Il naso secco di prima mattina è normalissimo e tornerà ad essere umido come sempre dopo che il vostro animale si sarà svegliato. Una delle cause più serie della secchezza nasale è la disidratazione, un problema che non andrebbe mai preso alla leggera.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 313 persone con una media di 4.8 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

8 Commenti

  1. Veronica

    Ho due cuccioli di un mese in casa,potrebbe essere utile
  2. francesco

    da circa quattro mesi è arrivato in famiglia un cucciolo di pastore tedesco per quanto mi sia informato sulla sua educazione e sulle precauzioni da adottare non si finisce d'imparare una guida di esperti sicuramente mi aiuterà a capire meglio e a cercare le soluzioni migliori
  3. Giorgio

    IL naso del mio labrador e secco con screpolature molto profonde, ne ho strappate alcune e sotto era evidente una lesione,
    il veterinario mi ha cambiato creme , diete senza successo.
  4. Ionela Burciu

    Grazie è tutto molto interessante
  5. Elena

    Ero preoccupata x il mio cucciolo x il naso secco ma visto che ha appetito e sveglio vuole giocare ho dedotto che sicuramente dipende dai termosifoni centralizzati.
  6. Giuseppe

    Grazie mille!
  7. ANNAMARIA

    Abbiamo vari cagnolini in famiglia e di razze e grandezze diverse, sarebbe utile una guida dove attingere informazioni, poiché su internet se ne trovano anche di contraddittorie.
  8. dotty

    Mio cane aveva naso screpolato e non sapevo perché. Tutto è tornato apposto quando ho smesso lavare le sue copertine nel detersivo Dash. Ho cambiato il detersivo per uno ecologico e antiallergico ed è passato tutto :)

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty