Il tuo cane ha il naso screpolato? Cause e soluzioni

Scritto da nella categoria Cani
Il tuo cane ha il naso screpolato? Cause e soluzioni

È un equivoco comune che tutti i cani sani abbiano il naso umido mentre uno secco indichi problemi di salute. Nonostante il naso del cane non debba essere troppo secco per molto tempo, non dovrebbe essere neppure troppo umido e, in diversi momenti della giornata, come quando si sveglia da un sonnellino, è probabile che il naso sia un po' secco, e questo è perfettamente normale e non segnale di un problema.

Malgrado ciò, se il naso del vostro cane risulta molto secco la maggior parte del tempo, il tutto potrebbe portare alla screpolatura della pelle, che può anche essere provocata da una serie di fattori ambientali e patologie. La screpolatura della pelle del naso sarà molto dolorosa e fastidiosa per il vostro cane ma, in alcuni casi, potete evitare che abbia origine, se sapete perché insorge.

Nel presente articolo, esamineremo alcuni dei fattori più comuni che causano la screpolatura della pelle del naso nei cani e come prevenirla o trattarla. Continuate a leggere per saperne di più.

Clima rigido

Naso cane

Prima di tutto, proprio come noi, più inclini ad avere problemi tipo mani screpolate o pelle secca durante i mesi freddi, anche i cani tendono a soffrire di problemi cutanei nello stesso periodo. Il clima rigido può avere un impatto forte sulla pelle di cani e persone, il che porta a secchezza e perfino screpolatura.

La probabilità che la pelle del naso del vostro cane si screpoli aumenta se tende a leccarselo spesso per mantenerlo umido, in quanto, se lo fa all'aperto, il freddo ha un effetto maggiore sulla pelle.

Assicuratevi che il torso del vostro cane stia al caldo quando è all'aperto, facendo uso di maglioncini o scarpine se necessario e controllate sempre segnali di screpolatura.

Riscaldamento centralizzato e calore secco

Il riscaldamento centralizzato che molti di noi usano durante l'inverno è un tipo di calore molto secco che può portare a livelli di umidità in casa minori del normale, il che può avere effetto essiccante sulla pelle di cani e persone, così come aggravare patologie respiratorie come l'asma.

Ciò può provocare screpolatura della pelle del naso del vostro cane, soprattutto se esce più volte al giorno, da temperature fredde all'aperto a calde e secche in casa.

Raffreddori e infezioni respiratorie

Come sappiamo tutti, un naso freddo e gocciolante e altri disturbi invernali comuni possono provocare irritazione cutanea attorno al naso, che viene spesso causata in gran parte dal continuo asciugarsi e soffiarsi il naso con i fazzoletti. Sebbene i cani non usino i fazzoletti quando sono raffreddati, il loro naso gocciola moltissimo e ciò può avere delle conseguenze sulla loro pelle col tempo, portando alla screpolatura.

Disidratazione

Naso cane

Un cane gravemente disidratato o che si disidrata regolarmente, sarà più incline ad avere un naso molto secco, il che incrementa la probabilità che si screpoli. Non dovrebbe esserci nemmeno la necessità di dirlo ma ogni cane ha bisogno di un accesso continuo a fonti di acqua fresca e pulita e dovreste fare uno sforzo speciale per incoraggiarlo a bere quando fa molto caldo o fa esercizio.

Cambio di stagione e allergie

I cambi di stagione in diversi periodi dell'anno possono portare a vampate allergiche in cani e persone in modo simile, il che può scombussolare tutto il corpo e causare una serie di problemi. Come quando il vostro cane ha il raffreddore, spesso le allergie fanno gocciolare il naso (e gli occhi), contribuendo secchezza e screpolatura della pelle.

Tagli ed escoriazioni

Se il vostro cane si procura un'escoriazione o taglio sul naso, guarirà da solo in tempi brevi. Ciononostante, siccome non esiste un modo efficace per impedire al vostro cane di leccarsi o toccarsi il naso, il problema può aggravarsi e aumentare il rischio di infezioni, croste e pelle ruvida, che possono condurre alla screpolatura.

Patologie ormonali

naso del cane

In conclusione, esiste una gamma di patologie ormonali immuno-mediate che possono causare screpolatura del naso del vostro cane e ciò può essere il primo segnale che c'è qualcosa che non va con la sua salute generale.

Se il naso del vostro amico a quattro zampe risulta molto spesso o ruvido, ciò può indicare la presenza della malattia di Cushing (iperadrenocorticismo) e un'ampia gamma di altre patologie ormonali che possono anche portare a cambiamenti della consistenza del naso e problemi come screpolatura.

Se il suo naso si sta screpolando e non ne conoscete il motivo, è importante farlo controllare dal veterinario; una diagnosi formale del problema, una cura o gestione dello stesso molto spesso sarà la soluzione.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 1 persone con una media di 5.0 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty