Perché i baffi del gatto potrebbero cadere? Ecco le cause e i problemi

Scritto da nella categoria Gatti
Perché i baffi del gatto potrebbero cadere? Ecco le cause e i problemi

I baffi intorno agli occhi e al naso del vostro gatto sono tra le parti distintive del vostro amico felino, al punto di essere presenti in alcuni modi di dire, per esempio qualcosa di molto buono è "da leccarsi i baffi." I baffi ovviamente non sono solo decorativi, hanno dei ruoli importanti per il vostro gatto, al punto che senza di essi si ritroverà in svantaggio.

È molto probabile che non abbiate mai visto un gatto senza baffi, a meno che non abbiate uno Sphynx, che non ha né baffi né pelo. Tuttavia se il vostro gatto sembra perdere i baffi al punto da non averne quasi più, ciò non è normale e indica un problema da risolvere, sia per l'importanza dei baffi, sia perché le cause della perdita dei baffi possono avere altre implicazioni per il vostro gatto!

In quest'articolo esamineremo le varie ragioni dietro la perdita dei baffi e cosa si può fare a riguardo. Continuate a leggere per saperne di più.

L'importanza dei baffi

L'importanza dei baffi

I baffi crescono dai follicoli proprio come il resto del pelo del gatto, ma a parte questo sono completamente diversi. I baffi in termini scientifici si chiamano vibrisse, e i follicoli da cui crescono sono tra le aree più ricche di nervi in tutto il corpo, ciò significa che se qualcosa tocca anche leggermente il baffo, il gatto la sentirà.

I baffi intorno al muso aiutano il gatto a giudicare distanza e spazio, la lunghezza dei baffi di un gatto in salute è circa della stessa lunghezza della parte più ampia del suo corpo, se i baffi del gatto non possono passare comodamente attraverso uno spazio, neanche il resto del suo corpo potrà farlo!

I baffi offrono anche input sensoriali e riscontri sulle cose vicine alla faccia del vostro gatto, questo lo aiuta a camminare quando c'è poca luminosità o in ambienti avversi.

I baffi intorno alle sopracciglia del gatto offrono riscontri sensoriali e proteggono gli occhi, catturando piccoli frammenti di detriti prima che raggiungano gli occhi e avvertendo i gatti di ostacoli vicini alla testa.

Senza baffi, la capacità del vostro gatto di orientarsi e sentire le cose intorno a lui diminuisce, e il gatto fa molto affidamento sul riscontro sensoriale.

Approfondimento: Perché i gatti hanno i baffi sulle zampe anteriori?

Perdita o caduta dei baffi

È possibile che qualche volta abbiate trovato un baffo del vostro gatto in casa, e poiché non è una cosa che capita spesso, ci avrete fatto caso. I baffi del gatto attraversano le fasi di crescita, quiescenza e caduta proprio come il resto del pelo, quindi perdere un pelo qualche volta è del tutto normale e non è un problema. Se il vostro gatto sembra perdere molti baffi in poco tempo e non sembra che ne stiano crescendo di nuovi, qualcosa non va.

Adesso vedremo alcune delle cose che possono portare alla perdita di baffi nei gatti.

Quali problemi può causare la perdita dei baffi nei gatti?

Quali problemi può causare la perdita dei baffi nei gatti?

Poiché la perdita totale o grave dei baffi non è comune nei gatti, ci sono diverse condizioni che possono portare a essa.

  • Combattere regolarmente con un altro gatto che graffia e danneggia il muso può portare alla perdita dei baffi, ma se il vostro gatto lotta tanto da iniziare a perderne molti, il problema è grave e per risolverlo dovrete rendere casa e giardino a prova di gatto, sterilizzarlo e prendere altre contromisure suggerite dal veterinario.

  • L'alopecia, una condizione che colpisce varie specie, tra cui gli umani, può causare la perdita di peli su tutto il corpo, inclusi i baffi. Se il vostro gatto sta perdendo pelo e baffi, consultate il veterinario.

  • La dermatite e altre malattie cutanee, soprattutto quelle di natura allergica che portano alla perdita di pelo e baffi.

  • Le infezioni micotiche come la tigna possono colpire il muso del gatto, portando a macchie tonde di perdita di pelo o vibrisse.

  • Le infezioni batteriche e le malattie cutanee potrebbero portare alla perdita dei baffi se l'infezione è sistemica o colpisce il muso.

  • L'acne felina a volte può portare alla perdita dei baffi, soprattutto perché si manifesta solitamente attorno al naso e al mento del gatto.

  • I pidocchi sono un'altra possibile causa di perdita di pelo e baffi che potrebbe essere accompagnata da pelle infiammata.

  • Vari disturbi ormonali, tra cui l'ipertiroidismo, possono portare alla perdita di pelo e a cambiamenti nella struttura del pelo che ricresce, cosa che colpirà anche i baffi.

Se il vostro gatto sta perdendo i baffi e/o il pelo, è importante farlo controllare dal veterinario per scoprirne la causa e iniziare la cura appropriata.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 18 persone con una media di 4.8 su 5.0)

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty