I gatti possono mangiare le carote?

Scritto da dott.ssa Barbara Lombardi nella categoria Gatti - 1 commento
I gatti possono mangiare le carote?

Se avete un gatto o avete intenzione di averne uno in un avvenire più o meno lontano, probabilmente già sapete che ai gatti gli piacerà mangiare la carne. Pesce, pollo, tacchino o una dieta crudista potrebbero essere i loro preferiti e per quanto riguarda le verdure? I gatti, non mangiano nient’altro che non sia un prodotto animale? I gatti possono mangiare le carote e altre verdure?

Gatti, verdure & vegetarianismo

I gatti sono conosciuti come carnivori obbligati che al contrario dell’opinione popolare non significa che i gatti possono o meno mangiare le verdure. Tuttavia, essi richiedono proteine animali per sopravvivere o almeno affinché possano mantenersi in salute e crescere bene. Anche quando lasciati a sé stessi ( i gatti fuori o gatti randagi per esempio), i gatti masticano erba o altre verdure; non cacciano solo uccelli e piccoli roditori. Il motivo di ciò è che li diverte davvero e alcune volte lo desiderano e li aiuta nella digestione e nell’ eliminazione delle palline di pelo.

Pertanto, il loro essere carnivori significa inoltre che i gatti, in generale, non possono e non potrebbero essere vegetariani o vegani. Mentre le persone traggono beneficio da una dieta basata di verdure, i gatti no o almeno non nello stesso modo e per loro non è abbastanza. Per questa regola possono essere fatte delle eccezioni (per i gatti obesi o i felini che sono diversamente afflitti), ma prima di fare al vostro gatto qualsiasi tipo di dieta a base vegetale o no, consultate il vostro veterinario.

Quali verdure possono mangiare i gatti?

Prima di tutto, chiariamo alcune cose sui gatti e sul loro consumo di verdure: è perfettamente corretto che loro mangino verdure, dovrebbero sempre essere date in moderazione e dovrebbero essere cucinate. Altrimenti, non saranno in grado di digerire delle verdure crude e rischierebbero di ammalarsi. Oltretutto, ricordatevi che l’alimentazione del vostro gatto dovrebbe essere solo per il 10% di verdure e oltre, in modo che rimanga in piena salute.

Detto questo, ci sono molte verdure che il vostro felino può mangiare, purché siano cucinate a vapore, al forno o cotte. La zucca è uno degli ortaggi preferiti dai gatti, purché sia cotta. A differenza dei bambini, i gatti a dir la verità sono felici di mangiare i broccoli senza fare lagne o piangere. Dunque la prossima volta che preparate a vapore i broccoli, non dimenticate di servirne un pò al vostro animale. Anche i fagiolini cucinati al vapore e gli asparagi sono una grande gioia per il gatto.

Alcuni gatti digeriscono meglio di altri. Integrate sempre il nuovo cibo in piccole quantità. Inoltre, prima di dare qualsiasi tipo di frutta fresca o verdura al vostro gatto, ricordatevi di risciacquarlo meticolosamente e di tagliarlo in piccole porzioni per far sì che sia più facile da mangiare e digerirlo. Inoltre è buona idea integrare le carote nella loro dieta quotidiana di cibo secco o umido per gatti.

I gatti possono mangiare le carote?

Si, possono! Le carote sono a dir la verità tra le verdure che i gatti mangiano, soprattutto se cucinati al vapore o cotti. Non solo i conigli vanno matti per questo piatto gustoso ma anche i felini. Infatti, la maggior parte delle crocchette che si comprano al supermercato contengono anche le carote, bensì come altre verdure, a parte il tipico contenuto di carne. In aggiunta ci sono moltissimi benefici per la salute, la bellezza del vostro gatto e per il suo ricco pelo. Le carote sono ricche di vitamina A, che dovrebbero notoriamente migliorare la vista. Ciò nonostante non aiuterà al vostro gatto di vedere meglio (dopotutto, i felini sono già capaci di vedere di notte), ma chiaramente aiuta la salute dei suoi occhi e la vista, grazie al suo contenuto di betacarotene.

Le carote possono essere nocive o dannose per i gatti?

Finché rispetterete le regole su come prima cucinargliele, le carote non dovrebbero essere in nessun modo dannose. Tuttavia, se date al vostro gatto delle carote crude, potrebbero essere un pericolo di soffocamento e possono causare problemi nella digestione. Quando proponete per la prima volta delle carote al vostro gatto, sarebbe meglio offrirgliene solo un piccolo pezzetto. Questo può essere un test per vedere se al vostro gatto piacciono o meno le carote e se lo fanno ammalare o no. Se tutto va bene, potete continuare a dargli le carote e aumentare le quantità ma non troppo.

Concludendo, i gatti possono mangiare le carote e dovrebbero mangiarle per una serie di motivi. Per prima cosa, le verdure come la frutta, date di tanto in tanto, al vostro gatto fanno davvero bene, purché non superino il 10% della loro alimentazione e vengano cotte prima di essere state date all’animale. In secondo luogo, le carote sono particolarmente ricche di sostanze nutritive di cui il vostro gatto ha bisogno affinché si mantenga sano, come la vitamina A che non solo aiuta per la salute degli occhi ma da anche luce al suo pelo.

Barbara Lombardi
dott.ssa Barbara Lombardi

Barbara Lombardi è una veterinaria nonché scrittrice freelance specializzata sul tema della salute e del benessere degli animali domestici. Amante appassionato di cani e gatti, Barbara ha una grande esperienza nella scrittura di articoli sulla cura dei nostri amici animali.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 37 persone con una media di 4.8 su 5.0)

1 Commento

  1. Cinzia Tocci

    Si mi è piaciuto questo articolo...così come anche tutti gli altri scritti dalla dr.ssa Lombardi...ho un gatto persiano che ha problemi alimentari e quindi ogni volta che devo provare ad aggiungere qualcosa di nuovo alla sua alimentazione vado a leggere gli articoli e capire se va bene oppure no.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty