Lo sai che cosa Stressa maggiormente i Gatti?

Scritto da nella categoria Gatti
Lo sai che cosa Stressa maggiormente i Gatti?

Tutti i possessori di gatti riconoscono quando il loro animale è stressato e non c'e bisogno di dire che i nostri piccoli amici felini amano la vita facile. I gatti non possono essere più felici di quando le cose stanno esattamente uguali giorno dopo giorno e hanno parecchio tempo per sonnecchiare. Quando si tratta di seguire una routine e conoscere il proprio territorio, i gatti davvero esagerano. Poiché qualunque cosa, persona o animale, che disturba il loro karma o minaccia di alterare tale routine, li stressa, non perderanno tempo per fartelo notare.

Che cosa provoca disturbo a questi felini?

Ci sono varie cose che possono stressare un gatto, al primo posto il fatto di dover traslocare, che sembra essere la cosa più stressante che tu possa chiedere al tuo micio – sebbene in rare occasioni potrai trovare un gatto che non farà una piega al riguardo. Altre cose che stanno tra i primi posti nella lista sono:

  • L’ingresso di altri gatti nel loro dominio o territorio;
  • Altri gatti che fanno i prepotenti con lui;
  • Infermità, traumi o incidenti possono davvero stressare il tuo gatto;
  • Cambiare la loro routine è inaccettabile – se cambi i tuoi orari di lavoro questo può avere un impatto abbastanza forte sul tuo piccolo amico peloso;
  • Cambiamenti nel nucleo familiare – ciò include l’arrivo di un neonato, o il trasferimento di un altro adulto in casa tua. Questo può essere stressante anche per il tuo gatto. Un’altra cosa da tenere in mente è che chi viene a farti visita può renderlo altrettanto infelice e nervoso.

Segnali che il tuo gatto potrebbe essere stressato

Quando un gatto si sente stressato, lo dimostra in modi diversi, tra i quali:

  • Potrebbero farsi la toeletta più del dovuto e arrivare, addirittura a leccarsi parti del corpo fino a farle diventare rosse con escoriazioni;
  • Ignorandoti totalmente, non rispondendo quando lo chiami e rifiutandosi di essere accarezzato;
  • Perdita di appetito;
  • Nascondendosi da qualche parte in cui si sente sicuro, che potrebbe essere sotto il letto o dietro il divano, dove pensa di essere fuori pericolo;
  • Sputando e sibilando quando qualcuno prova ad avvicinarlo;
  • Scappando via anche solo se qualcuno lo guarda;
  • Facendo i suoi bisogni dove non dovrebbe in casa.

Che cosa puoi fare per aiutare dal tuo gatto a non essere più stressato

Ovviamente, ci sono altre cose che stresseranno il tuo gatto, come dover andare dal veterinario e la tanto temuta notte coi fuochi d’artificio. Ma per qualunque ragione trovi che il tuo gatto sia stressato, devi aiutarlo a sentirsi salvo e sicuro di nuovo, così che torni ad essere di nuovo fiducioso e felice.

La prima cosa da fare è riconoscere perché il tuo gatto è stressato e poi fare qualunque cosa sia in tuo potere per correggere la situazione. Se pensi che il tuo gatto sia vittima della prepotenza da parte di altri gatti nel quartiere, non c’`e molto che tu possa fare se non tenerlo come micio da casa il problema è che se è abituato ad uscire, farlo rimanere in casa potrebbe rivelarsi stressante anche per lui!

Vale la pena fare una visita dal veterinario

Se pensi che il tuo gatto sia stressato perché non si sente bene, la prima cosa da fare è portarlo dal veterinario per sottoporlo a una visita generale. Una volta che una diagnosi è stata seguita da un trattamento, sarà presto sulla via della guarigione e di nuovo felice.

È una questione di feromoni

Nel caso ti trovi a dover cambiare orario di lavoro e ti accorgessi che ha un impatto negativo sulla felicità del tuo gatto, considera l’idea di comprare alcuni feromoni da attaccare alla presa di corrente che potrebbero aiutarlo a superare qualunque tipo di stress si trovi a vivere per il cambiamento della sua routine. Puoi chiedere al tuo veterinario di consigliarti un prodotto o potrebbe addirittura darti qualcosa tra quelle a sua disposizione, che potrebbe essere più efficace, in quanto più potente di qualunque prodotto da banco che si possa acquistare.

I viaggi così stressanti dal veterinario

Non c’e bisogno di dire che la maggior parte degli animali non ama andare dal veterinario, sebbene alcuni lo adorino e ciò vale specialmente per certi cani. Per i gatti è assolutamente tutta un’altra storia e per loro rappresenta una grande difficoltà da superare – per prima cosa devono entrare in una gabbia, poi c’è il viaggio in macchina da superare e infine tutti quei strani odori alla clinica veterinaria. Tutto ciò, abbinato all’essere leggermente stuzzicato da un completo sconosciuto, è un bel po’ da chiedere al nostro amico felino, che naturalmente si stressa.

Conclusione

A chiunque piace sapere che il loro animale da compagnia è felice, in salute e sereno, ma ci saranno momenti e situazioni che stresseranno un gatto. Se hai appena preso un amico felino con te ed è la prima volta che ne possiedi uno, ci vorrà un po’ di tempo per capire che tipo di carattere abbia e quanto fiero o audace sia. Ogni gatto è diverso con una personalità unica, ma ci sono certamente delle cose che tendono a stressare qualunque gatto. Sapere quali siano queste cose ti aiuta a risolvere il problema, o ancora meglio, ad evitarlo sin dall’inizio, il che significa che il tuo piccolo amico peloso non sarà costretto ad avere a che fare con situazioni stressanti così spesso!

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 4 persone con una media di 4.8 su 5.0)

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty