Il mio cane può mangiare le melagrane?

Scritto da nella categoria Cani
Il mio cane può mangiare le melagrane?

La melagrana è un frutto che offre svariati benefici per la salute. È da quando esiste su questo pianeta che gli esseri umani, ma quasi certamente non i cani, si nutrono di questo alimento. Si tratta di un frutto incredibile ed antico, il cui nome significa letteralmente “mela con semi”, ma il cui sapore è più simile a un misto tra uva e mirtilli.

La melagrana è tra i frutti più nutrienti in assoluto, ma questa verità non vale anche per i cani.
Possiede molte fibre, potassio, acido folico, vitamina C e antiossidanti, ed è al contempo povera di calorie.

Me è questo un motivo per dare serenamente da mangiare il frutto del melograno al vostro cane?
La controversia riguardo alla melagrana, ai suoi semi e ai cani, continua.


Esaminiamo il dibattito così che potrete decidere voi stessi se far mangiare questo frutto al vostro amico a quattro zampe.

Sfortunatamente, è risaputo come molti cani inizino a star male dopo aver consumato melagrane.

Ciò non implica, però, che il vostro cane si ammalerà di certo mangiandone un po’.
Tenete sempre in mente che la frutta in generale va sempre offerta ai cani in quantità molto limitate e con estrema moderazione.

Le conseguenze della melagrana nei cani sono un vero peccato, specialmente se consideriamo che il frutto è conosciuto per la sua capacità di contrastare vari problemi di salute.

Antiossidanti & Melagrane

Il melograno e gli antiossidanti

Sebbene il dibattito sia aperto anche su questo, il vostro cane ha bisogno di antiossidanti nella sua dieta.
Le prove che gli antiossidanti svolgano un ruolo chiave nel mantenere in salute e felici cani da polizia, sono in continua crescita. Sono molti i produttori di cibo per animali che integrano diversi tipi di antiossidanti nei loro prodotti per ottenere questi importanti risultati.

La melagrana contiene un livello elevato di alcuni antiossidanti molto salutari.
Ma si tratta del tipo di antiossidanti adatti ai cani?
Possono anche i cani godere dei benefici di questo frutto?

Purtroppo, le possibilità che non sia così sono elevatissime.

Se siete una persona cauta, allora mettete pure da parte l’idea di dare melagrane al vostro cane. Non ne hanno bisogno. Ma l’unico modo per scoprire la verità, è lasciare che il vostro animale provi il frutto.

Molti possessori di cani hanno parlato di quanto i loro cuccioli si siano sentiti male dopo aver mangiato melagrane. Altri, invece, affermano che i loro cani amano questo alimento.

Se il vostro cane dovesse rientrare nella prima categoria, state tranquilli. Non c’è bisogno di andare nel panico. La melagrana non dovrebbe costituire un serio pericolo per il vostro cane, a meno che non sia consumata in porzioni esageratamente abbondanti.

Il Tannino: Il problema della melagrana

problema del melograno

Il Tannino, un tipo di antiossidante, è naturalmente presente nelle piante. Le melagrane contengono dosi di antociani, acidi ellagici e tannino.


La maggior parte dei cani non potrebbe consumare questo tipo di antiossidanti di origine vegetale, in grado di causare seri danni.

Se il vostro cane si rifiuta di mangiare melagrane, è probabilmente perché il suo tratto intestinale non tollera le elevate dosi di tannino e degli altri antiossidanti presenti nel frutto.


Come già detto, la gran parte dei cani non dovrebbe consumare cibo a base vegetale, inclusi molti tipi di frutta.

Possibili controindicazioni della melagrana

controindicazioni del melograno

La reazione negativa più comune in seguito al consumo di melagrana, è un fortissimo mal di stomaco. Lo stomaco dei cani è molto sensibile ai succhi acidi, esattamente come succede con l’uva.

Se il vostro cane non riesce a consumare il frutto con successo, la cosa migliore da fare per lui è vomitare. Non preoccupatevi troppo, quindi, se vedete il vostro cane vomitare dopo aver mangiato melagrane. È la dimostrazione che sta espellendo qualcosa che il suo corpo non riesce a gestire e assimilare. Si tratta di una situazione senz’altro spiacevole, ma anche necessaria.


Senza contare che a quel punto sapreste per certo di non dover dare mai più delle melagrane al vostro animale.

I semi della melagrana

semi di melograno

Il contenuto alimentare principale delle melagrane, è dato dai loro semi commestibili, chiamati arilli.
Sono piccole sacche contenenti succo. Gli esseri umani possono tranquillamente mangiare i semi, o sputarli dopo aver estratto il succo. Poiché ciò non è altrettanto facile da fare per i cani, la melagrana sembra essere davvero una scelta poco consigliabile per gli animali in generale, in aggiunta alle le ragioni sopra descritte.

Conclusione sulla melagrana per i cani

Conclusione sul melograno per i cani

I più non sono interessati a nutrire il proprio cane con melagrane.
Ma ci sono possessori di cani con alberi di melograno nei propri giardini che potrebbero avere questo dubbio.
Osservando il frutto cadere dagli alberi, è facile che un cane curioso possa decidere di addentarlo.


Ma il fatto che un cane apprezzi il sapore di qualcosa, non significa che faccia bene a mangiarlo.
Non abbassate mai la guardia e potrete così risparmiare al vostro amico peloso spiacevoli malesseri del tutto evitabili.

Il mio cane può mangiare le melagrane?
 Risposta: No, causano malessere in molti cani.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 57 persone con una media di 4.7 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty