Come capire se il vostro cane sta avendo una reazione allergica a qualcosa

Scritto da nella categoria Cani
Come capire se il vostro cane sta avendo una reazione allergica a qualcosa

Umani e cani possono soffrire di allergie e ci sono centinaia di migliaia di allergeni diversi sulla Terra, dal polline alle plastiche ai peli di animali e molto altro. Le allergie sono molto comuni nei cani e identificare la causa di un'allergia, tenere sotto controllo i sintomi e mantenere il vostro cane in salute, può essere una sfida se il vostro cane è allergico a qualcosa. Non si può negare che le allergie diano fastidio al cane e possano avere un certo impatto sulla qualità della sua vita.

Anche se i sintomi delle allergie possono dare fastidio e rendere infelice il vostro cane, causare prurito, problemi digestivi e irritazioni a occhi e naso, la maggior parte delle allergie è abbastanza lieve e non rappresenta un rischio per la vita del vostro cane.

Detto questo, alcune reazioni allergiche possono essere molto gravi e addirittura mortali nei cani, ciò si collega al fatto che a volte il primo indizio che avrete dell'allergia del vostro cane sarà quando mostrerà una reazione acuta.

Che il vostro cane sia incline alle allergie o che sia molto robusto e stia bene, è una buona idea che tutti i proprietari di cani sappiano come riconoscere i segni di una reazione allergica acuta in un cane. Le reazioni allergiche acute possono partire subito ed essere addirittura fatali se non trattate, essere in grado di proteggere il vostro cane dipende dal sapere come riconoscere una reazione allergica grave quando la vedete e agire subito portando il cane dal veterinario.

In quest'articolo parleremo dei sintomi principali di una reazione allergica grave nei cani. Continuate a leggere per saperne di più.

Difficoltà respiratorie

Una reazione allergica grave può avere un effetto sistemico sul corpo del vostro cane, poiché il suo sistema immunitario si mette in moto per attaccare l'intruso. Molti dei sintomi di una reazione allergica possono avvenire all'interno del cane, ciò significa che dovete basarvi sulle manifestazioni esterne del problema per creare una valutazione informata di cosa sta succedendo.

Alcune reazioni allergiche gravi porteranno all'infiammazione delle vie respiratorie e dei polmoni, che bloccheranno la respirazione del cane e, potenzialmente, lo esporranno al rischio d'ipossia (non riuscire a ricevere abbastanza ossigeno). Le difficoltà respiratorie dovrebbero essere considerate un'emergenza (in cani e umani), quindi se vi sembra che il vostro cane non riceva abbastanza aria, all'improvviso ha il respiro affannato, è in iperventilazione, è pallido o ha le mucose bluastre, potrebbe avere una reazione allergica acuta.

Shock anafilattico

Una reazione allergica acuta può mandare in shock anafilattico il corpo del vostro cane, ciò causa una serie di sintomi gravi e potenzialmente mortali, tra cui collasso, perdita del controllo di vescica e intestino e un battito lento e fiacco. Lo shock anafilattico è un'emergenza veterinaria che solitamente necessita la somministrazione di un'iniezione di adrenalina, quindi è di vitale importanza riconoscere questo sintomo.

Gonfiore improvviso e pronunciato

Se il vostro cane ha una reazione allergica acuta a qualcosa, questo potrebbe produrre gonfiore, sia sulla parte colpita o su tutto il corpo. Solitamente accade se il vostro cane viene morso o punto da qualcosa a cui è allergico, come un'ape-una brutta reazione potrebbe portare al gonfiore improvviso dell'area del morso o della puntura.

Quando si parla d'insetti e animali che pungono, di solito i cani cercano di morderli, quindi le aree più colpite sono la faccia, l'interno della bocca e attorno al collo- un gonfiore esterno potrebbe essere accompagnato dal gonfiore interno di gola e bocca, cosa che potrebbe portare alle difficoltà respiratorie di cui abbiamo parlato prima.

Prurito estremo

Cane dal veterinario

Tutte le allergie possono portare prurito e disagio al vostro cane, che sia a causa del contatto con allergeni come polline, cibi che non tollera bene o l'aver toccato qualcosa che ha provocato una reazione avversa. Questo prurito solitamente colpirà tutto il corpo del cane e si può tenere sotto controllo con gli antistaminici.

I cani che soffrono di reazioni allergiche acute a qualcosa, potrebbero sentire un prurito improvviso e mostrare segni d'insofferenza, rotolando e strofinandosi la pelle o mordicchiando le zone pruriginose.

Orticaria e reazioni cutanee

Le reazioni cutanee localizzate sono comuni nei cani colpiti da una reazione allergica a qualcosa con cui sono entrati in contatto, cosa che potrebbe produrre sintomi visibili oltre ad un prurito insopportabile.

La pelle che sembra arrossata e irritata, infiammata o che mostra segni di uno sfogo potrebbe indicare una reazione allergica e nel caso di una reazione allergica grave, il vostro cane potrebbe sviluppare l'orticaria, bozzi e gonfiore che si forma all'improvviso sotto la pelle.

Mal di stomaco acuto

La maggior parte dei cani allergici a un tipo di cibo soffrirà di problemi digestivi e/o allo stomaco quando mangiano quel cibo, come mal di pancia, feci liquide, diarrea o vomito.

Se il vostro cane ha una reazione allergica grave a qualcosa che ha mangiato, questi sintomi potrebbero essere improvvisi e molto pronunciati potrebbero includere vomito quasi immediato, perdita del controllo delle viscere o diarrea improvvisa o crampi e dolori allo stomaco, tutte richiedono una visita dal veterinario.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 2 persone con una media di 5.0 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty