Prendersi cura di un Bulldog Inglese: le cose che devi tenere in considerazione

Scritto da nella categoria Cani
Prendersi cura di un Bulldog Inglese: le cose che devi tenere in considerazione

I Bulldog Inglesi sono compagni di vita leali e amorevoli, ideali per le famiglie. Ai Bulldog piacciono le passeggiate e i giochi, ma tendono comunque a diventare pigri e testardi con l’arrivo della vecchiaia. Ciò li rende meno entusiasti e vivaci nei riguardi dell’attività fisica. I Bulldog sono conosciuti per il loro atteggiamento amichevole e per la loro personalità dolcissima, infatti vanno d’accordo con tutti. Se stai pensando di adottare un Bulldog o se già ne hai uno, ecco alcune cose da tenere in mente per assicurare una vita lunga e felice al tuo dolce cagnolino:

Tolleranza del Caldo e dell’Umidità

Fai attenzione quando esci con il cane se fuori fa caldo e tieni sotto controllo gli eventuali sintomi di surriscaldamento. I Bulldog non tollerano né il caldo né l’umidità. Se vuoi passare del tempo con la tua famiglia in cortile o al parco, procurati una piscinetta per bambini, riempila d’acqua, e posizionala in un’area ombreggiata così che il tuo Bulldog possa andare a rinfrescarsi mentre voi siete al sole. Ricordati, i Bulldog inglesi sono cani da interni, perciò non devono stare fuori per più di un’ora.

Ecco alcuni consigli da tenere a mente:
  • Non lasciare mai il cane in macchina d’estate (anzi, in realtà non dovresti lasciarcelo in nessun periodo dell’anno).
  • Non permettere ai tuoi bambini di giocare con il Bulldog all’aperto d’estate perché potrebbe avere troppo caldo e avere un attacco.
  • I Bulldog non sanno nuotare e possono affogare se l’acqua è più profonda rispetto alla lunghezza delle loro zampe, quindi fai attenzione a questa cosa quando riempi la piscinetta per farlo rinfrescare.
  • Se fa troppo caldo, fai le passeggiate di mattina presto o di sera/notte, insomma, quando il sole splende di meno.
  • Una volta che il cane ha un attacco dovuto al troppo caldo, sarà più sensibile alle alte temperature.

Esercizio fisico

Al contrario di quello che si dice, i Bulldog devono fare esercizio fisico come tutti gli altri cani. Portare il cane a fare una passeggiata regolarmente evita che si annoino o che si impigriscano. L’esercizio fisico deve essere sempre presente in quanto è di vitale importanza per la salute e per il benessere del tuo cane.

Ecco alcuni consigli:

  • Nei giorni più caldi, fate passeggiate più corte e aumentate la distanza percorsa pian piano nel corso dei giorni così da permettere al cane di abituarsi.
  • Non portare il cane a fare una passeggiata subito dopo mangiato.
  • Evita di portare fuori il cane a mezzogiorno, quando il sole splende al massimo della sua intensità.

Tieni sotto controllo la dieta

I Bulldog tendono a mangiare più del dovuto se non tenuti sotto controllo. Inoltre, questa razza prende peso molto facilmente ed è prona all’obesità. Dai da mangiare al tuo cane quattro volte al giorno e pian piano arriva a due pasti abbondanti al giorno.

Approfondimenti:

Ecco alcuni consigli:

  • I Bulldog sono dei grandi pasticcioni quando mangiano, quindi dagli da mangiare in cucina o fuori così che non dovrai passare troppo tempo per ripulire.
  • Se il tuo cane inizia ad essere obeso, portalo dal veterinario e chiedigli consigli riguardo l’alimentazione.
  • Dai al tuo cane solo cibo di alta qualità per ottenere il massimo dai valori nutrizionali.
  • Non dare al tuo cane il cibo per gli umani. Alcuni cibi come l’uva, il cioccolato, gli avocado e le nocciole sono tossici per i cani.
  • Tieni sotto controllo l’apporto calorico e pesa il cane di tanto in tanto.

Approfondimento: La dieta BARF per Bulldog

Socializzazione

Bulldog con un gatto

Proprio come la maggior parte dei cani, i Bulldog sono timidi quando incontrano nuove persone. Per assicurare che il tuo cane vada d’accordo con tutti, animali e persone, falli socializzare sin dalla tenera età con animali e persone di ogni tipo. I cuccioli si adattano alla socializzazione e diventano più estroversi negli anni. Inoltre, abitua il tuo cane a viaggiare in macchina con te (ma non lasciarlo MAI in macchina da solo) e portalo a fare le passeggiate nel vicinato così che acquista familiarità con ciò che lo circonda.

Ricorda sempre:

  • Tieni sotto controllo il cane quando lo presenti a nuovi animali o nuove persone.
  • Diversi negozi di animali ospitano dei corsi in cui insegnano ai cani a diventare socievoli e amichevoli. Se hai dei problemi con la socializzazione in casa, rivolgiti a loro.
  • Se vuoi che il tuo cane segua i tuoi comandi e ti obbedisca, devi stabilire e creare un legame di fiducia con loro.

Segui le linee guida menzionate nell’articolo per aiutare il tuo Bulldog a sentirsi parte della famiglia.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 6 persone con una media di 4.8 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty