I cani possono mangiare le prugne?

Scritto da nella categoria Cani - 1 commento
I cani possono mangiare le prugne?

Le prugne sono ottime per noi umani. Sono una fonte straordinaria di vitamina C e una buona fonte di molte altre preziose sostanze nutritive. I susini, insieme agli alberi di mele, sono tra gli alberi più piantati tra i proprietari di case. La questione è, però, le prugne vanno bene anche per i cani? I cani possono mangiare prugne? La risposta breve sarebbe sì, ma solo se si toglie il nocciolo. È anche opportuno moderarne la quantità per evitare la diarrea.

Le prugne vanno bene per i cani basta togliere il nocciolo

L'unico problema con le prugne per i cani sono i noccioli, che contengono cianuro velenoso e possono causare blocchi intestinali.

Il vostro cane dovrebbe mangiarne molti per avere un avvelenamento da cianuro, quindi in realtà è molto difficile che ciò accada. I blocchi intestinali però, possono essere causati inghiottendo un singolo nocciolo di prugna, quindi i noccioli sono comunque molto pericolosi per i cani.

I sintomi più comuni dei blocchi intestinali nei cani sono vomito e disidratazione. Se sospettate che il vostro cane potrebbe aver ingerito un nocciolo di prugna, sarebbe saggio contattare un veterinario. Il blocco intestinale può causare un sacco di dolore per il vostro cane e può avere gravi conseguenze se non trattato. Nella maggior parte dei casi, qualcosa di semplice come indurre il vomito risolverà il problema, ma a volte è necessario anche un intervento chirurgico.

Se avete un susino nel vostro giardino o dovunque vicino la vostra proprietà, assicuratevi che il vostro cane non abbia accesso ad esso nel momento in cui le prugne sono mature e cadono a terra, perché allora non sareste in grado di fermare il vostro cane dall’inghiottine noccioli di prugna.

I benefici delle prugne sui cani

Mentre i noccioli di prugna sono pericolosi per i cani, il frutto stesso è ancora sicuro, anche vantaggioso, per i cani da mangiare. Quindi, parliamo dei benefici di dare delle prugne al vostro cane.

Le prugne sono una buona fonte di vitamina C e una buona fonte di vitamina K, rame, fibre e potassio. I cani producono la propria vitamina C, quindi non hanno bisogno di ottenerla dalle prugne o altri alimenti, ma la vitamina K e altri nutrienti delle prugne sono ancora buoni per il vostro amico a quattro zampe.

La vitamina K è necessaria per il corpo del vostro cane per creare i fattori di coagulazione del sangue nel fegato. Il rame è necessario per la salute di pelle e ossa del vostro cane. La fibra alimentare aiuta a regolare il movimento intestinale del vostro cane, anzi, gli alimenti ricchi di fibra alimentare sono qualcosa che si dovreste considerare di dare più spesso al vostro cane se il vostro cane ha problemi di stitichezza o diarrea - può aiutare il vostro cane con entrambi questi problemi. Ma non dimentichiamo il potassio, anche il potassio ha molte funzioni importanti per i cani. E 'necessario per far funzionare correttamente gli enzimi, i muscoli e i nervi, e anche per mantenere un buon equilibrio dei fluidi nel corpo del vostro cane.

Altre cose che dovete sapere prima di dare prugne al vostro cane

Prima di dare una prugna al vostro cane, è consigliabile non solo per togliere il seme, ma anche lavare la frutta. È particolarmente importante quando comprate i frutti e non li prendete dal vostro giardino. Le prugne e altri frutti che si acquistano dal supermercato o in qualsiasi altro posto possono contenere residui di pesticidi, che possono essere pericolosi per il vostro migliore amico a quattro zampe. Tuttavia, non è necessario utilizzare dei prodotti speciali per lavare le prugne o altri frutti, sarà sufficiente lavarli con acqua pulita.

Conclusione sui cani e la possibilità di mangiare le prugne

Se si rimuovono i semi, va bene dare al vostro cane un paio di prugne di tanto in tanto, ma solo poche poiché mangiare una grande quantità di prugne o altra frutta rischia di far venire la diarrea al vostro cane. Se al vostro cane non sembrano piacere le prugne, allora va bene lasciarle fuori dalla sua dieta. Anche se, mangiare le prugne può essere benefico per il vostro cagnolino, esse non sono una parte necessaria di una dieta canina sana.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 9 persone con una media di 5.0 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

1 Commento

  1. Michele Grieco

    Molto istruttivo grazie.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty