10 Errori comuni nell'alimentazione del Gatto

Scritto da nella categoria Gatti
10 Errori comuni nell'alimentazione del Gatto

I gatti non sono ossessionati dal cibo quanto lo sono i cani, quindi il pericolo che mangino troppo non c'è, ma possono essere molto schizzinosi quando si tratta della loro dieta. Sanno cosa gli piace e non gli piace, ma soprattutto il pasto deve essere presentato bene – e se c'è qualcosa che non va, potrebbe non mangiarlo più.

Se il tuo gatto non rifiuta il cibo il problema non si pone, e puoi semplicemente lasciargli il cibo nella ciotolina e far decidere a lui quando mangiarlo. Ma se il tuo gatto è nervoso, teso come una corda, potresti incontrare non pochi problemi per quanto riguarda gli orari dei pasti per motivi che non sono ovvi come sembrano, e li esamineremo nel dettaglio in questo articolo.

Continua a leggere per sapere quali sono i 10 errori più comuni per quanto riguarda l'alimentazione del gatto, e come evitarli!

Limitare l'accesso al cibo

Ai gatti piace poter mangiare quando vogliono loro, ciò significa che lasciargli il cibo nella ciotolina è la scelta migliore perché preferiscono mangiare poco e spesso. È questo il modo più naturale per nutrirli, quindi a meno che non ci sia un motivo ben preciso per stabilire gli orari dei pasti, lascia decidere al micetto quando mangiare.

Non pulire bene le ciotole

Le ciotole per il cibo secco non si sporcano più di tanto, ma vanno comunque lavate, asciugate e cambiate regolarmente. Le ciotole per il cibo umido invece, andrebbero lavate e cambiate ogni giorno. Il gatto è un animale di natura molto pulito e se nota che le ciotole non sono pulite adeguatamente, potrebbe offendere la sua sensibilità e scegliere di non mangiarci più dentro!

Tenere l'acqua troppo vicina al cibo

I gatti selvatici mangiano ben lontani dalla fonte d'acqua più vicina per evitare di inquinarla con i resti decomposti dei loro pasti. Ciò significa che tenere la ciotolina dell'acqua troppo vicina a quella del cibo potrebbe far passare al gatto la voglia di mangiare e di bere.

Non cambiare l'acqua ogni giorno

È importante lavare e riempire la ciotola con acqua fresca almeno una volta al giorno, e non aspettare mai che si svuoti del tutto. I cani bevono tutto, ma i gatti sono più schizzinosi!

Dargli troppi “premi”

I gatti impazziscono quando gli viene dato il dolcetto o il biscottino, ed è bello farlo se li vuoi premiare per qualcosa e renderli felici! Ma di solito questi alimenti sono pieni di sostanze artificiali – come ad esempio i coloranti – che non fanno per niente bene al tuo gatto!

Non gli dare troppi assaggi del tuo cibo

I gatti spesso vogliono assaggiare quello che stai mangiando, specialmente se si tratta di carne o pesce. A volte riescono a strappartene un pezzetto o due, ma ricordati sempre che il cibo che mangiamo noi è spesso salato e condito, e questo lo rende non proprio adatto ai gatti.

Fai sempre molta attenzione!

Sostituire alimenti completi con carne o pesce

Dare al tuo gatto alimenti completi ed equilibrati è facile perché basta comprarli online, ma tante persone preferiscono preparare da mangiare al gatto con le proprie mani. Ma questa cosa richiede molto tempo, esperienza e preparazione. Non puoi semplicemente dargli da mangiare carne o pesce invece di un alimento completo, perché rischi di non soddisfare il suo fabbisogno nutrizionale.

Sottoporre il gatto ad una dieta non adatta alla sua età

Il cibo per gatti completo è pensato per soddisfare tutti i suoi bisogni in diverse fasce d'età, ed è importante saper scegliere qual'è l'alimento giusto. Controlla regolarmente se il cibo che hai scelto per il tuo gatto è quello giusto per la sua età e per le sue esigenze.

Non prestare attenzione all'ambiente in cui mangiano

I gatti hanno bisogno di sentirsi al sicuro quando mangiano e probabilmente si trovano a disagio se mangiano in situazioni caotiche, o vicino ad altri gatti o cani. Trova un punto calmo e isolato per dargli da mangiare in modo da farli sentire sempre a loro agio.

Mettere la ciotola del cibo vicino alla lettiera

Infine, tieni la ciotola del cibo lontana dalla lettiera, dai secchi dell'immondizia, dai detersivi o da qualsiasi altra cosa che ha un odore sgradevole!

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 11 persone con una media di 4.7 su 5.0)

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty