I conigli possono mangiare l'avocado?

Scritto da dott.ssa Barbara Lombardi nella categoria Piccoli animali
I conigli possono mangiare l'avocado?

L’avocado, ingrediente essenziale per il guacamole, è un frutto esotico amato da molti ed è ricco di proteine, vitamine e nutrienti. I nostri coniglietti potrebbero essere tentati di assaggiarlo, ma la domanda è: possono?

I cibi, i frutti e le verdure che fanno bene a noi sono spesso dannosi per i nostri amici pelosi, che siano cani, gatti o conigli. Scopriamo se l'avocado rientra in questa categoria.

Mentre alcuni pensano che l'avocado sia adatto anche ai conigli, in quanto fonte di vitamine, minerali e nutrienti, potrebbe non essere così: questo frutto è infatti pericoloso per i nostri piccoli amici. Perché?

L’avocado, per i conigli, è molto più dannoso di tanti altri frutti: è un alimento tossico non solo per loro, ma per tanti altri animali.

La risposta alla nostra domanda è quindi NO: non permettete mai al vostro coniglio di assaggiare l'avocado, nemmeno la buccia o le foglie.

🥑 L'avocado è tossico per i conigli

avocado per conigli

Ok, abbiamo capito: niente avocado per i nostri coniglietti. Ma come mai?L'avocado contiene una sostanza detta persina, altamente dannosa per i conigli. Se ingerito in quantità abbondanti, questo frutto può causare un'insufficienza cardiaca, problemi respiratori e addirittura la morte del nostro piccolo.

La persina è presente in ogni parte del frutto: dopo aver preparato il gustosissimo guacamole, assicuratevi di aver buttato via tutti gli scarti. Anche le foglie ed i rami contengono persina: se avete una pianta di avocado, tenetela quindi fuori dalla portata del vostro coniglio.

Altre considerazioni

L'avocado, anche se non contenesse persina, resterebbe un frutto dannoso per i conigli, poiché è ricco di grassi ed i conigli non ne hanno bisogno; questi animali necessitano invece di cibi ricchi di fibre.

Mentre alcuni conigli non hanno mostrato alcun sintomo dopo aver ingerito piccole quantità di avocado, la maggior parte non sopravvive. Quindi, se avete il sospetto che il vostro coniglietto abbia dato qualche morso al frutto o alla pianta, precipitatevi dal vostro veterinario di fiducia.

Barbara Lombardi
dott.ssa Barbara Lombardi

Barbara Lombardi è una veterinaria nonché scrittrice freelance specializzata sul tema della salute e del benessere degli animali domestici. Amante appassionato di cani e gatti, Barbara ha una grande esperienza nella scrittura di articoli sulla cura dei nostri amici animali.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 11 persone con una media di 4.8 su 5.0)

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty