Nutrire il tuo cucciolo con cibo commerciale: Pro & Contro delle Crocchette

Scritto da nella categoria Cani
Nutrire il tuo cucciolo con cibo commerciale: Pro & Contro delle Crocchette

Noi tutti vorremo fornire al nostro cucciolo la dieta migliore possibile. Nutrire il proprio cucciolo con cibo per cani commerciale è una scelta comune, ma ultimamente ci sono state alcune preoccupazioni sollevate riguardo il contenuto di questo cibo molto conveniente.

Solo pochi decenni fa, i croccantini per cani non esistevano.

Il cibo per cani era spesso costituito dagli scarti, o in lattine.

Hai aperto un barattolo e l’hai riversato nella ciotola del cane, poi hai cosparso il tutto - con pezzetti di biscotto croccanti per cani - sulla parte superiore.

La dimensione dei pezzi di biscotto variava a seconda delle dimensioni del tuo cane.

Il cibo era a base di carne puzzolente (come lo erano le lattine vuote). E possedere un cane di grandi dimensioni comportava un grande carrello pieno di lattine da spingere intorno al supermercato - non esistevano i negozio on-line negli anni 70.

La maggior parte di noi ha anche dato ai propri cani un sacco di scarti domestici. Nessuno si preoccupava molto di una ‘dieta equilibrata’ e nessuno di noi pesava o dosava il cibo dei nostri cani.

L’arrivo delle crocchette ha cambiato tutto.

L’ascesa dei croccantini

I grandi negozi di animali sono ora dominati da file e file di sacchi dai colori vivaci, che promettono una salute perfetta per il tuo cane.

La scelta dei marchi è sconcertante, e anche una volta che si sceglie definitivamente una marca, ci sono diverse altre scelte da effettuare.

Il vostro cucciolo è di grande o media razza? Dovrei optare per la versione premium o quella base, standard o ‘leggera’, dovrei servirgli pollo o agnello? E per quanto riguarda gli ipoallergenici?

Non c’è da stupirsi che i nuovi proprietari di un cucciolo possano ritrovarsi confusi.

Non lasciare che la sconcertante vastità di opzioni ti scoraggi dal comprare dei croccantini per il tuo cucciolo. Non è poi così difficile individuare la giusta marca di cibo per il tuo cane.

Ma le crocchette non sono l’unico modo di nutrire un cane. Molto più difficile per molti nuovi proprietari di cuccioli, è decidere se includere i croccantini del tutto nell’alimentazione. O se unirsi al crescente numero di proprietari di cani che stanno nutrendo i propri cani con carne cruda e ossa.

I “pericoli” dei croccantini per cani

Vi è ora una piccola, ma crescente minoranza di proprietari di cani che credono che i croccantini siano responsabili di diversi tipi di problemi che hanno i cani. Non avrai bisogno di passare molto tempo sui vari forum online dedicati agli animali domestici prima di imbatterti in una serie di opinioni contrastanti riguardo i croccantini per cani.

Vi è un gruppo ancora più piccolo, ma molto rumoroso di proprietari di cani che in realtà credono che le crocchette siano velenose per i cani. Ma mentre alcuni degli ingredienti contenuti nelle crocchette non sembrano molto appetitosi, al momento della scrittura, non ci sono prove a sostegno delle varie teorie sui cani che vivrebbero più a lungo con una dieta a base di cibo crudo - BARF di quanto non facciano con una dieta a base di crocchette o che abbiano meno probabilità di prendere il cancro, per esempio.

Prima di respingere tutte le affermazioni riguardo i croccantini dannosi per la salute dei cani, va detto, che le crocchette non sono perfette. E che, come per qualsiasi altra cosa nella vita, ci sono dei rischi per i cani in un’alimentazione a base di crocchette. Diamo un’occhiata.

I rischi di un’alimentazione a base di crocchette: Contaminazione

Ogni anno una serie di alimenti viene ritirata dal mercato da parte delle imprese commerciali di cibo per animali. Per vari motivi.

Quando il cibo viene ritirato è essenzialmente un’ammissione che esiste un rischio potenziale per i cani che lo mangiano.

Alcuni tipi di croccantini sono stati ritirati perché la Salmonella è stata trovata in un lotto di quel cibo, per esempio, o perché il cibo è diventato contaminato da sostanze chimiche.

In un settore in cui i ritiri della merce sono così frequenti (il sito web della FDA dimostra che ci sono stati nove ritiri negli Stati Uniti nei primi tre mesi del 2015) è ragionevole concludere che c’è un rischio potenziale di servire ai propri cuccioli del cibo contaminato.

Quanto possa essere grande questo ‘rischio’, non lo sappiamo.

Per capirlo, avremmo bisogno di calcolare il numero di lotti che non vengono ritirati ogni anno e confrontarli con il numero di quelli che lo sono. Nonostante non possa risultare di alcun conforto per qualcuno il cui cane si ammala, statisticamente, il rischio è probabile che sia molto piccolo.

C’è un altro rischio che riguarda l’alimentazione a base di crocchette di alcuni singoli cani, vale a dire quei cani che sono a rischio di una condizione chiamata torsione gastrica.

I rischi di un’alimentazione a base di crocchette: Torsione Gastrica

Gli studi hanno dimostrato che i cani alimentati con certi tipi di crocchette avevano più probabilità di sviluppare la torsione gastrica, e che i cani con una dieta solamente a base di cibo secco hanno più probabilità di sviluppare la torsione gastrica rispetto ai cani la cui dieta contiene anche cibo umido.

Ora va detto che la maggior parte dei cani non avrà mai la torsione gastrica, a dispetto della dieta che seguono.

I cani sensibili tendono ad essere di grossa taglia, razze con un torso profondo. O singoli cani che ne avevano già sofferto o che hanno un parente stretto che ha sofferto di torsione gastrica.

Ma la torsione gastrica (o bloat) è una condizione molto pericolosa, dolorosa e spesso fatale, non così facile da combattere. Il rischio effettivo per il cane, dipenderà dalle sue informazioni genetiche e da alcuni altri fattori che è ben noto possano influenzare questa condizione.

È importante ricordare, nel calcolo del rischio, che è necessario considerare che tutti i metodi di alimentazione probabilmente comportano qualche rischio. Il tuo cane deve pur mangiare qualcosa, così è necessario essere obiettivi nel considerare i rischi dei vari metodi di alimentazione alternativi al momento della scelta.

Gli svantaggi di un’alimentazione a base di crocchette

Uno dei principali svantaggi di un’alimentazione a base di croccantini è che fornisce un’esperienza culinaria meno piacevole per il cane rispetto ad un pasto grezzo a base di ossa e carne.

La maggior parte dei cani finisce un pasto a base di crocchette nel giro di pochissimi minuti, e dopo sente ancora fame. Mentre un cane nutrito con carne cruda ha un periodo più prolungato di godimento derivante dal pasto.

Alcuni proprietari di cani si trovano col dover pulire i denti dei loro cani dopo che questi hanno mangiato delle crocchette. Ciò può essere dovuto ad una combinazione tra l’alto contenuto di carboidrati delle crocchette e la mancanza di contenuto abrasivo.

L’obesità è un grosso problema nei cani moderni e alcuni proprietari di cani hanno difficoltà a controllare il peso del loro cane se nutrito con cibo commerciale. Questo non dovrebbe essere un problema se l’assunzione di cibo è strettamente controllata e ridotta se il cane guadagna troppo peso.

Così, abbiamo considerato alcuni dei rischi e gli svantaggi di un’alimentazione a base di crocchette. E riguardo i vantaggi?

I benefici di un’alimentazione a base di crocchette: Convenienza

Il vantaggio principale di un’alimentazione a base di croccantini per cani adulti è la comodità.

Non c’è niente di più semplice che aprire un pacchetto e versare delle pepite di alimento completo in una ciotola. Nulla deve essere aggiunto, oltre a fornire l’accesso al cane per l’acqua potabile.

Poiché si tratta di croccantini essiccati sono relativamente leggeri e facili da trasportare. Si mantengono bene, anche dopo che il pacchetto o il sacco viene aperto, a condizione che non venga a contatto con umidità.

Per quanto riguarda i cuccioli, o i cani in fase di formazione intensiva, c’è un’altra preoccupazione.

I lati positivi di un’alimentazione a base di crocchette: Allenamento

Al giorno d’oggi si tende ad usare un bel po’ di cibo durante gli allenamenti dei cuccioli. Lo stesso vale per i cani più anziani che cercano di sviluppare delle nuove competenze o per salvare i cani che si stanno adeguando alla vita con una nuova famiglia.

Il cibo è un importante strumento di formazione e un aiuto per rinforzare i legami. Con i cuccioli, in alcune fasi tutta la loro indennità giornaliera di cibo può essere esaurita in allenamento.

Per quanto riguarda i cani che si nutrono di cibo crudo, potrebbe rappresentare più di una sfida incorporare il loro cibo in un regime di allenamento.

Con i croccantini è molto semplice.

È possibile tenere diverse ciotole di cibo in giro per casa e direttamente in tasca. È quindi facile ricompensarlo ogni volta che la situazione lo richiede.

Questo è un potente vantaggio da non sottovalutare.

I lati positivi di un’alimentazione a base di crocchette: pace della mente

Per molte persone, far seguire ai propri cuccioli una dieta naturale o a base di cibo cucinato a casa è una fonte di stress e preoccupazione.

Il mio cucciolo riceve tutte le vitamine che gli sono necessarie? E riceve la giusta quantità di minerali? Come faccio a sapere quanto farlo mangiare o come bilanciare gli ingredienti?

Con un cucciolo, questo è un elemento di particolare preoccupazione in quanto un cucciolo ha bisogno del giusto equilibrio di nutrienti per crescere e svilupparsi.

I croccantini allentano questa preoccupazione in quanto forniscono tutti i nutrienti di cui un cucciolo ha bisogno nel giusto equilibrio. Tutto quello che il proprietario deve fare, è azzeccare la giusta quantità. E ci sono istruzioni sulla confezione per guidare l’utente.

Riepilogo

Al momento della scrittura, non ci sono prove che vi sia un modo giusto o sbagliato per alimentare il vostro cucciolo.

Ci sono molte cose che ancora non conosciamo riguardo gli effetti a lungo termine dei diversi metodi di alimentare un cane, ma come per tutti gli altri metodi di alimentazione, i croccantini hanno dei pro e dei contro.

Riempire lentamente le ciotole può aiutare il vostro cane che mangia croccantini a godersi di più i suoi pasti e sentire meno fame. Si può anche ridurre il rischio di torsione gastrica, rallentando la velocità con cui il vostro cane può consumare il suo pasto. La torsione gastrica è però, di solito, solo una preoccupazione per i cani di grossa taglia, e i cani adulti.

Se il vostro cucciolo è ancora piccolo e siete interessati ad allenarlo con successo, i croccantini potrebbero essere una buona scelta per voi per i prossimi mesi. Se il vostro cane è a rischio di torsione gastrica, una dieta a base di cibi umidi potrebbe essere una scelta più sicura.

Se siete tentati di provare metodi di alimentazione più naturali, date pure un’occhiata al nostro articolo sui pro ed i contro di un’alimentazione a base di carne cruda. Che ha anche i suoi rischi e benefici. Potreste così intuire che l’alimentazione a base crocchette vi offrirà la pace della mente.

Ci sono forti opinioni sulla alimentazione all’interno della comunità intorno all’argomento cani, e ci sono quelli che cercheranno di influenzarvi in un modo o nell’altro.

Provate a considerare la questione da tutte le angolazioni, e di considerare le prove piuttosto che gli aneddoti, prima di decidervi su ciò che è meglio per voi e il vostro cucciolo. Qualunque metodo si decida di utilizzare, se fate la vostre ricerche e gli date da mangiare con coscienza, i vostri cuccioli cresceranno bene.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 6 persone con una media di 5.0 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty