Come scegliere il cibo migliore per il tuo cane

Scritto da nella categoria Cani
Come scegliere il cibo migliore per il tuo cane

Vuoi sapere come scegliere il cibo migliore per il tuo cane? Congratulazioni, sei un padrone responsabile! Anche se il costo è un fattore importante per chi possiede un cane, la maggior parte delle persone si rende conto che comprando alimenti di buona qualità si risparmia sul lungo periodo. Cibi più economici hanno un costo inferiore poiché le aziende alimentari utilizzano ingredienti di scarsa qualità. Comprare un alimento migliore significa scegliere ingredienti migliori che gioveranno alla salute del vostro cane. Questo si traduce in una diminuzione di visite dal veterinario. Poiché ci sono buoni alimenti a basso costo ma anche cibi costosi che non sono all'altezza del loro prezzo, sarà necessario sapere quali ingredienti cercare per identificare questi cibi. Le informazioni fornite qui dovrebbero essere preziose per aiutarvi a fare la miglior scelta possibile in tema di alimentazione del vostro cane.

Per imparare a scegliere un buon alimento sarà necessario prendere in considerazione alcuni punti chiave. Iniziamo dunque!

Tanto paghi, tanto hai – Il più delle volte

Prezzo

Anche se non sempre un prodotto costoso è sinonimo di buona qualità, c'è del vero nel detto "tanto paghi, tanto hai". Il prezzo è spesso un'indicatore di qualità. Tuttavia, non c'è ragione di pagare più del dovuto o per qualcosa di cui il vostro cane non ha bisogno. Molti di noi non possono permettersi di buttare via soldi, soprattutto se si ha più di un cane o cani di taglia grande.

Il cibo più economico che trovate nella corsia del supermercato non è garanzia di ingredienti desiderate per l'alimentazione del vostro cane. Se optate per questo cibo la pelle e il manto potrebbero apparire brutti e unti senza contare possibili problemi di salute. Naturalmente, forse tutti noi consociamo qualcuno che da 20 anni nutre il proprio cane con questo cibo, ci sono sempre le eccezioni di cani che mangiano qualsiasi cosa e vivono bene. Ma, per garantire al vostro cane il miglior nutrimento, sarebbe meglio stare alla larga dai cibi a basso costo.

Oggi, la maggior parte degli alimenti di buona qualità, più che nei supermercati, si compra online o nei negozi specializzati per animali. Qui si trova una grande varietà di alimenti ma non tutti sono adatti al vostro cane. Ad esempio, la maggior parte delle persone che hanno un cane di taglia grande sceglierà un cibo secco piuttosto che un cibo in scatola il cui prezzo al grammo è molto più alto. Servirebbero molte scatolette per nutrire un cane di taglia grande. Inoltre, usare cibo in scatola come unico alimento non solo è molto costoso ma, per il proprietario, diventa problematico anche il trasporto.

Oggi, alcune delle formule speciali che si trovano in commercio includono alimenti per cani anziani, cuccioli, animali di taglia piccola e grande. Ci sono anche cibi privi di grani, con ingredienti limitati per cani con intolleranze, allergie o problemi di stomaco, senza contare gli alimenti terapeutici, biologici e molto altro.

Alcuni cibi sono più costosi di altri ma scegliere il più costoso non è un buon criterio di scelta per il vostro cane. Gli alimenti terapeutici ad esempio sono molto cari ma sono pensati principalmente per cani che hanno specifici problemi di salute.

I cibi per cani sono generalmente etichettati per età come cuccioli, anziani o "per tutte le età". Per la maggior parte dei cani andrà bene una dieta di mantenimento e quasi tutti i produttori offrono una linea di alimenti di mantenimento con un buon apporto di proteine e grassi sani. Questi alimenti sono pensati per i cani da compagnia e non per cani estremamente attivi o che svolgono qualche tipo di attività. Se, ad esempio, il vostro cane svolge qualche disciplina e fa esercizi di agilità o lure coursing allora si dovrà optare per un alimento "performance" con un più alto apporto di proteine e grassi che forniscono l'energia di cui il vostro cane ha bisogno.

Se si hanno molti cani e si vuole comprare cibo in grandi quantità si potrebbe comprare online risparmiando con il nostro comparatore di prezzi di prodotti per animali. Spesso, infatti, è possibile acquistare online grandi quantità di prodotto a un prezzo scontato e con costi di spedizione ridotti in modo che si possa risparmiare. In alternativa, il negozio di animali di fiducia può essere d'accordo nel farvi lo stesso prezzo dei rivenditori online.

Risparmiare comprando un cibo di migliore qualità

Risparmiare

Non fatevi spaventare dal cartellino del prezzo di quei cibi che offrono una migliore qualità di ingredienti. Alla cassa potreste avere un momento di esitazione e chiedervi se ne vale la pena pagare di più. Credetemi, ne vale la pena! Ecco perché:

  • Userete una quantità minore di cibo: Comprando un cibo di qualità il vostro cane sarà in grado di assimilare più nutrienti mangiando una minore quantità di cibo. Gli alimenti più economici hanno ingredienti di qualità inferiore e il vostro cane non è in grado di assimilarli bene, il che significa che deve mangiare più. Quando il cane ha una buona alimentazione, invece, ha bisogno di meno cibo. Un alimento di qualità fornirà un più alto apporto nutritivo rendendo il cane sazio più a lungo. Inoltre, un migliore nutrimento porterà il cane a godere di una salute migliore che può tradursi in meno viaggi dal veterinario.

  • Ci saranno meno problemi di salute: Migliore alimentazione significa salute migliore. Questo è valido sia per gli esseri umani sia per i cani. Quando alimentate il vostro cane con un alimento di qualità, state aiutando la sua salute e, molto probabilmente, avrà meno problemi di salute. Inoltre, alcuni degli ingredienti presenti in alimenti di qualità inferiore sono dannosi per il vostro cane, soprattutto se utilizzati sul lungo periodo. Il governo può approvare l'uso di questi ingredienti nel cibo per cani, ma questo non significa che sia l'alimento che volete per il vostro cane. I cibi di qualità portano il cane ad avere una bella pelle, pelo lucido, occhi brillanti, vitalità, e feci piccole e compatte.

Ci sono altri vantaggi che dovrebbero portarvi a scegliere un cibo di qualità. Dal minore spreco a una migliore agilità a un aspetto più sano (pelo soffice e lucido) a meno "rifiuti" nel vostro giardino, e la lista potrebbe continuare. Trovate un alimento di buna qualità e pagate un prezzo più alto. Alla fine, tutto si compensa.

Leggere la lista degli ingredienti

lista ingredienti

Va bene, ora sappiamo che scegliere un cibo migliore è la strada da percorrere e che, anche se il cibo può costare di più, il risparmio in denaro sarà nel lungo periodo. Per scegliere il cibo giusto è necessario sapere quali sono gli ingredienti. Alcune aziende produttrici di alimenti per cani aumento i prezzi per fare apparire il prodotto migliore. Questa non è la norma ma è meglio prendersi qualche secondo per leggere l'etichetta. Sarete in grado di distinguere velocemente un prodotto di buona qualità da uno inferiore.

I primi 5 ingredienti sono quelli che contano di più

Il vostro cane si è evoluto come carnivoro (date un'occhiata alla mia pagina sulla digestione del cane se volete saperne di più). Tra i primi ingredienti, preferibilmente tra i primi tre come ingrediente principale, dovrebbe apparire la carne. Diamo un veloce sguardo ai diversi tipi di carne che si trovano negli alimenti per cani poiché non tutta la carne è uguale!

Tipi di carne nel cibo per cani

Tipi di carne nel cibo per cani

Derivati della carne

In breve, si tratta di ingredienti da evitare. I derivati della carne possono contenere qualsiasi parte di un animale. Perciò, ad esempio, se l'etichetta riporta derivati del pollo significa che qualsiasi parte del pollo può essere utilizzata come piume, becchi, occhi, intestino, ecc. Cosa c'è di peggio? Possono anche contenere parti di animali malati o animali già morti prima della macellazione. In poche parole i derivati della carne sono costituiti dagli avanzi e gli scarti che nessuno vuole. Io suggerisco caldamente di cercare un cibo che non contenga alcun derivato della carne o, almeno, di essere sicuri che il derivato non sia tra i primi 5 ingredienti.

Farina di carne

Va bene, ora abbiamo preso una direzione! Se leggete sull'etichetta qualcosa del tipo farine di pollo, di agnello, di salmone o qualsiasi altra farina state andando nella direzione giusta. Gli elementi di carne etichettati come "farina" possono solo contenere carne. A differenza dei derivati della carne, non possono contenere altre parti dell'animale come becchi, intestini, corna, piume, ecc. Le farine sono ottenute esclusivamente da carne, pelle e ossa. La ragione per cui gli alimenti per cani contengono queste farine è da trovare nell'alto contenuto di proteine e grassi animali. Le farine della carne sono molto nutrienti per i cani. Il problema più grande di questo ingrediente è che, legalmente, può contenere animali moribondi, ammalati, deformi o già deceduti prima della macellazione. Le aziende non sono obbligate a rendere noto l'utilizzo di quegli animali nella loro produzione. In generale, tuttavia, la farina di carne è molto meglio di qualsiasi derivato della carne e la maggior parte delle marche di alimenti di alta qualità utilizzerà dei buoni ingredienti. Quasi tutti i marchi produttori utilizzano farine di carne. Usate il vostro senso critico per capire quale marchio utilizza i migliori ingredienti. Questo è tutto ciò che potete fare.

Carni fresche

Se siete in vena di viziare il vostro cane, potrete trovare qualcosa che contenga carni fresche. Questi tipi di carni sono indicate nell'etichetta come pollo, manzo, agnello, salmone, ecc. Si tratta di alimenti Premium, definiti "Human Grade" poiché contengono ingredienti provenienti dalla filiera alimentare umana. La principale differenza consiste nel fatto che le carni fresche contengono fino al 70% di acqua prima di essere cotte mentre nelle farine questa viene eliminata prima della lavorazione. Ciò significa che il prodotto finale ci saranno meno nutrienti rispetto alle farine di carne. Nella misura in cui i primi cinque ingredienti della lista contengono almeno tre fonti di carne, il vostro cane sarà in salute. Da notare che nessuno degli ingredienti utilizzati nel cibo per animali può essere etichettato come "adatto al consumo umano" o "Human Grade" cioè ad uso alimentare umano. Si tratta di catalogazioni non consentite dalla FDA. Tuttavia, alcune aziende affermano di usare ingredienti "human grade", ma l'espressione viene usata a fini commerciali. Si tratta comunque di un'indicazione utile quando si leggono le indicazioni nutrizionali. Altri termini che non hanno alcun valore sono "olistico" e "naturale". Qualsiasi azienda può usare questi termini per il loro prodotto.

Anche se i primi cinque ingredienti non devono necessariamente contenere solo carne, e probabilmente non sarà così, dovrebbero in ogni caso essere composti principalmente da prodotti della carne, mentre i restanti ingredienti dovrebbero essere privi di cereali. Se c'è qualche carboidrato in cima alla lista, è preferibile che sia la patata (specialmente la patata dolce), farina d'avena, miglio, amaranto o riso (esclusi gli scarti di riso). Questi carboidrati sono più facili da assimilare rispetto alle farine o altri cereali.

Ingredienti da cui stare alla larga

Ingredienti da cui stare attenti

Per scegliere il cibo giusto è necessario sapere quali sono gli ingredienti che dobbiamo evitare. Molti alimenti a buon mercato contengono ingredienti che sono dei meri riempitivi. Molti di essi figurano tra gli ingredienti principali. Se avete deciso di cambiare l'alimentazione del vostro cane, portate questa lista con voi al negozio di animali. Si consiglia di trovare una marca che non faccia uso dei seguenti ingredienti:

Cereali

Anche se molte persone hanno una forte avversione verso i cereali e carboidrati, una bassa o moderata quantità non farà male al vostro cane. Non sono la causa di allergie, aumento di peso, diabete o altri problemi di salute. Alcuni cani sono allergici al grano e ai cereali, ma sono di più i cani allergici alle carni bovine, prodotti lattiero-caseari, pollo, agnello, pesce, e uova di gallina. I cani possono diventare allergici a qualsiasi proteina e, anche se pensiamo a grano, mais, soia e altri cereali come carboidrati, essi possono fornire proteine di origine vegetale. Anche se sono proteine meno facili da assimilare rispetto alle proteine animali, non sono solo dei riempitivi economici e non sono privi di sostanze nutritive.

Tuttavia, il vostro cane starà meglio con una dose bassa o moderata di cereali e altri carboidrati. Se decidete di scegliere un alimento senza grano troverete altri carboidrati nel cibo per compensare la mancanza di cereali tradizionali, se non altro per il fatto che cibo per cani estruso (ossia la quasi totalità degli alimenti secchi per cani) richiede grano / cereali / carboidrati nel cibo per formare una pasta che possa essere lavorata. Inoltre da un punto di vista nutrizionale l'utilizzo di carboidrati complessi contribuisce a un maggiore senso di sazietà.

Derivati della carne

I derivati della carne possono contenere ossa, sangue, intestini, polmoni, legamenti, teste, zampe e piume. Al vostro cane forse piaceranno ma non è l'alimentazione che desiderate per lui.

Sego bovino

Si tratta di una fonte di grassi di qualità scadente utilizzati per aumentare la sapidità ma hanno poco valore nutritivo. Si dovrebbero cercare fonti di grasso provenienti da ingredienti naturali e di alta qualità come pollame o grasso di pollo, che è naturalmente conservato.

Grassi animali

Questo è un termine molto generico che può fare riferimento al grasso di mammiferi o pollame proveniente da fonti diverse. Ancora una volta, l'origine degli ingredienti deve essere il più chiara possibile.

Frammenti alimentari

Solitamente includono scarti di bassa qualità provenienti dalla lavorazione di un altro cibo come ad esempio gli scarti del riso derivanti dalla produzione di alcol. Da evitare anche quei cibi la cui etichetta riporta prodotti a base di patata, cruschello, bucce, scarti di cereali, crusca di grano, gusci d'avena, bucce di riso, gusci di arachidi, scarti provenienti dalla distillazione di cereali, e la cellulosa (particelle di truciolato).

Zucchero e dolcificanti artificiali

Da evitare non solo lo zucchero, ma anche la melassa di canna, sciroppo di mais, sorbitolo, saccarosio, fruttosio, glucosio, glicirrizina, glicole propilenico, e xilitolo. Questi ingredienti sono usati per rendere il cibo più appetibile per i cani. Aggiungono inutilmente calorie supplementari e non hanno alcun valore nutrizionale. Gli zuccheri possono anche portare a iperattività, nervosismo e carie.

Tessuto animale

Si tratta di tessuti di animali non precisati che vengono cotti in un brodo e spruzzati sul cibo o mischiati direttamente ad esso. Evitatelo.

Coloranti

I coloranti alimentari, tra cui blu 2, rosso 40, giallo 5, giallo 6, e biossido di titanio devono essere evitati. Si tratta di sostanze inutili in quanto al vostro cane non interessa la dimensione, la forma o il colore del cibo. La colorazione viene aggiunta per essere più attraente per l'umano.

Acido cloridrico

Alcune aziende lo utilizzano per aiutare i cani digerire meglio il cibo. L'acido cloridrico è prodotto naturalmente nello stomaco del cane per digerire il cibo. Qualsiasi alimento che aggiunge l'acido cloridrico tra i suoi ingredienti fornisce un indizio sulla pessima qualità di quel cibo! Non comprate alimenti che contengano acido cloridrico.

Ora sapete come scegliere il cibo per il vostro cane! Non è stato così difficile no!? Ora potrete scegliere l'alimento per il vostro cane con più sicurezza! Alcuni suggerimenti? Bene, innanzitutto non c'è un cibo adatto per tutti i cani e la ragione per cui vi dico questo è che possiate basare la vostra scelta sulla lista degli ingredienti.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 10 persone con una media di 4.9 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty