Come nutrire il coniglio per farlo vivere a lungo

Scritto da nella categoria Piccoli animali
Come nutrire il coniglio per farlo vivere a lungo

Come si può migliorare l'alimentazione dei conigli, in modo tale da far vivere loro una vita lunga e felice? Il segreto è la semplicità.

🐰 Articolo correlato: 5 consigli per la salute del coniglio

Il coniglio non ha bisogno di continui snack e premi: il miglior modo di far star bene il nostro piccolo amico è mantenere una dieta semplice e salutare. Gli ingredienti fondamentali per una corretta alimentazione sono:

  • Fieno
  • Acqua
  • Qualche pellet
  • Verdure fresche (facoltative)

Il segreto per garantire al vostro coniglio una lunga vita sana

  1. Una dieta bilanciata per un coniglio adulto è composta per l'85-90% di fieno misto, più un massimo di 10% di pellet. In questo modo, il coniglio manterrà un buon peso e un'alimentazione sana.

Se volete aggiungere delle verdure fresche, riducete la quantità di pellet. Gli spuntini premio sono sconsigliabili. Sono utili solamente per due ragioni: per controllare l'appetito del coniglio quando sembra non stare bene e per gratificarlo durante l'addestramento. In altri casi, è meglio evitare.

  1. Attenzione! Non date mai dei pellet contenenti semi o frutta secca: assicuratevi di scegliere i prodotti giusti per la salute del vostro piccolo amico.

  2. L'acqua è fondamentale, specialmente se scegliete di fornire al vostro coniglio una dieta che non include verdure fresche. Mettete a sua disposizione due o tre ciotole di acqua fresca, specialmente se non siete in casa per tutto il giorno.

verdura per congli

Il coniglio domestico più longevo aveva 17 anni e 2 settimane. Il suo proprietario ha affermato che il segreto per una lunga vita è una dieta semplice ed equilibrata, con fieno di qualità e qualche buon pellet, ma anche la genetica influisce sulla longevità. La dieta del coniglio in questione non prevedeva né frutta né verdura, e nemmeno altri snack.

In natura, i conigli sono costretti ad affrontare diverse difficoltà, ma tendono ad avere una dieta più bilanciata.

Fieno: alcune considerazioni importanti

Il fieno è l'alimento principale nella dieta dei conigli adulti. Tra le tipologie più utilizzate sono presenti il fieno di fleolo e l'erba da pascolo. Alternare e mischiare le varie tipologie di fieno è un buon modo per fornire ai nostri piccoli amici tutte le sostanze nutritive di cui hanno bisogno. I tipi di fieno indicati contengono molte fibre e meno calcio rispetto all'erba medica e al trifoglio. Questi ultimi sono invece più indicati per i cuccioli.

Il fieno non è fondamentale solamente per la salute dell'apparato digerente (previene la formazione di blocchi intestinali), ma anche per quella dei denti. I conigli tendono a mangiare fieno anche mentre svolgono altre attività nella lettiera: assicuratevi quindi di mettere a loro disposizione fieno a volontà e nei posti giusti. Questo può anche essere un buon modo di abituare il coniglio a fare i bisogni nella lettiera.

Per evitare la formazione di muffa, è importante conservare il fieno correttamente: tenetelo in un luogo fresco, asciutto e ventilato. Quando andate a comprarlo, annusatelo per assicurarvi che sia fresco, e controllatene il colore: se è marrone, non acquistatelo!

Altri consigli

Se volete migliorare la salute del vostro coniglio in modo tale da fargli vivere una vita lunga e sana, ci sono altre cose da tenere presente. Oltre alla dieta, infatti, bisogna assicurarsi che in casa ci sia una temperatura adeguata; bisogna inoltre fornir loro spazio e affetto. Cercate di non stressarlo, e mettete a sua disposizione dei giochi per stimolarlo e per farlo divertire.

L'alimentazione dei conigli è molto importante e al contempo molto semplice. La razza e il luogo in cui vivono (in casa o in giardino) non sono rilevanti: i conigli hanno sempre gli stessi bisogni. Ricordate che l'altro ingrediente fondamentale per la serenità del vostro piccolo è l'amore!

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 22 persone con una media di 4.7 su 5.0)

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty