Come interpretare il comportamento del coniglio

Scritto da dott.ssa Barbara Lombardi nella categoria Piccoli animali
Come interpretare il comportamento del coniglio

I conigli sono animali abbastanza tranquilli. Essendo prede in natura, non sono creature che attirano su di sé troppa attenzione. Detto ciò, i conigli hanno un modo di comunicare molto particolare, dai movimenti del naso ai salti e alle sfloppate. Scopriamo insieme cosa significano tutti i loro comportamenti.

Salti

coniglio salta

Chi non possiede un coniglio potrebbe non sapere che questi animali hanno un modo tutto loro di esprimere gioia ed eccitazione: sembra quasi che danzino! Volano, ruotano i fianchi, scalciano nell'aria; a volte, per saltare, prendono addirittura la rincorsa. Altre volte, saltano sul posto. Ciò che li rende davvero divertenti da guardare è la sequenza di salti che riescono a fare: sembra di assistere ad uno spettacolo di acrobazia. Chi pensa che i conigli siano animali noiosi non ha di certo visto le loro acrobazie!

Corse

Spesso i conigli fanno dei giri e delle corse intorno alla stanza. Sono talmente veloci che è difficile metterli a fuoco e, talvolta, mentre corrono saltano anche, dimostrando così la loro felicità. Quando state per dare al vostro coniglietto uno spuntino di premio, aspettatevi queste corse spettacolari!

Sfloppata

Quando sono a proprio agio, i conigli sfloppano, ossia si sdraiano su un fianco. Certe volte, prima di farlo, compiono dei movimenti con la testa.

Leccare

I conigli dimostrano il loro affetto leccando e lavandosi vicendevolmente. Se avete due conigli, è facile che li sorprendiate a leccarsi a vicenda: questo significa che sono molto legati.

Piccoli versi

Quando è felice, il coniglio può emettere dei piccoli versi durante la corsa. Se lo fa in presenza di un altro coniglio, potrebbe anche indicare il corteggiamento.

Il battere dei denti

Quando vengono coccolati, i conigli possono compiere dei piccoli movimenti con la bocca, battendo i denti; questo movimento è un po' come le fusa per i gatti. Tuttavia, il loro battere i denti può anche indicare malessere e dolore: in questo caso, il rumore sarà più forte e frequente. È facile capire di quale caso si tratti: basta studiare il comportamento del coniglio. Se, ad esempio, il coniglio è steso o in una posizione che indica rilassamento, il battere dei denti indica senz'altro serenità. Se invece il coniglietto è teso e sembra a disagio, non mangia e non si muove, oppure se diventa aggressivo, allora il battere dei denti indica indubbiamente dolore e malessere.

Ruggito

Il ruggito o ringhio indica che il vostro coniglio è arrabbiato o stressato. Ad esempio, può emettere questo verso se state invadendo il suo territorio: in questo caso, vi sta dicendo di andarvene; questo verso è spesso seguito da un attacco con le zampe anteriori, perciò fate attenzione.

Urlo

In genere, i conigli emettono questo verso acuto solo quando sono in pericolo di vita, se stanno per morire o se provano un dolore molto forte. Se il vostro coniglietto urla, precipitatevi dal vostro veterinario.

Scalciare

Se il coniglio è seccato o contrariato, potrebbe scalciare con le zampe posteriori quando si allontana da voi. In natura, i conigli lo fanno per gettare la terra negli occhi dell'animale che si trova dietro di loro. Aspettatevi questo comportamento ad esempio dopo aver tagliato le unghie al vostro piccolo amico.

Strofinare il mento

Questo movimento è il loro modo di dire ”Mio!”. I conigli hanno delle ghiandole particolari sotto al mento e, strofinandolo su un oggetto, marcano il loro territorio.

I conigli esplorano l'ambiente circostante annusando e spingendo gli oggetti con il muso; possono farlo anche per salutarvi. In alcuni casi, lo fanno anche per stabilire chi comanda, o per farvi capire che siete di intralcio. In altri casi, vogliono solo attirare la vostra attenzione ed essere coccolati. Se vengono ignorati, possono anche darvi un piccolo morso.

Scavare

coniglio scava

Se il vostro coniglietto vi scava sul piede o sulla gamba, è in cerca di attenzioni; vi sta dicendo: ”qualunque cosa tu stia facendo, è sicuramente meno importante delle mie coccole!”.

Mordere

I coniglietti, spesso, lo fanno per ricevere attenzioni. In questo caso non hanno intenzione di farvi del male, tuttavia può essere un comportamento abbastanza fastidioso. Cercate di correggere questa loro abitudine ogni volta che succede, emettendo dei piccoli versi di dolore; in questo modo, il coniglio morderà con meno forza, oppure smetterà proprio di pizzicarvi. Altre volte, invece, il coniglio morde in maniera aggressiva. Può succedere ad esempio se invadete il loro territorio; in genere, la sterilizzazione risolve i problemi legati alla territorialità.

Il coniglio batte la zampa

Se il vostro coniglietto batte con forza le zampe posteriori, sta avvertendo del pericolo. Questo gesto è un segnale di allarme e ha lo scopo di avvisare tutti i presenti del pericolo imminente.

Nonostante i conigli non siano in grado di emettere dei suoni chiari come quelli dei cani e dei gatti, hanno un modo di comunicare tutto loro, che li contraddistingue e li rende unici. Dovete soltanto imparare a capirli!

Barbara Lombardi
dott.ssa Barbara Lombardi

Barbara Lombardi è una veterinaria nonché scrittrice freelance specializzata sul tema della salute e del benessere degli animali domestici. Amante appassionato di cani e gatti, Barbara ha una grande esperienza nella scrittura di articoli sulla cura dei nostri amici animali.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 10 persone con una media di 4.7 su 5.0)

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty