Cibi pericolosi per Cani e Gatti

Scritto da nella categoria Cani
Cibi pericolosi per Cani e Gatti

Avocado

Il persino, una sostanza che si trova in ogni singola parte dell’avocado, potrebbe essere delizioso per noi (soprattutto con delle tortilla), ma può essere tossico per il tuo amico a quattro zampe. Una grande quantità di avocado (e di persino in esso) può causare mal di stomaco o vomito negli animali domestici.

Cipolle

Possono farti piangere, ma le cipolle sono ben peggiori col tuo cane. Cipolle, aglio, cipolline, scalogno e simili, possono danneggiare le cellule ematiche del tuo cane, causando anemia, anche se in quantità ridotte (il che include anche cipolla e aglio in polvere). L’anemia nel tuo animale potrebbe mostrarsi come letargia, vomito e poco interesse nel cibo.

Caffeina

Il tuo animale domestico ha probabilmente energia a sufficienza in sé e, diversamente da te, non ha bisogno di caffeina solo per esistere la mattina. A dire il vero la caffeina (si trova in caffè, tè, bevande energetiche e anche in alcune medicine per il raffreddore) può rivelarsi mortale per gli animali, causando respiro accelerato, palpitazioni cardiache, crisi ed emorragie!

Uva

È stata scoperta recentemente una connessione tra l’uva e l’insufficienza renale nei cane. Sebbene la causa attuale non sia stata trovata e certi animali non abbiano mai mostrato i sintomi, l’uva potrebbe causare vomito, diarrea, disidratazione e debolezza…conducendo addirittura alla morte per insufficienza renale nel giro di pochi giorni!

Birra, vino e luppolo

Potrebbe non sembrare così durante un venerdì sera, ma l’alcol non è molto benefico nemmeno per il corpo umano. Nei cani e nei gatti gli effetti sono moltiplicati e mettono a rischio la vita. È stato dimostrato che liquori e luppolo causano avvelenamento, febbre, perdita di coordinazione, attacchi epilettici e addirittura morte negli animali domestici.

Latte, Gelato e latticini

Dal momento che i loro tratti digestivi non sono progettati per scomporre il latte di altre specie, i prodotti con latticini possono causare trambusto nel tratto digestivo del tuo animale.

Noce macadamia

Sono costose, perciò non dovresti spartirle con il tuo animale da compagnia in primo luogo. Tuttavia, se lo fai, il tuo animale potrebbe fare esperienza di alcuni sintomi fastidiosi, come debolezza, dolori nel camminare, tremori o febbre, che potrebbero protrarsi fino a 2 giorni.

Cioccolato

Questa è una cosa che quasi ogni padrone sa sin dall’inizio. La cioccolata contiene caffeina, che sappiamo essere nociva per animali, e contiene anche una sostanza chiamata teobromina.

Generalmente, più scura è la cioccolata e più teobromina ci troverai. I sintomi variano, ma di solito l’ingestione di cioccolato conduce a vomito, disidratazione, malessere, tremori, febbre e addirittura alla morte.

Dolcificanti artificiali

Cose come caramelle, gomme da masticare e altri dolci sono fatti con una sostanza chiamata xilitolo. Generalmente trovi lo xilitolo in dolci e cose “senza zucchero”, quindi tienile lontane soprattutto dagli animali. Nei cani, lo xilitolo può intaccare velocemente le capacità motorie, causando disorientamento, attacchi epilettici e anche insufficienza epatica.

Cose crude

Carne, pesce e pasta cruda fanno male agli animali domestici. Se non cotte, possono causare avvelenamento da cibo e contenere parassiti. Ciascuna può anche causare specifiche malattie, ma in generale è una buona idea tenere i tuoi animali lontani da ogni tipo di cibo crudo.

Frutta con nocciolo (come pesche e prugne)

Molti frutti non rappresentano alcun problema per gli animali da compagnia, ma i frutti col nocciolo sono nocivi per una serie di ragioni. I noccioli possono soffocare un animale, possono bloccare l’intestino o danneggiare lo stomaco. Inoltre, contengono cianuro, che è tanto dannoso per gli animali quanto lo è per noi.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 8 persone con una media di 5.0 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty