Quali sono i cibi tossici per i cani?

Scritto da nella categoria Cani - 1 commento
Quali sono i cibi tossici per i cani?

Facciamo di tutto per rendere la nostra casa un ambiente sicuro per i nostri amici a quattro zampe, ma purtroppo diamo molte cose per scontate. Ed è questa la cosa più spaventosa, perché delle cose che per noi sono perfettamente sicure, per i cani possono essere letali!

Alcuni dei cibi che noi mangiamo tutti i giorni, sono altamente tossici per i nostri amici a quattro zampe ed è per questo che è importante non dare loro il nostro cibo.

Il cibo delle persone non va bene per i cani

cibo delle persone non va bene per i cani

Dobbiamo sempre ricordarci che i cani non hanno il nostro stesso metabolismo. Ciò significa che alcune cose che noi beviamo e mangiamo in tutta tranquillità, per loro non vanno bene perché potrebbero essere molto pericolose. Il problema è che queste cose ai cani piacciono! Sono troppo carini quando ti guardano con quegli occhioni per farsi dare il biscotto al cioccolato, ma in realtà è tra le cose peggiori che gli si possano dare.

Perché il cioccolato fa male ai cani?

Cane che mangia il cioccolato

Il cioccolato contiene degli ingredienti che fanno molto male ai cani. Questi ingredienti sono chiamati “metilxantine” - e possono essere fatali per i nostri amici.

Il problema è che se il cane ha accesso al cioccolato, se lo divora. Quindi è importante tenerlo lontano dalla sua portata. In piccole dosi, il cioccolato potrebbe farlo vomitare ma se mangia del cioccolato da cucina, che contiene molte più metilxantine, potrebbe essere mortale.

Se pensi che il tuo cane abbia mangiato del cioccolato portalo immediatamente dal veterinario. I sintomi includono vomito, tremore, sete, iperattività e agitazione. Il veterinario saprà cosa fare e quale trattamento riservare al tuo cane.

Se avete dei bambini, immaginate che potrebbero essere tentati a dare del cioccolato al cane. Proprio per questo bisogna spiegare loro quanto è pericoloso farlo, ovviamente in maniera abbastanza efficace da non spaventargli facendogliene pur sempre capire l'importanza. Anche il caffè contiene sostanze simili a quelle contenute nella cioccolata, quindi non far mai bere o mangiare al cane qualcosa che contenga o caffè.

Gli avocado sono tossici

avocado oer i cani

Noi consideriamo gli avocado un cibo salutare, e li includiamo nelle nostre diete per svariati motivi. Ma non è la stessa cosa per i cani. Perché?

Perché gli avocado contengono una sostanza conosciuta come “persin”, una tossina fungicida che è estremamente tossica per i cani. Se il cane mangia qualcosa che contiene avocado (guacamole inclusa), nella maggior parte dei casi il cane inizierà a vomitare e ad avere attacchi di diarrea.

L'uva e l'uvetta

va e uvetta

Ormai tutti sanno che l'uva che l'uvetta sono tossiche per i cani, e anche solo sette chicchi d'uva potrebbero rivelarsi molto pericolosi. Se in casa hai un cesto della frutta e c'è anche l'uva, tienilo lontano dalla portata del cane. I cani adorano l'uva, e fanno di tutto per ottenerla e divorarla. Ancora non si sa di preciso cosa sia a rendere l'uva e l'uvetta tossiche per i cani, i ricercatori stanno cercando di capire se si tratta di una tossina fungicida, un pesticida, metalli pesanti o diserbanti. Per ora, rimane un mistero. L'unica cosa sicura è che se un cane mangia uva o uvetta anche in piccole dosi, potrebbe verificarsi un'insufficienza renale. Se capisci che il cane ha mangiato l'uva o l'uvetta devi immediatamente portarlo dal veterinario. I sintomi sono vomito e iperattività, ma anche diarrea. I cani avvelenati dall'uva o dall'uvetta potrebbero anche diventare letargici e avere l'addome gonfio e doloroso al tatto. Il vero problema è che il cane smetterà di bere e urinare, con conseguente insufficienza renale.

Un additivo pericoloso: lo xilitolo

xilitolo

Un dolcificante artificiale molto comune nei cibi è lo xilitolo. Viene estratto da betulle, fragole, lampone, prugna e grano. Sembra innocuo, ma anche per le persone potrebbe avere un leggero effetto lassativo se assunto in dosi eccessive. Per i cani, però, l'effetto è tutt'altro che leggero – le conseguenze potrebbero essere fatali.

Questo dolcificante artificiale viene utilizzato al posto dello zucchero in quei cibi che vengono, appunto, definiti “senza zucchero”.

Se acquisti del cibo senza zucchero controlla se contiene lo xilitolo e se lo contiene, allora assicurati al 100% che non ne darai mai al tuo cane – ricorda, la regola d'oro è “non dare il cibo delle persone ai cani”.

Un cane che ha ingerito lo xilitolo ha bisogno di essere portato immediatamente da un veterinario perché causa il rapido rilascio di un ormone chiamato insulina. Questo potrebbe causare un calo di glucosio nel sangue del tuo cane con conseguente debolezza, vomito e atassia (movimenti scoordinati). Caleranno anche i livelli di potassio, e il cane potrebbe andare in coma o avere le convulsioni. In alcuni casi, si è verificata un'insufficienza epatica dopo aver ingerito lo xilitolo. Inoltre, non utilizzare mai il dentifricio che usiamo noi umani per lavare i denti al cane, piuttosto acquista un dentifricio prodotto appositamente per i cani.

Noci di macadamia

Noci di macadamia

Le noci di macadamia sono molto pericolose per i cani e non bisogna mai dargliele, neanche per sbaglio. Se il cane dovesse mangiarle, i sintomi si manifesterebbero in meno di dodici ore! I sintomi sono atassia, perdita dell'equilibrio, tremore, vomito e ipotermia, ma anche tachicardia, un sintomo che spaventa e stressa il cane.

Ne bastano davvero poche di noci per causare il danno. I casi peggiori si verificano quando i cani mangiano noci di macadamia ricoperte di cioccolato – potrebbe portare a una totale insufficienza reale e di conseguenza alla morte.

Approfondimento: Scopri quali semi sono buoni (e quali no) per il tuo cane

Non dare mai al cane qualcosa che contiene alcol

I cani non dovrebbero mai assumere alcol. I sintomi da avvelenamento da alcol sono gli stessi che si verificano negli umani. Il cane inizierà a vomitare e potrebbe andare in coma, talvolta irreversibile. Con l'avvento delle feste potrebbero esserci molti dolci in casa che contengono alcol, anche in piccole dosi. Bisogna stare attenti a non darne mai al cane, perché potrebbero fargli molto male.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 5 persone con una media di 5.0 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

1 Commento

  1. Vincenzo

    Ho un chihuahua di quasi 7 anni e negli ultimi giorni fa pipì di continuo. Non riesco a capire il perché, non fa il solito schizzo anzi fa molta pipì di colore giallo denso. Lo vedo come un po’ giù ed in cerca di molta attenzione. Cosa mi suggerite di fare?

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty