Tre super cibi che renderanno qualsiasi cane più sano

Scritto da nella categoria Cani - 12 commenti
Tre super cibi che renderanno qualsiasi cane più sano

Quanto più felice saresti se potessi nutrire il tuo cane con cibi sani non solo deliziosi, ma in grado di salvarlo da cure costose e dannose?

Bene, permettimi di condividere alcuni super cibi che migliorano la salute e che pensiamo qualsiasi cane dovrebbe gustare.

La maggior parte di questi cibi sono tutti facili da trovare … e facili anche al portafoglio!

Ma prima di vederli, penso di dover spendere un momento nel menzionare che questi cibi saranno molto più efficaci se il tuo cane sta già seguendo una dieta sana e integra. Se il tuo cane sta seguendo una dieta di cibi cucinati a casa, crudi o freschi (ovvero non lavorati e più somiglianti a cibi e meno a duri pezzi marroni), allora ha già una bella zampa nella buona salute - e prevenzione delle malattie. Quindi congratulati con te stesso e aggiungi questi cibi per super-caricare la sua salute ancora di più!

Se il tuo cane sta seguendo una dieta lavorata, questi cibi extra lo renderanno ancora molto più sano. Ma pensa al cibo del tuo cane come una medicina! Non risparmiare su questi cibi freschi e sani per il tuo cane; sono un proficuo investimento per la salute del tuo cane.

Ecco i nostri cibi preferiti, buone e sane preparazioni per il tuo cane.

Gli Oli Sono un Aggiunta Sana Per Tutti i Cani

Olio di pesce per Cani

La maggior parte di noi dà ai nostri cani olio di pesce e ciò va benissimo. Sappiamo che gli oli Omega–3 nell’olio di pesce fanno un gran lavoro di controllo delle infiammazioni nei nostri cani. Pensa alle condizioni infiammatorie di cui i nostri cani soffrono: allergie, malattie delle articolazioni, malattie cardiache e cancro. Sì, una sana dose giornaliera di olio di pesce come scientificamente provato aiuta a frenare queste infiammazioni.

Ma non limitare il tuo cane agli oli di pesce!

Se stai nutrendo con un cibo per animali a base di manzo (o altri ruminanti), dovresti integrare la dieta del tuo cane con olio di semi di canapa o olio di noce (circa un cucchiaio di olio per ogni 500gr di cibo). Per il pollo o altri cibi a base di pollame, dovresti integrare la dieta del tuo cane con un cucchiaio di semi di lino o olio di chia per ogni 500gr di cibo.

Tornando all’olio di pesce, si raccomanda anche di usare sardine fresche e sane al posto dell’olio. Nel caso dell’intero pesce invece, dà al tuo cane un po’ meno di 30gr per 500gr di cibo.

Se vuoi veramente che la dieta del tuo cane sia completamente bilanciata, non dimenticare di alternate questi oli.
Infine, assicurati di aggiungere 30gr o circa di olio di cocco con una frequenza abbastanza regolare.

Non Temere: Il Kefir é Qui!

Kefir per Cani

Recentemente, ho avuto l’abitudine di aggiungere il kefir alle scodelle della cena per il mio cane e adoro i benefici tanto quanto loro ne adorino il gusto!
Cos’è il Kefir? È latte fermentato (e il kefir prodotto dal latte di capra è il tipo migliore di kefir).

Quindi cos’ha di tanto speciale questo kefir?

  • Il kefir contiene considerevoli ceppi maggiori di batteri amici che non si trovano nello yogurt. Contiene anche lieviti buoni, che possono controllare la crescita eccessiva del lievito (Candida) nel tuo cane.
  • Contiene una moltitudine di vitamine e minerali, e una grande varietà di probiotici dalle super fantastiche qualità di guarigione.
  • Alcuni studi hanno mostrato che il kefir combatte la salmonella e l’E.coli
  • Il kefir può aiutare a prevenire le allergie nel tuo cane.
  • E’ stato mostrato che aiuta per gastriti, pancreatiti, problemi gastrici addominali, psoriasi della pelle, reumatismi e problemi alle articolazioni come anche per gotte artritiche, indebolimento osseo, anemia e incontinenza delle viscere.
  • Infine, alcuni studi mostrano che il kefir riduce il rischio di alcuni tumori.

Vuoi iniziare a nutrire il tuo cane con il kefir? Penso che potresti!

Ecco una guida su quanto kefir dovresti dare al tuo cane (o micio) giornalmente:

  • Cani o gatti di piccola taglia: 1 cucchiaino - 1 cucchiaio
  • Cani di media taglia: 1 - 2 cucchiai
  • Cani grandi: 2 - 3 cucchiai

Perché Le Ossa Non Sono un Nemico Del Tuo Cane

Brodo di ossa per Te e per il tuo Cane

Lavi i denti al tuo cane? Gran parte dei padroni di animali scrupolosi lo fanno. Ti sorprenderebbe se dicessi che io non lavo mai i denti al mio cane?

Ecco la questione… se il tuo cane necessita di cure veterinarie costanti e costose per la sua bocca, non dovresti iniziare a pensare ai cibi che gli stai mettendo in bocca?
I croccantini e molti altri cibi per cani sono ricchi di amido - persino le diete prive di cereali sono ricche di amidi. Il problema di tutti gli amidi è che si incollano ai denti del tuo cane.

I croccantini (cibo secco) sono stati a lungo promossi come cibi che aiutano a mantenere i denti puliti grazie alla loro azione abrasiva. Se hai mai guardato il tuo cane mangiare croccantini, avrai sicuramente notato che non mastica la roba, ma la ingoia tutta intera.

La soluzione?

Le diete con ossa di carne cruda mantengono i denti dei carnivori selvatici in condizioni top, e possono fare lo stesso per i carnivori addomesticati. Persino le diete di carne macinata aiutano a prevenire la formazione di tartaro, poiché la carne contiene enzimi naturali, e le diete crude non si appiccicano ai denti, a differenza delle diete che sono ricche di amido. Io incoraggio tutti i miei clienti a nutrire con una dieta cruda bilanciata e di alta qualità se possibile; diete cotte o in scatola bilanciate e di alta qualità sono alternative accettabili se non è possibile adottare le diete crude.

Anche se non riesci a nutrire il tuo cane con una dieta cruda, cerca diete che non contengono cose come patate, piselli, farina d’avena, mais e altri ingredienti appiccicosi. Questo può fare molto verso la prevenzione della pulizia dentale.

Zuppa Per Te! (Cibo Extra)

Le ossa sono così naturalmente buone per il tuo cane che ho intenzione di menzionarle due volte! Ma questa volta, ho una delizia squisita che scalda il pancino del tuo miglior amico!
Il brodo di ossa è super facile da preparare ed è una delle aggiunte più nutrienti che tu possa mai preparare per la dieta del tuo cane (e anche la tua).

Ecco alcuni dei benefici:

  • Il brodo di ossa fa bene alle articolazioni
    Il brodo di ossa è ricco di glicosamminoglicani e potresti persino essere familiare a uno di quelli: la glucosammina. Il brodo di ossa non solo contiene quantità super fantastiche di glucosammina, ma è anche pieno di altri composti protettivi delle articolazioni come la condroitina e l’acido ialuronico.

  • Il brodo di ossa aiuta a detossificare il fegato
    Il fegato del tuo cane soffre del sovraccarico di sostanze chimiche, tossine nel suo cibo e acqua, vaccini, filaria e medicine per parassiti ogni giorno e la capacità del fegato di detossificarsi è limitata dalla disponibilità dell’amminoacido glicina. Indovina cos’è che ha tonnellate di glicina? Il brodo di ossa!

  • Il brodo di ossa favorisce viscere sane
    Il rivestimento dell’intestino contiene milioni di piccoli buchi che permettono il passaggio di nutrienti digeriti per entrare nel corpo. Lo stress, una dieta povera o una crescita batterica eccessiva possono comportare che si aprano più buchi o che questi diventino più grandi … e quando un materiale di cibo non digerito e un lievito entrano nel corpo del tuo cane, appaiono sintomi allergici. Il brodo di ossa è carico di una sostanza appiccicosa che tappa quei buchi non impermeabili: gelatina!

Perciò improvvisa una pentola di brodo di ossa stasera e manda in orbita la salute del tuo cane a livelli Olimpici.
Quindi eccola! La magica lista di magici cibi che possono fare miracoli per il tuo cane.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 103 persone con una media di 4.8 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

12 Commenti

  1. Beatrice Meoni

    Molto interessante!
  2. Ivana Tronco

    Mio padre nutriva i suoi pastori tedeschi con dieta casalinga. Non aveva una buona opinione dei cibi preconfezionati sia umidi che secchi. Li definiva "schifezze industriali ". I suoi cani erano sani, dal pelo lucente e molto equilibrati. PapĂ  (in cielo da molti anni ormai) sarebbe molto contento di questo articolo e mi direbbe :"Te l'avevo detto!"
  3. manuela

    Mitico il papà di Ivana...bellissimo articol,molto interessante...diffondiamolo il più possibile per dar modo a chi purtroppo è ancora un po ignorante di imparare quanto piu possibile sulla salute dei nostri cuccioli
  4. SILVIA

    HO UN PASTORE DI 13 ANNI CHE MANGIA E CHIEDE ANCHE FRUTTA E VERDURA E ZUPPE CON PASTA, VERDURE E CARNE. INTEGRO INOLTRE LA SUA ALIMENTAZIONE CON PRODOTTI REALMENTE NTURALI E, MALGRADO L'ETA', CORRE ANCORA COME UN 'RAGAZZINO'. L'ALIMENTAZIONE E' FONDAMENTALE ANCHE PER I NOSTRI AMICI FEDELI!! CIAO
  5. Dario Del Ciotto

    Ho avuto diversi cani: i primi alimentati con dieta casalinga, per uno ho usato il mangime secco e gli ultimi due che ho stanno mangiando crudo, secondo i dettami della dieta BARF. Questa ultima prevede di far mangiare il cane (ma anche gatti e altri carnivori domestici) come se vivesse, entro certi limiti, allo stato brado, dando carne, ossi, organi. Praticamente viene ricostruita una preda unendo i tre elementi sopra citati. I cani stanno benissimo, mangiano con grande appetito, non hanno allergie, sono potenti e scattanti e non hanno problemi di salute.
  6. Melina

    Ho 60 anni 55 passati con i cani! ho sempre preferito il cibo casalingo a quello industriale. Grazie al mio compagno istruttore cinofilo ho integrato la dieta dei miei cani con il kefir e l'olio di sesamo. La mia bullfrench mangia frutta, verdura cruda e insieme dividiamo anche piccoli vizietti come la panna montata; il pelo è lucente non ha nessun odore, la muscolatura ottimamente sviluppata.
  7. Loredana

    Ho trovato i vostri consigli molto esaustivi, da poco ho iniziato con la dieta casalinga, perciò mi interessa nutrire al meglio la mia meticcia di sette anni
  8. Cloe

    La mia barboncina soffriva sempre con le ghiandole perianali che dovevo far svuotare sovente, ho rimediato aggiungendo alla sua pappa tutti i giorni un cucchiaio di farina di cocco che uso come condimento, è veramente ottimo e gli fa bene anche al mantello ed aiuta il suo sistema immunitario.
  9. Liliana basile

    Questa dieta va bene anche per un chihuahua?
  10. Susanna Carpi

    Grazie molto interessante e incoraggiante, vorrei approfondire
  11. An

    Oh accettato il consiglio
  12. Paolo

    ho iniziato alcune settimane fa la cura con gelatina di ossa x la mia kira pastore tedesco di 9 anni e che soffre da sempre di problemi articolari, i miglioramenti sono al di sopra di ogni mia aspettativa, deambula decisamente meglio e non striscia piu' le zampe a terra, lo consiglio a tutti la ricetta la trovate facilmente in internet, provare per credere, lo abbino a olio di pesce e curcuma!

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty